..:: IGZ Forum Community ::..

Go Back   ..:: IGZ Forum Community ::.. > Other Dimensions > The Abyss of X Generation

View Poll Results: E' possibile cambiare il mondo?
Si, come? 47 41.59%
No, troppo degenero ... ma allora? 32 28.32%
Me ne sbatto! 34 30.09%
Voters: 113. You may not vote on this poll

 
 
Thread Tools
Old 31-03-2004, 10:36   #46
nOBraIn_No_pAiN
Registered User
IGZ Neophyte
 
nOBraIn_No_pAiN's Avatar
 
Join Date: Mar 2004
Location: Verona
Posts: 135
ma io mica sono rassegnata, ci convivo e basta, tra l'altro un'altra volta sono venuti i ladri a casa mia che ero appena uscita quindi non è che sia vissuta nel mondo delle favole fin'ora.
il mondo è così e ce lo teniamo secondo me se vi adattate al mondo bene, ma di sicuro non si adatta lui a voi
__________________
nOBraIn_No_pAiN is offline  
Old 31-03-2004, 10:45   #47
Samael
Registered User
IGZ Emperor of Posting
 
Samael's Avatar
 
Join Date: Oct 2001
Location: Somewhere
Posts: 25,061
beh, i ladri in casa li ho avuti anche io... ma non ci convivo. Prendo i miei provvedimenti...

Cosi` nelle altre cose... se una cosa non mi piace cerco di cambiarla... parlandone anche con gli altri... e` molto difficile essere l'unico a cui una cosa non sta bene e quindi cerco di catalizzare intorno al problema quanta piu` gente possibile. Il mondo e` fatto da noi e noi siamo il frutto dell'educazione ricevuta e delle esperienze fatte... quindi agiamo su quelle.
__________________
Facciamo l’ipotesi che ci sia al potere un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la Costituzione. Non vuole fare la marcia su Roma ma vuol istituire una larvata dittatura... Si accorge che le scuole di stato hanno il difetto di essere imparziali. Allora il partito dominante comincia a trascurare le scuole pubbliche, a screditarle, ad impoverirle. E comincia a favorire le scuole private.
Piero Calamandrei, Discorso al III congresso dell’associazione a difesa della scuola nazionale a Roma l’11 febbraio 1950.
Samael is offline  
Old 31-03-2004, 15:11   #48
Il Saggio Bianco
Registered User
IGZ Expert
 
Il Saggio Bianco's Avatar
 
Join Date: Jul 2003
Location: Gaia
Posts: 2,628
Azz...No Brain st'atteggiamento addirittura non era uscito ancora fuori...l'arrendista

Sia chiaro che non voglio cambiare il tuo pensiero, ma non riesco a capirlo. Se tu subisci un torto dal mondo, e ne subiamo continuamente, tu accetti la cosa e ti dici "Questo è il mondo, che ci vuoi fare?" ? E che si campa a fare scusa? Per i piccoli piaceri della vita?

Ecco la domanda che vorrei porti è : Cosa ti spinge ad andare avanti? Per me la vita deve essere degna di esser vissuta se no tanto vale finirla li.

Se la tua risposta è :

"Beh, mica mi derubano tutti i giorni? Ci sono più piaceri che tormenti"
Beh, pensa che potrebbero esserci molti piu piaceri e molti meno tormenti se l'uno pensasse a migliorare anche la vita dell'altro.
__________________
E' sempre stato cosi [E'sempre stato cosi]
Non ci sono bandiere, [Non ci sono bandiere,]
Da una parte la gente... [Da una parte la gente...]
...e dall'altra il potere [non ci sono frontiere]
Ed è ancora così [Ed è ancora così]
Con le sue nuove frontiere, [Non ci sono bandiere,]
Da una parte la gente... [Da una parte la gente...]
...e dall'altra il potere
Il Saggio Bianco is offline  
Old 31-03-2004, 23:41   #49
Lord Grifis
Registered User
IGZ Expert
 
Lord Grifis's Avatar
 
Join Date: Dec 2002
Location: Ford Fiesta ST 2.0 150cv (From Treviso to Jesolo)
Posts: 2,208
non rispondo in maniera esaustiva perchè già che ho poco tempo e i reply di molta gente qui mi paiono puzzare talmente tanto di latte (nel senso di poca esperienza) che trovo inutile discutere,visto che non otterrei mai un ragionamento,ma gente che mi ripete migliaia di volte sempre le stesse cose (e io non voglio che mi si dia ragione,voglio ragionare che è diverso).

Mi limito a dare una sintesi:
A mio parere una persona che dice che il mondo fa schifo lo dice per quello che si trova intorno...lo dice per quello che è la sua vita..
Pertanto può semplicemente dire che la sua vita fa schifo e in questo modo sarebbe più onesta,poichè non scarica le colpe sugli altri di quello che a lei non va bene.
E questo io lo ritengo un fatto.....come dire....quasi empirico,perchè nessuno di noi potrà mai avere tanta e tale esperienza da poter effettivamente giudicare il mondo visto che dovremmo conoscere una quantità inusitata di cose e aver visitato tantissimi luoghi...solo dio (se esiste) potrebbe giudicare il mondo,noi nella nostra limitatezza possiamo giudicare gli eventi che accadono a noi stessi.
Uno parla che il mondo fa schifo,ma come fa a parlare del mondo se non sa cos'è il mondo? semplice lo fa per sentito dire,lo fa perchè qualcun altro gliel'ha detto,si fa influenzare da certi tipi di comunicazione dimostrando tra l'altro di essere una persona che non pensa molto con la propia testa,ma che si fa influenzare da una voce qualsiasi,da certi tipi di trasmissione etc....insomma dimostra propio di essere quel prodotto della comunicazione di massa che si vanta di non essere.
Un prodotto perfetto dei mass media,molto convinto di certe cose (che non sa giustificare e che non si è messo a pensare da solo,ma solo perchè qualcuno gliel'ha detto) e non consapevole di essere stato influenzato.

Il mondo non potrebbe essere diversamente che cosi (almeno il piccolo mondo che conosco io) perchè il mondo è fatto da uomini che in esso realizzano la propia natura...
Questo mondo è giusto perchè è esattamente ciò che l'uomo è.....non è un mondo schifoso....è semplicemente un mondo umano (naturalmente non sto dicendo di conoscerlo,ma sicuramente il nostro mondo realizza quello che è l'uomo).

Poi come al solito son saltate frasi stra-abusate e figlie della massificazione di certe ideologie molto spicciole....parole solite...iraq,saddam etc etc...
Ma non è la pace l'ideologia spicciola di cui parla....è il modo da ''cavallo col paraocchi'' con cui la vedono certe persone che sanno ripetere solo alcune frasi come un disco rotto senza saperle giustificare.
L'essere pacifisi non lo vedo come un andare in piazza a protestare,la considero un'ideologia profonda che va vissuta in maniera più cerebrale e più utile....lo sbraitare in piazza mi pare di una superficialità disarmante.
E non critico la protesta....semmai critico i modi con cui ora viene attuata.
E comounque siccome io appartengo a questo mondo.....devo dire che non avrei neppure molto tempo di andare in piazza a protestare,visto che devo guadagnare un po' di soldi per poter sutdiare e procurarmi qualche sfizio....ne deduco che chi ha il tempo di andare a protestare e perdere i suoi giorni marciando (e quindi non producendo) inqualche modfo sta pure meglio di me,perchè può non fare nulla e mantenersi lo stesso.


E cmq questo mondo non è la guerra in iraq:l'argomento se lo vogliamo trattare va nel flosofico,nell'astratto,nell'essenza dell'uomo...


Amen
Lord Grifis is offline  
Old 01-04-2004, 19:42   #50
La Dame En Noir
Registered User
IGZ Expert
 
La Dame En Noir's Avatar
 
Join Date: Nov 2003
Location: Nel Carillon.
Posts: 2,988
Meriteresti di essere jailato per flame.

Ma come ti permetti di trattare sempre la gente da tuoi inferiori???


Come si dice dalle mie parti "Cala da ssa cerqua!"

... ossia, vola più basso chè non sei dio in terra.



STOP. Non vale la pena risponderti, lattante.


Io in piazza ho tempo di andarci perchè il mio poco tempo libero lo sfrutto per gli altri e non "in sfizi" come dici te.

Dal servizio civile volontario alla manifestazione.

Il mondo va come va perchè c'è gente ottusa come te che crede di avere la scienza infusa.

RIPETO:

Produci
Consuma
Crepa ......... è solo quello che ti meriti e quel che dopotutto fai.


EDITO:

... Uomini assennati gli dicevano che le sue ingenue fantasie erano sciocche ed infantili, ed egli giunse a crederlo, perchè si rendeva conto facilmente che spesso era proprio così. Ma dimenticava che le azioni concrete sono altrettanto vacue e infantile ed anche più assurde, perchè chi lo compie si ostina ad attribuir loro un significato e uno scopo, mentre il cieco cosmo gira senza meta dal nulla verso l'esistenza e dall'esistenza verso il nulla, indifferente, inconsapevole dei desideri o della stessa esistenza delle menti che per un istante proiettano uno sprazzo di luce nel buio.


... la vita quotidiana del nostro mondo è altrettanto stravagante e artificiosa, e anche meno degna di rispetto, priva di bellezza com'è e assurdamente restia a riconoscere la propria mancanza di ragione e di scopo ...


... Essi non vedevano che il bene e il male, il bello e il brutto, sono solo frutti accessori alla prospettiva, il cui unico valore risiede nel legame con ciò che il caso fece credere e sentire ai nostri padri, e i cui dettagli più fini differiscono da una razza e da una cultura all'altra.


... la vita di quei disgraziati si volgeva senza una meta nè veri interessi esistenziali; finchè, alla lunga, si vedevano costretti ad annegare la noia nella confusione e in pretese di utilità, nel trambusto, nell'eccitazione, in ostentazioni barbariche e in sensazioni animalesche. Quando queste cose stancavano, deludevano, o diventavano nauseanti per reazione, si davano a coltivar l'ironia e l'amarezza...


Il presente si salva soltanto perchè è troppo stupido per interrogare da vicino il passato.
__________________

Last edited by La Dame En Noir; 01-04-2004 at 20:06.
La Dame En Noir is offline  
Old 01-04-2004, 20:22   #51
Falanel
Registered User
IGZ Expert
 
Falanel's Avatar
 
Join Date: Aug 2002
Location: Anywhere
Posts: 2,328
Beh, ma Grifis lascialo perdere...

Sta tanto a dire che non possiamo giudicare perche non conosciamo, poi lo fa lui da 4 post sul forum.

Va bene è un mondo umano...ma ognuno di noi ci vive...ed è soggetto a regole, siano esse fisiche o imposte dagli uomini, che possono piacere o no, essere corrette o scorette, accettabili o meno.

Io dico che la merda fa schifo, ma non l'ho mai assaggiata. Tu?

Io il mondo lo conosco per quello che mi arriva.
Se tu ordini a uno di spararmi e questo mi uccide, io dico (si vabbe, parlo da morto)che tu sei una merda, anche se non ti conosco...ma tu sei responsabile di un azione che si ripercuote anche su di me.
Se nel paese delle banane il Sultano si scopa tutte le donne e queste non hanno il coraggio di ribellarsi, io dico che fa schifo, anche se non ci sono mai stato nel paese delle banane.

Poi dici che il mondo è umano...perche su di esso gli uomini vivono nella loro naturalezza.....beh, ci sono uomini e uomini...se ci fossero 6 miliardi di Falanel nel mondo, questo sarebbe diverso da come è ora (in meglio o in peggio)...quindi fa schifo per la "qualità" di uomini che ci sono sulla Terra.

Poi vabbe Grifis, uno risponde perche quando si ricevono risposte come le tue ci si incazza...la gente che agisce in determinati modi non fa altro che alimentare la bassa qualità del genere umano.
__________________
Falanel

/l/
Falanel is offline  
Old 01-04-2004, 23:40   #52
Lord Grifis
Registered User
IGZ Expert
 
Lord Grifis's Avatar
 
Join Date: Dec 2002
Location: Ford Fiesta ST 2.0 150cv (From Treviso to Jesolo)
Posts: 2,208
Quote:
Originally posted by La Dame En Noir
Meriteresti di essere jailato per flame.
C'è il pulsante....report this post to a moderator invece di blaterare,fallo e vedi cosa succede è un tuo diritto usalo.
Sn curioso di vedere la jail per flame....ti assicuro fallo


Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Ma come ti permetti di trattare sempre la gente da tuoi inferiori???
Evidentemente sei tu che nella tua mente ti senti inferiore perchè io non ho fatto altro che esprimere un po' di concetti....che siano contrari ai tuoi certamente si....ma mi pare di non aver dato del cretino a nessuno,visto poi che l'argomento era ben diverso.


Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Come si dice dalle mie parti "Cala da ssa cerqua!"

... ossia, vola più basso chè non sei dio in terra.



STOP. Non vale la pena risponderti, lattante.


Io in piazza ho tempo di andarci perchè il mio poco tempo libero lo sfrutto per gli altri e non "in sfizi" come dici te.

Dal servizio civile volontario alla manifestazione.

Il mondo va come va perchè c'è gente ottusa come te che crede di avere la scienza infusa.

RIPETO:

Produci
Consuma
Crepa ......... è solo quello che ti meriti e quel che dopotutto fai.


EDITO:

... Uomini assennati gli dicevano che le sue ingenue fantasie erano sciocche ed infantili, ed egli giunse a crederlo, perchè si rendeva conto facilmente che spesso era proprio così. Ma dimenticava che le azioni concrete sono altrettanto vacue e infantile ed anche più assurde, perchè chi lo compie si ostina ad attribuir loro un significato e uno scopo, mentre il cieco cosmo gira senza meta dal nulla verso l'esistenza e dall'esistenza verso il nulla, indifferente, inconsapevole dei desideri o della stessa esistenza delle menti che per un istante proiettano uno sprazzo di luce nel buio.


... la vita quotidiana del nostro mondo è altrettanto stravagante e artificiosa, e anche meno degna di rispetto, priva di bellezza com'è e assurdamente restia a riconoscere la propria mancanza di ragione e di scopo ...


... Essi non vedevano che il bene e il male, il bello e il brutto, sono solo frutti accessori alla prospettiva, il cui unico valore risiede nel legame con ciò che il caso fece credere e sentire ai nostri padri, e i cui dettagli più fini differiscono da una razza e da una cultura all'altra.


... la vita di quei disgraziati si volgeva senza una meta nè veri interessi esistenziali; finchè, alla lunga, si vedevano costretti ad annegare la noia nella confusione e in pretese di utilità, nel trambusto, nell'eccitazione, in ostentazioni barbariche e in sensazioni animalesche. Quando queste cose stancavano, deludevano, o diventavano nauseanti per reazione, si davano a coltivar l'ironia e l'amarezza...


Il presente si salva soltanto perchè è troppo stupido per interrogare da vicino il passato.

Non vale la pena rispondermi ma mi rispondi quindi vale la pena di rispondermi.
Poi il resto non posso quotare il nulla....non posso quotare cose che non vogliono dire nulla....
Sei contro quello che dico??? benissimo...quota i miei pensieri e discutine normalmente...
Ah fai quello che vuoi e nn li quoti???? amen non mi cambia la mia vita.....ma confermi qullo che credo io:cioè che non sai perchè credi in certe idee,nn sai spiegarlo,nn hai basi.....una persona intellettualmente più vivace di certo non avrebbe colto flame in quello che dico,perchè non ce n'è manco uno...semplicemente avrebbe discusso con me facendomi presente le sue motivazioni.
tu non ne hai e quindi non le scrivi.

Quote:
Originally posted by Falanel
Beh, ma Grifis lascialo perdere...
Mi lasci perdere però discuti su quello che dico....isnomma mi lasci perdere ma non mi lasci perdere.

Quote:
Originally posted by Falanel

Sta tanto a dire che non possiamo giudicare perche non conosciamo, poi lo fa lui da 4 post sul forum.
Ma non ho capito....io ho fatto il post per dire qullo che penso e su questo ci sn problemi? anche tu lo fai....
Che è secondo te nn devo postare su questo thread in base a quello che ho detto? nn si capisce spiega.
Quote:
Originally posted by Falanel

Va bene è un mondo umano...ma ognuno di noi ci vive...ed è soggetto a regole, siano esse fisiche o imposte dagli uomini, che possono piacere o no, essere corrette o scorette, accettabili o meno.
Posso anche trovarmi d'accordo con queste righe....ma devi spiegarmi cosa vuol dire perchè prob nn sono molto gagliardo e non capisco dove vuoi arrivare.

Quote:
Originally posted by Falanel

Io dico che la merda fa schifo, ma non l'ho mai assaggiata. Tu?
E' difficile...molto difficile capire anche qui cosa intendi....veramente dovresti essere più preciso...
io ci provo a interpretare:
cosa intendi.....merda nella vita? si,è anche abbastanza....è anche non per colpa mia....ma non per questo dico:il mondo fa schifo perchè non è vero (e senon sei d'accordo spiega perchè).

Quote:
Originally posted by Falanel

Io il mondo lo conosco per quello che mi arriva.
Sn d'accordo cont evisto che è quello che dico io.

Quote:
Originally posted by Falanel

Se tu ordini a uno di spararmi e questo mi uccide, io dico (si vabbe, parlo da morto)che tu sei una merda, anche se non ti conosco...ma tu sei responsabile di un azione che si ripercuote anche su di me.
Se nel paese delle banane il Sultano si scopa tutte le donne e queste non hanno il coraggio di ribellarsi, io dico che fa schifo, anche se non ci sono mai stato nel paese delle banane.
Beh qui prima di tutto mi devi dire a cosa ti riferisci su quello che dico io...
In secondo luogo cmq come le altre cose i tuoi pensieri sn troppo in aria per poterli commentare....perchè veramente non si capisce....dov'e che vuoi arrivare,che vuoi dire??? qual è il succo?

Quote:
Originally posted by Falanel

Poi dici che il mondo è umano...perche su di esso gli uomini vivono nella loro naturalezza.....beh, ci sono uomini e uomini...se ci fossero 6 miliardi di Falanel nel mondo, questo sarebbe diverso da come è ora (in meglio o in peggio)...quindi fa schifo per la "qualità" di uomini che ci sono sulla Terra.
Questo ha già più senso e lo posso commentare.
Il dire che il mondo umano è una frase in sè di una banalità assoluta (e mi riferisco a quello che dico io).
E' molto semplice....il mondo è fatto da uomini e quindi è a misura d'uomo....più banale di cosi...
Poichè gli uomini fanno il mondo....allora il mondo si può predicare dell'aggetivo umano.
Pertanto noi viviamo in un mondi di uomini e siamo uomini....meglio di cosi...
Il mondo fa schifo per la qualità degli uomini che ci sn sulla terra......
Beh questa è un'affermazione pesante......e tu che qualità di uomo saresti??? non puoi dirmi che non lo sai visto che sei in grado di giudicare che la qualità degli uomini di questo mondo fai schifo sai anche giudicare te come uomo poicheè sai i criteri con cui giudicare....insomma prima di rispondere alla tua affermazione sarei interessato sapre da che parte ti metti...sei anche tu uno di quegli uomini che fa schifo come qualità??? (e per qualita che intendi?)


Quote:
Originally posted by Falanel

Poi vabbe Grifis, uno risponde perche quando si ricevono risposte come le tue ci si incazza...la gente che agisce in determinati modi non fa altro che alimentare la bassa qualità del genere umano.
Ah ti incazzi per cosa????? ah e poi io faccio i flame
Ti ho preso per il culo? boh finchè non mi hai quotato nn sapevo manco che esistevi.
Non ho detot su a nessuno,ho detto quello che pensavo,come credo anche tu faccia....
tra l'altro sn addiritttura ottimista visto che non vedo il mondo come una schifezza....porto speranza e tu che fai ti incazzi???? ma
Stupid e inutile incazzarsi per un discorso da forum.
Io ti dico motivami quello in cui credi e ne discutiamo....se non lo fai puoi incazzarti finchè vuoi e sarà tutta fatica sprecata.
Si e rispondimi.....nn in preda a tempeste ormonali va.

Last edited by Lord Grifis; 02-04-2004 at 00:00.
Lord Grifis is offline  
Old 02-04-2004, 00:29   #53
Falanel
Registered User
IGZ Expert
 
Falanel's Avatar
 
Join Date: Aug 2002
Location: Anywhere
Posts: 2,328
Specifico che avevo postato e mi è andato down il forum...mi tocca riscrivere tutto il reply a mezzanotte e mezzo

Quote:
Originally posted by Lord Grifis

Mi lasci perdere però discuti su quello che dico....isnomma mi lasci perdere ma non mi lasci perdere.
Dicevo a la Dame A me piace risponderti...

Quote:
Originally posted by Lord Grifis

non rispondo in maniera esaustiva perchè già che ho poco tempo e i reply di molta gente qui mi paiono puzzare talmente tanto di latte (nel senso di poca esperienza) che trovo inutile discutere,visto che non otterrei mai un ragionamento,ma gente che mi ripete migliaia di volte sempre le stesse cose (e io non voglio che mi si dia ragione,voglio ragionare che è diverso).
Quote:
Originally posted by Lord Grifis

Ma non ho capito....io ho fatto il post per dire qullo che penso e su questo ci sn problemi? anche tu lo fai....
Che è secondo te nn devo postare su questo thread in base a quello che ho detto? nn si capisce spiega.
Mi riferivo al fatto che prima ci dici che non dobbiamo giudicare perche siamo inesperti...e poi appunto ci dai dell'inesperto giudicandoci... Manco ci conoscessi da anni

Sintetizzo la risposta che ti avevo dato...sono stanco :

Per le cose che non avevi capito...alcune te le rispiego, altre sono chiare e te le rileggi da solo :

Per la storia del "sapore della merda" :

E' gia cristallina...tutti sappiamo che la merda fa schifo...eppure credo che qui nessuno l'abbia assaggiata.


Per la storia dello "sparare" :

Se tu generi una volontariamente situazione che mi danneggia, al solo fine di danneggiarmi e lo fai diciamo, non in prima persona, beh...io posso reputarti una persona sgradevole, nonostante non ti conosca, no?

Per la storia della "qualità dell'uomo" :

Che c'entra io di che qualità mi reputo...non è il mio giudizio la cosa importante...e sarebbe soggettivo...per questo tu credi che il mondo vada bene...credo lo pensi pure il presidente della Coca Cola

Per la storia dell'"incazzatura" :

Ho sbagliato termine, sorry.....volevo dire, stizzire...che non puoi fare a meno di rispondere...da flame inzomma Solo che come dicevo, a me piace rispondere, ad altri fa venire la gastrite
__________________
Falanel

/l/
Falanel is offline  
Old 02-04-2004, 00:39   #54
«Allen»
Registered User
IGZ Master
 
«Allen»'s Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Metropolis
Posts: 5,616
Grifis , non mi sembra il caso di essere sgarbati.
Ognuno esprime le sue opinioni, non delle certezze matematiche



P.S.: NON svegliare il can che dorme
__________________
“Fabbricare il corpo astrale è stato, è e sarà sempre un problema assolutamente sessuale”. Per ottenere questo risultato
(che consente di “viaggiare liberamente per tutta la Via Lattea senza alcun pericolo”) è necessario trasmutare l’idrogeno sessuale SI-12
che abbonda nel seme il quale, dopo avere ricevuto uno “shock speciale” – quando si frena l’impulso sessuale per evitare l’eiaculazione –,
passa a una “seconda ottava superiore, che agisce in accordo alle sette note della scala DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI”
«Allen» is offline  
Old 02-04-2004, 09:55   #55
Lord Grifis
Registered User
IGZ Expert
 
Lord Grifis's Avatar
 
Join Date: Dec 2002
Location: Ford Fiesta ST 2.0 150cv (From Treviso to Jesolo)
Posts: 2,208
Quote:
Originally posted by Falanel
Mi riferivo al fatto che prima ci dici che non dobbiamo giudicare perche siamo inesperti...e poi appunto ci dai dell'inesperto giudicandoci... Manco ci conoscessi da anni
Il dire ''inesperto'' non è un giudizio che mi richiede anni di conoscenza,è un qualcosa che in realtà do' per scontato non per te solo ma anche per me e per tutti...
E' vero che per giudicare il mondo bisogna conoscerlo e conoscerlo non è mica facile...
A maggior ragione non possiamo dare giudizi definitivi in questo forum noi tutti che,chi più chi meno,siamo giovani.
Se poi qui si parla di ''il mondo fa schifo'' come motto generazionale....beh allora mi può stare bene perchè ha un po' il valore di una frase da scrivere sui muri tipo ''punk the best fuck the rest'' '' fuck the politics'' ''metal is the law'' ''no ogm'' etc etc...ti assicuro pure io alle superiori mi divertivo a scrivere queste cose più soddisfatto da come le scrivevo che da quello che significavano come anche tutta la gente con cui lo facevo,ma se vogliamo intavolare una discussione un minimo seria allora per me non va bene perchè lo considerò un giudizio definitivo....un giudizio estremista anche perchè dice che tutto e cosi e non è altro....insomma il solito discorso del ''o tutto bianco o tutto nero'' che secondo me non è una visione matura.
Poi è vera una cosa:io mi contraddico ora che ci penso quando dico che non si può dare un giudizio sul mondo perchè prima dobbiamo conoscerlo e poi dico che invece il mondo è fatto a misura d'uomo.
Ecco qui voglio,ovviamente,dire una cosa in mio favore...
Io almeno parto da dei fatti e ne deduco una tesi:cioè il mondo è fatto di uomini---->la società è umana,a misura d'uomo (ovviamente non umana nel senso caritatevole e cmq questo non significa che il mondo è tutto rosa e fiori ma ne parlo meglio dopo).
Quello che mi pare invece di aver capito è che quello di altre persone sia un ragionamento....come dire empirico...quantitativo.....cioè si vuole dare un giudizio in base a una certa quantità di avvenimenti...ma ne basta uno per far crollare la tesi.
Ovviamente ripeto di certo io non voglio dimostrare che noi tutti viviamo in una disneyland,voglio semmai dimostrare che non è tutto nero.


Quote:
Originally posted by Falanel
Per la storia del "sapore della merda" :

E' gia cristallina...tutti sappiamo che la merda fa schifo...eppure credo che qui nessuno l'abbia assaggiata.
Mi pare di non fare flame se ti ripeto:
1) Non capisco come inserire questa frase nel contesto in cui stiamo parlando
2)ti richiedo ma di che merda parli? perchè non capisco e non sto facendo flame
3)Boh nn so che dire su questa frase,nn riesco a estrapolare nulla.



Quote:
Originally posted by Falanel

Per la storia dello "sparare" :

Se tu generi una volontariamente situazione che mi danneggia, al solo fine di danneggiarmi e lo fai diciamo, non in prima persona, beh...io posso reputarti una persona sgradevole, nonostante non ti conosca, no?
Qua posso essere un po' più esteso.
A naso credo che con questa storia tu ti riferisci in qualche modo cmq a robe tipo guerra,dittature etc...
ora secondo me parole tipo iraq,saddam,bush,bombe,democrazia etc...non dovrebbero essere tirate fuori in un discorso sul mondo,sulla società umana in generale (poi se qualcuno le voglia dire le dica,nn venitite ora a quotarmi dove dico ''non dovrebbero'' e dite che obbligo gli altrii a dire certe cose e non altre plz ).....se nona ltro bisognerebbe parlare di guerra in senso lato.
Cioè io un discorso del genere credo sia molto più di tipo teorico,filosofico....un ragionare sul perchè il mondo è cosi e non diversamente.
Poi per quello che dici....bhè mi pare di poter essere d'accordo con te...
Insomma chi ordina è il mandante di un omicidio....ma non avrebbe nessun diritto di farlo (almeno qui in italia) e chi riceve l'ordine di certo non è tenuto a rispettare un'ordine di autodistruzione...
Boh la vioenza non è buona...l'uccidere men che meno,più di questo nn riesco a dirti.

Quote:
Originally posted by Falanel

Per la storia della "qualità dell'uomo" :

Che c'entra io di che qualità mi reputo...non è il mio giudizio la cosa importante
Io ti richiedo tu in quale categoria ti inserisci...nella categoria schifosa o in quella no?...
centra il giudizio su te stesso perchè se riesci a dire che la qualità degli uomini è schifosa (o qulcosa di simile) vuol dire che effettivamente sai come giudicare secondo quali criteri una persona è valida o meno......mi pare ovvio pensare questo dopo la tua affermazione...altrimenti come faresti a dirlo?


Quote:
Originally posted by Falanel

...e sarebbe soggettivo...
Non lo devi dire perchè è soggettivo? io sto parlando di quello che penso tranquillamente,fallo anche tu,mica ti metto al rogo

Quote:
Originally posted by Falanel

per questo tu credi che il mondo vada bene...
Ecco perchè io credo che il mondo vada bene? non sono riuscito a desumerlo dalle tue righe precedenti (visto che dici ''per questo'' deve esserci il motivo prima immagino).
Su questo ti vorrei dire non penso l'opposto di te....cioè tutto bianco.
Ci sono tante cose che non vanno bene e ti assicuro che sarei il primo a volere che tutti siano felici,mi piacerebbe la pace,mi piacerebbero veramente tante cose...
Ma continuo a pensare che il mondo farà schfo a volte ma è bello anche e la vita vale la pena di essere vissuta..
E dico questo nonostante sia pure fresco fresco da una serie di vicissitudini personali (che non serve dire,non è il luogo),insomma nn mi servirebbe vedere le immagini al tg per sbraitare contro il mondo e fare del vittimismo....ma nn lo faccio.
Non sono d'accordo con il modo che alcuni hanno di vedere certe cose e lo dico,se poi invito una persona ad argomentarmi (cm faccio io) quello che pensa,cioè la invito a dirmi il perchè la vede cosi e questa non me lo vuole dire,beh vorrei ben vedere se non posso pensare che in realtà non sa neanche lei perchè dice e crede a certe cose e ritengo che sia stato qualcun altro a dirlelo e che lei l'abbia accettato senza tante motivazioni.
Una persona convinta di quello che dice e che sa perchè crede non si dovrebe far pregare molto per spiegarmi i suoi perchè....me lo direbbe senza chiederlelo.






Quote:
Originally posted by Falanel

credo lo pensi pure il presidente della Coca Cola
boh

Quote:
Originally posted by Falanel

Per la storia dell'"incazzatura" :

Ho sbagliato termine, sorry.....volevo dire, stizzire...che non puoi fare a meno di rispondere...da flame inzomma Solo che come dicevo, a me piace rispondere, ad altri fa venire la gastrite
Io ti dico se ora e prima ho fatto flame perfavore quotali in modo che mi regoli come postare in futuro,visto che se ci sono sono assolutamente involontari...
E se nn hai voglia di quotarli nn so che dirti...magari dimmi qual è la definizione di flame (probabilmente io non la intendo nella maniera giusta) e se nn hai voglia neanche di questo beh non soc he altro dire...io la disponibilità ce l'ho messa.

Last edited by Lord Grifis; 02-04-2004 at 10:01.
Lord Grifis is offline  
Old 02-04-2004, 11:20   #56
Falanel
Registered User
IGZ Expert
 
Falanel's Avatar
 
Join Date: Aug 2002
Location: Anywhere
Posts: 2,328
Bon, lascia perdere tutte le storie di flame eccetera...vedo che hai capito subito come discutere

Per il resto, facendo un discorso molto generale...la tua tesi è : "Nessuno può conoscere il mondo in modo da poterlo giudicare" e di base posso essere d'accordo, il mondo è bello grosso e ricco di sfumature.

A questo proposito ci sono tutti gli.....uhm..."esempi"....che ti ho fatto.

La storia della merda non è un'aforisma o cose simili...è proprio quello che ho scritto, spesso giudichiamo cose, in modo corretto, nonostante non le conosciamo...diciamo che andiamo ad istinto.

E per la storia dello sparare...sta tranquillo che non intendevo parlare di guerra...era molto generale anche quel discorso.

In conclusione, per non monopolizzare un thread e ripetere sempre le stesse cose...io dico che per il mondo, così come per le persone, uno le conosce pian piano...si fa un idea che magari può cambiare man mano che le si conosce...e per quello che ho visto, non è un gran bel mondo (poi vabbè ho gia detto in precedenza cosa penso sul fatto che lo si possa cambiare o meno) e ci tengo a specificare che non mi riferisco alla mia piccola realtà...quella va anche abbastanza bene, parlo del mondo come agglomerato di esseri umani...non è quello che mi aspettavo, ne quello che credo sia giusto essere.
__________________
Falanel

/l/
Falanel is offline  
Old 02-04-2004, 13:48   #57
La Dame En Noir
Registered User
IGZ Expert
 
La Dame En Noir's Avatar
 
Join Date: Nov 2003
Location: Nel Carillon.
Posts: 2,988
Anzitutto volevo ringrazie Grifis per avermi ricordato quel bellissimo link in basso a dx "Report this post to a moderator"

Poi UPPO in toto quel che ha detto Falanel e vorrei far notare una cosa ...


Nel tuo secondo post dici che la discussione non ha senso ...

Nel terzo post dici che non ha senso quel che ha detto:

- Il Saggio Bianco
- Daron Malakian
- Falciatore (per l'esattezza dice cose "confuse")

Nel quarto post dici che i reply di molta gente puzzano di latte, che trovi ancora inutile discutere perchè in 4 pagine di post noi avremmo ripetuto le stesse cose. Non solo, hai dato dei nullafacenti (criticando il modo, a tua detta) alle milioni di persone che sono scese in piazza per inneggiare alla pace. Gente che può non fare nulla e mantenersi lo stesso ...

Nel quinto torni a dire che Falanel dice cose insensate e solo dopo il richiamo di Allen inizi a far ragionamenti sensati senza sputare sentenze ed assiomi a destra e a manca... passando il tempo a distruggere le tesi altrui in modo assurdo anzichè proporne di tue.

Ma il bello del bello sai qual'è ... sei riuscito a dire che anche H.P. Lovecraft dice cose che non significano nulla!!!

Non solo!! Sarebbe una persona senza basi che non sa perchè crede in certe idee!! Una persona intellettualmente non vivace!! [IMG]images/advsmilies/laughing/16.gif[/IMG]
Quelle sono le mie motivazioni, le ho scritte e credo che nessun'altro avrebbe saputo scriverle con parole più adatte.

Infatti la parte dall'edit in giù del mio post non voleva essere una risposta a te ma un'ulteriore commento sulla mia visione che molto concorda con quella dello scrittore di inizio '900.



Cmq di uomini ne conosco fin troppi, il mondo umano? Ecco, è per questo che fa schifo ... a me non piace l'indole umana. L'unico animale capace di distruggere l'habitat in cui vive ... siamo davvero un virus.


In una parola: LOL !!!!
__________________
La Dame En Noir is offline  
Old 03-04-2004, 10:56   #58
Viconia
Moderatore di IGZ Apple Moderatore di In Cucina ed al Bar
IGZ Grandmaster
 
Viconia's Avatar
 
Join Date: Feb 2002
Location: Pescara
Posts: 7,803
Allora non ho voluto partecipare prima perchè dal mio punto di vista il discorso è troppo ampio

Allora, partendo dal presupposto che siamo passati dal "Fate qualcosa per cambiare il mondo" a "Non è vero che il mondo è uno schifo e chi lo dice è ingenuo o non sa nulla"

Analizziamo la cosa partendo dall'ultima cosa
Grifis
E' Vero per dare un giudizio ASSOLUTO su qualcosa dovresti conoscerla TUTTA, ma è anche vero che siamo liberissimi di dare un giudizio anche parziale in base a quello che abbiamo visto
Insomma negare che il mondo è diventato uno schifo è stupido perchè è sotto gli occhi di tutti
Non fermarti a vedere e analizzare solo che cose che avvalorano la tua tesi "ignorando" quelle che non ti fanno comodo, come hai detto tu, cerca di vederlo nella sua interezza.
Penso che siamo tutti concordi che un mondo fatto di pace amore e libertà sia TOTALMENTE utopico, perchè purtroppo è nella natura umana PRIMEGGIARE sugli altri e non cercare di stare allo stesso livello (e anche grazie a questo che ci siamo evoluti così tanto) ma posso dire che l'atteggiamento egoistico che mi spaventa l'utilizzare cio che va male per continuare a "sbagliare" consapevoli di farlo...
Ho visto un servizio sulle iene sui portaborse e gli escamotage attuati per avere + soldi del dovuto... dopo che Sortino ha intervistato un politico su questo "illecito" la frase tristissima di quest'ultimo (tra l'altro pure incazzato) è stata "ci sono cose ben peggiori a cui pensare" tra questa e "lo fanno tutti perchè non posso farlo io" non so qual'è quella che odio di +
Allora Grifis, io non dico che il mondo fa schifo, io dico che ci sono alcuni atteggiamenti che fanno schifo e che potrebbero essere MIGLIORATI ma che non vengono fatti perchè costa fatica, o è più comodo/redditizio agire in un altro modo
Esempio stupido ma che rende l'idea...
il riciclaggio
(ragionamento stupido ed egoista) perchè devo stare a perdere tempo a dividere la spazzatura, avere 4/5 buste in casa, una volta piene fare mille giri per metterle in ogni contentitore se posso tranquillamente ficcare tutto dentro l'immondizia?
che me ne frega a me se tra TOT anni
1)produrre quella cosa costerà di + perchè ci saranno meno mareriali a disposizione
2) saremo invasi dall'immondizia
che me ne frega a me io sarò già morto a quel tempo

beh per questo ragionamento di cazzo ed altri di cui non ho tempo di elencare posso dire che "il mondo fa schifo e cerco di milgiorarlo"
__________________
"C'era un tempo per i miracoli della fede. C'è un tempo per i miracoli della Scienza. Un giorno, il mio medico potrà, lo spero, dirmi: Prova ad alzarti, perché forse cammini.

Ma, non ho molto tempo, non abbiamo molto tempo.

E, tra una lacrima ed un sorriso, le nostre dure esistenze non hanno certo bisogno degli anatemi dei fondamentalisti religiosi, ma del silenzio della libertà, che è democrazia. Le nostre esistenze hanno bisogno di una cura, di una cura per corpi e spiriti.

Le nostre esistenze hanno bisogno di libertà per la ricerca scientifica. Ma, non possono aspettare.

Non possono aspettare le scuse di uno dei prossimi Papi.”
Luca Coscioni
Viconia is offline  
Old 04-04-2004, 17:45   #59
Thewall
Registered User
IGZ Grandmaster
 
Thewall's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Sitting on a Cornflake
Posts: 6,752
Quote:
Originally posted by Lord Grifis
[B]non rispondo in maniera esaustiva perchè già che ho poco tempo e i reply di molta gente qui mi paiono puzzare talmente tanto di latte (nel senso di poca esperienza) che trovo inutile discutere,visto che non otterrei mai un ragionamento,ma gente che mi ripete migliaia di volte sempre le stesse cose (e io non voglio che mi si dia ragione,voglio ragionare che è diverso).
questo si chiama mettere le mani avanti.
e considerare indegno l'uditorio che è di una maleducazione assoluta, se poi ci aggiungiamo la postilla dell'accusare gli altri di ripetersi, e poi fare un post dai contenuti così rimasticati da risultare noioso rende queste 6 righe veramente una chicca.

Quote:
Mi limito a dare una sintesi:
A mio parere una persona che dice che il mondo fa schifo lo dice per quello che si trova intorno...lo dice per quello che è la sua vita..
Pertanto può semplicemente dire che la sua vita fa schifo e in questo modo sarebbe più onesta,poichè non scarica le colpe sugli altri di quello che a lei non va bene.
si..va bene... questo per quelli che dicono il mondo fa schifo e si riferiscono alla propria vita....ma quelli che si riferiscono a quella degli altri? il tuo discorso a questo bivio è già sgretolato...

Quote:
E questo io lo ritengo un fatto.....come dire....quasi empirico,perchè nessuno di noi potrà mai avere tanta e tale esperienza da poter effettivamente giudicare il mondo visto che dovremmo conoscere una quantità inusitata di cose e aver visitato tantissimi luoghi...solo dio (se esiste) potrebbe giudicare il mondo,noi nella nostra limitatezza possiamo giudicare gli eventi che accadono a noi stessi.
le vie del signore sono infinite, ed è un fatto empirico? è un fatto empirico che la realtà che ci circonda non è conoscibile?.....forse non ti sei reso conto di quello che si capisce da questo ragionamento...dovremmo conoscere un sacco di cose, è vero, ma non è così difficile come credi, basta stare all'erta...il rovescio della medaglia dell'abbrutimento mediatico è la possibilità di consultare molteplici fonti di informazione che esistono e convivono con la spazzatura.

Quote:
Uno parla che il mondo fa schifo,ma come fa a parlare del mondo se non sa cos'è il mondo? semplice lo fa per sentito dire,lo fa perchè qualcun altro gliel'ha detto,si fa influenzare da certi tipi di comunicazione dimostrando tra l'altro di essere una persona che non pensa molto con la propia testa,ma che si fa influenzare da una voce qualsiasi,da certi tipi di trasmissione etc....insomma dimostra propio di essere quel prodotto della comunicazione di massa che si vanta di non essere.
beh, basta non essere del tutto egoisti e guardarsi intorno.
Riguardo al lasciarsi influenzare, ti comunico che stai ripetendo le stesse 4 pallette lette da qualche parte o sentite ripetere dai catodi imperiali, e sei tipo il quindicesimo su questo forum che ci insegna la giusta genesi delle idee, con e solite 4 parole di disprezzo per chi si muove per dimostrare le proprie idee, tipiche di chi è capace di pontificare dalla sua bella poltrona, ma non muoverebbe un dito neanche morto.



Quote:
Un prodotto perfetto dei mass media,molto convinto di certe cose (che non sa giustificare e che non si è messo a pensare da solo,ma solo perchè qualcuno gliel'ha detto) e non consapevole di essere stato influenzato.
è già, perchè invece uno convinto che il mondo è rose e fiori dove le prende le sue convinzioni? no vorrei davvero sapere dove hai visto coi tuoi occhi che questo è il migliore dei mondi possibili.
"e non è consapevole di essere stato inflluenzato"....mmm è meglio se ci rifletti su questa.
Poi, dicendo che è "metodologicamente sbagliato" ritenere questo mondo imperfetto poichè questa convinzione può arrivare solo da un condizionamento negativo, tu implicitamente neghi la tua posizione precedente, giudicando una situazione, mettendoti sulla "torre d'avorio" che dici non essere possibile salire.
ti contraddici.


Quote:
Il mondo non potrebbe essere diversamente che cosi (almeno il piccolo mondo che conosco io) perchè il mondo è fatto da uomini che in esso realizzano la propia natura...
Questo mondo è giusto perchè è esattamente ciò che l'uomo è.....non è un mondo schifoso....è semplicemente un mondo umano (naturalmente non sto dicendo di conoscerlo,ma sicuramente il nostro mondo realizza quello che è l'uomo).
questo è il migliore dei mondi possibili.
bene, allora siamo destinati all'estinzione in un lasso di tempo relativamente breve.
questo mondo è giusto perchè è reale? mmmm sento puzza di filosofia da scuole superiori qui....
è solo uno dei mondi possibili, non l'unico mondo a cui l'uomo ci potrebbe portare. cos'è? il destino? la natura umana porta a una concatenazione precisa e non cambiabile di eventi necessari?


Quote:
Poi come al solito son saltate frasi stra-abusate e figlie della massificazione di certe ideologie molto spicciole....parole solite...iraq,saddam etc etc...
Ma non è la pace l'ideologia spicciola di cui parla....è il modo da ''cavallo col paraocchi'' con cui la vedono certe persone che sanno ripetere solo alcune frasi come un disco rotto senza saperle giustificare.
L'essere pacifisi non lo vedo come un andare in piazza a protestare,la considero un'ideologia profonda che va vissuta in maniera più cerebrale e più utile....lo sbraitare in piazza mi pare di una superficialità disarmante.
E non critico la protesta....semmai critico i modi con cui ora viene attuata.
si, si le aspettavo le altre veline ripetute a pappagallo per disprezzare chi non resta a casa a giudicare gli altri.
tu sei un altro di quelli che mi conferma quello che dicevo altrove sul sentire di certa gente rispetto alle manifestazioni di piazza.
Chi va in piazza a gridare le proprie idee, secondo te quindi o non si è mai fatto "un ideologia profonda" o nel momento in cui decide che vuole mettere la forze della sua opinione al servizio dell'idea che sostiene diventa automaticamente uno che non sa di cosa parla.
"lo sbraitare in piazza" , ancora disprezzo, ancora ignoranza, ma che vuol dire sbraitare? se non ti piacciono le manifestazioni spiegaci perchè non ci dire che sono il male asoluto in se, che andare in piazza a urlare è negativo, dicci perchè, e dicci cosa sarebbe meglio.

Quote:
E comunque siccome io appartengo a questo mondo.....devo dire che non avrei neppure molto tempo di andare in piazza a protestare,visto che devo guadagnare un po' di soldi per poter sutdiare e procurarmi qualche sfizio...
ne deduco che chi ha il tempo di andare a protestare e perdere i suoi giorni marciando (e quindi non producendo) inqualche modfo sta pure meglio di me,perchè può non fare nulla e mantenersi lo stesso.
altra dose di disprezzo per chi è disposto a perdere giornate di stipendio per esternare le proprie idee, e si dovrebbe persino vergognare per questo!
ma non vi stancate mai di odiare?
è chiaro che ti è sconosciuta la passione delle idee, ma questo non ti autorizza a inglobare chiunque non sia così in una massa di automi condizionati che agiscono per credulità, non ti accorgi di quanto è massimalista e pregiudiziale questo discorso?
io sono fermamente convinto che non hai mai neanche cercato di di indagare quel mondo che disprezzi tanto, si vede da quello che dici, e le tue convinzioni sono frutto della propaganda che pensi di avere sfuggito.



Quote:
E cmq questo mondo non è la guerra in iraq:l'argomento se lo vogliamo trattare va nel flosofico,nell'astratto,nell'essenza dell'uomo...
potremmo discutere del perchè certa gente ha bisogno di cercare di esprimere le proprie idee e del perchè certe altre lo considerano sbagliato, come se fosse di cattivo gusto, come se il fatto di esporre senza remore le proprie convinzioni le rendesse automaticamente un fenomeno di moda, come se qualunque idea (degli altri) poichè largamente condivisa, perda di validità e di profondità.
__________________
Quote:
Originally posted by Mercs
io sono un realista
Quote:
Originally posted by Baytor
qui non si tratta di difendere il berlusca, ma la logica
Thewall is offline  
Old 05-04-2004, 13:31   #60
Lord Grifis
Registered User
IGZ Expert
 
Lord Grifis's Avatar
 
Join Date: Dec 2002
Location: Ford Fiesta ST 2.0 150cv (From Treviso to Jesolo)
Posts: 2,208
Mi aspettavo un po' più da falanel visto la carne che ho messo al fuoco,soprattutto perchè non mi pare che tu abbia risposto alle mie argomentazioni...cmq per quello che dici posso pure ritenermi d'accordo con te...

x la dame en noir


Quote:
Originally posted by La Dame En Noir
Anzitutto volevo ringrazie Grifis per avermi ricordato quel bellissimo link in basso a dx "Report this post to a moderator"
ok benissimo FALLO USALO CLIKKALO invece di parlare FAI.

Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Poi UPPO in toto quel che ha detto Falanel e vorrei far notare una cosa ...
certo come al solito aspetta che qualcun altro posti per essere più sicura di non lottare (si pultroppo ormai la discussione è a questo punto) da sola....anche perchè di concetti tu nn ne esprimi.
Mi raccomando aspetta ora che posti qualcun altro cosi da poter dire (rigorosamente con alcune parole instampatello ) ''UPPO in PIENO xxxxx '' anche se nn hai capito nulla di ciò che dice.

Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Nel tuo secondo post dici che la discussione non ha senso ...

Nel terzo post dici che non ha senso quel che ha detto:

- Il Saggio Bianco
- Daron Malakian
- Falciatore (per l'esattezza dice cose "confuse")

Nel quarto post dici che i reply di molta gente puzzano di latte, che trovi ancora inutile discutere perchè in 4 pagine di post noi avremmo ripetuto le stesse cose. Non solo, hai dato dei nullafacenti (criticando il modo, a tua detta) alle milioni di persone che sono scese in piazza per inneggiare alla pace. Gente che può non fare nulla e mantenersi lo stesso ...

si,hai ripetuto alcune cose marginali (si perchè sei andata a cercare cose in cui potresti attaccare che del discorso sono solo dei condimenti)....ma io ripeto detto questo.....che vuoi dire???? perchè riporti queste cose???? devi argomentare (se nn lo fai cavoli tuoi ma i tuoi discorsi nn si sa cosa significhino).


Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Nel quinto torni a dire che Falanel dice cose insensate e solo dopo il richiamo di Allen inizi a far ragionamenti sensati senza sputare sentenze ed assiomi a destra e a manca... passando il tempo a distruggere le tesi altrui in modo assurdo anzichè proporne di tue.
Hai sbagliato a interpretare perchè non è assolutamente cosi....e se le mie parole hanno dato quest'impressione io ti chiarisco: non è cosi.
Ma io ti chiedo...hai detto questo per dire cosa? (solita cronica mancanza di contenuti...perchè tu mi devi ancora dire che cosa stai sostenendo).

Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Ma il bello del bello sai qual'è ... sei riuscito a dire che anche H.P. Lovecraft dice cose che non significano nulla!!!
Potevi minimo stare zitta e non dirlo ci facevi una figura migliore...
Citare uno come lovecraft (rispettabilissimo e bravissimo nel suo ambito ) a giustificare delle dinamiche sociali.....beh significa:

1)Che di lovecraft non hai capito nulla e non sai come prederlo...insomma uno che è partito dai racconti gotici un po' horror e che poi si dedica all'esplorazione del mondo onirico (e che oltra al genere fantasy si interessa principalmente di astronomia) non può assolutamente essere menzionato in un discorso come questo...penso che lovecraft si rivolti nella tomba...
Qual è la caratteristica di un sogno o meglio...di un incubo? (xchè lovecraft scrive incubi) l'incomprensibilità,l'angoscia,il distaccamento dalla realtà,la percezione distorta etc....e tu guarda in che contesto me lo dici!!!

2)Che non conosci null'altro oltre a lovecraft....oppure visto che ti chiami con un nome un po' ''oscuro'' magari leggerai altra roba del genere tipo la rice,poe,king etc etc (anche se vabbè la rice e king nn sn di certo ai livelli del buon hp).

Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Non solo!! Sarebbe una persona senza basi che non sa perchè crede in certe idee!! Una persona intellettualmente non vivace!!
Perchè tu una persona che fa una cosa senza sapere il perchè come la definisci?




Quote:
Originally posted by La Dame En Noir

Cmq di uomini ne conosco fin troppi, il mondo umano? Ecco, è per questo che fa schifo ... a me non piace l'indole umana. L'unico animale capace di distruggere l'habitat in cui vive ... siamo davvero un virus.
D'accordo è una tua rispettabilissima visione.....nel senso che se vuoi vederla cosi vedila pure cosi.
Però io ti ho chiesto....perchè la vedi cosi? e tu nn mi hai ancora risposto.
E se pensi di avelo fatto,prob io non l'ho colto quindi ti invito a rendermelo più chiaro.


beh per fortuna con viconia si può discutere benino per fortuna.

Quote:
Originally posted by Viconia
Allora non ho voluto partecipare prima perchè dal mio punto di vista il discorso è troppo ampio
sn perfettamente d'accordo con te.
Io ci ho partecipato....ma penso cmq che il discorso sia veramnte amplissimo...direi troppo per noi.

Quote:
Originally posted by Viconia

Allora, partendo dal presupposto che siamo passati dal "Fate qualcosa per cambiare il mondo" a "Non è vero che il mondo è uno schifo e chi lo dice è ingenuo o non sa nulla"
Ecco qui,almeno parlando per me....nn è vero.
e io la devo ancora dire la mia opinione in merito a questo.
Ora la dico:
Non è con l'aggressione e con la violenza contro la violenza (e non è una violenza fatta di pugni o di armi...ci sn molte forme di violenza) che si combina qualcosa...
Perchè una reazione forte otterrà come risposta un'altra reazione altrettanto forte.
Quindi se qualcuno veramente vuole cambiare il mondo io non gli consiglio la protesta...
Io sn convinto che il sistema si cambi dall'interno...prima ci devi entrare,poi lo cambi...se una persona si vuole emarginare e opporsi non cambierà mai nulla,perchè non ne ha la forza...
La visione della lotta secondo me è immatura.
Ora ci sn tanti esempi che si possono fare....ma forse quello più vicino e anche più intelligente la propone un film come fight club (un film un po' di culto no?)....personalmente non sono d'accordo su alcune tematiche del film....però la maniera in cui la realizzano non mi pare sbagliata....il progetto mayem si sviluppa bnen all'interno della società,si radica dentro di essa e in questo modo riesce a relizzare il reset che tanti invocano (forse anche stimolati da queto film).....non è un buttarsi in piazza a fare tanta fatica per non fare nulla...
Per fare una citazione:Sun tzu diceva che non bisogna mai attaccare il nemico a meno che non si abbia un rapporto di forze a nostro favore di 5 a 1....questa frase pare di una banalità assoluta....ma tanto banale che c'è gente (e mi pare che in questi post sia dimostrato ciò) che non segue un concetto cosi semplice e vuoel fare l'impossibile....
La rivolta immediata e violenta ora come ora nn è possibile...
Poi io sn molto in disaccordo con alcune ideologie...
Ma ho spiegato perchè dico che andare in piazza cone un po' di bandierine e megafoni.....può essere al massimo folcloristico.

Quote:
Originally posted by Viconia

Analizziamo la cosa partendo dall'ultima cosa
Grifis
E' Vero per dare un giudizio ASSOLUTO su qualcosa dovresti conoscerla TUTTA, ma è anche vero che siamo liberissimi di dare un giudizio anche parziale in base a quello che abbiamo visto
Insomma negare che il mondo è diventato uno schifo è stupido perchè è sotto gli occhi di tutti
Prima mi dici che ho ragione...però poi dici che è impossibile negare che il mondo sia uno schifo.
Io dico la tua analisi è quantitativa....basta 1 e dicesi 1 cosa buona per dire che il mondo non è uno schifo.
Anche perchè se il mondo è uno schifo e la situazione non è migliorabile come è stato detto esplicitamente nei precedenti post....beh ma allora perchè la gente che pensa cosi continua a vivere??? almeno ci fosse speranza....nn c'è nenache quella!!!! bene allora non ha più senso fare nulla....insomma le mie conclusioni date alcune affermazioni mi paiono logiche!!!


Quote:
Originally posted by Viconia

Non fermarti a vedere e analizzare solo che cose che avvalorano la tua tesi "ignorando" quelle che non ti fanno comodo, come hai detto tu, cerca di vederlo nella sua interezza.
Non posso ingorare quello che non mi fa comodo...
A parte che il mio è un messaggio di speranza (e lasciamo percdere la religione) e non capisco a chi non serva la speranza...
Io sto solamente andando contro contro chi dice ''tutto fa schifo'' sono cosi criticabile perchè dico che non è possibile questo?
ti assicuro non porto in campo alcuni fatti della mia vita personale,ma mi sn capitate alcune grosse vicissitudini (e si che sn ancora giovane!) e avrei potuto facilmente prenderle per dire come tanti che il mondo fa schifo.....
Io non ignoro nulla....io prendo atto di tutto....ma non ha senso fare del vittimismo.

Quote:
Originally posted by Viconia

Penso che siamo tutti concordi che un mondo fatto di pace amore e libertà sia TOTALMENTE utopico, perchè purtroppo è nella natura umana PRIMEGGIARE sugli altri e non cercare di stare allo stesso livello (e anche grazie a questo che ci siamo evoluti così tanto) ma posso dire che l'atteggiamento egoistico che mi spaventa l'utilizzare cio che va male per continuare a "sbagliare" consapevoli di farlo...
Anche tu sei uomo,anche tu hai una natura umana.
Anche a te piace primeggiare...che poi ti piacca primeggiare in un modo anzichè un'altro dipende da come sei fatto...
Quindi mi puoi dire che ti spaventerà (ora mentre scrivi) questo atteggiamento....ma spento il computer continuerai anche tu a portare l'acqua al tuo mulino (e questo lo fanno tutti e non è un'offesa contro di te).

Quote:
Originally posted by Viconia

Ho visto un servizio sulle iene sui portaborse e gli escamotage attuati per avere + soldi del dovuto... dopo che Sortino ha intervistato un politico su questo "illecito" la frase tristissima di quest'ultimo (tra l'altro pure incazzato) è stata "ci sono cose ben peggiori a cui pensare" tra questa e "lo fanno tutti perchè non posso farlo io" non so qual'è quella che odio di +
Allora Grifis, io non dico che il mondo fa schifo, io dico che ci sono alcuni atteggiamenti che fanno schifo e che potrebbero essere MIGLIORATI ma che non vengono fatti perchè costa fatica, o è più comodo/redditizio agire in un altro modo
Esempio stupido ma che rende l'idea...
Anche io ho visto quel servizio e mi danno grande fastidio tutti quei parassiti statali (ce ne sono di buoni,a me danno fastidio le mel emarcie) che vivono senza fare nulla e prendono i soldi dal popolo che lavora.
che dire in questo caso nn posso essere che d'accordo con quello che dici...
che al mondo ci siano schifezze nessuno lo ha mai negato.

Quote:
Originally posted by Viconia

il riciclaggio
(ragionamento stupido ed egoista) perchè devo stare a perdere tempo a dividere la spazzatura, avere 4/5 buste in casa, una volta piene fare mille giri per metterle in ogni contentitore se posso tranquillamente ficcare tutto dentro l'immondizia?
che me ne frega a me se tra TOT anni
1)produrre quella cosa costerà di + perchè ci saranno meno mareriali a disposizione
2) saremo invasi dall'immondizia
che me ne frega a me io sarò già morto a quel tempo
Non ho capito perchè dici questo...
Apparte che già avviene nella maggioranza dei casi....perchè ti assicuro già dalle mie parti (nord-est) succede che fanno la raccolta riciclata solo per far abituare al gente a farlo ma poi il comune non ha le strutture e per tanto porta a riciclare soltanto un 20 per cento della spazzatura (praticamente tutti i rifiuti organici del giradino...cioè foglie erba e piante varie) il resto viene buttato tuttosull'inceneritore..
Ah forse vuoi dire che secondo quello che dico io dovrei fregarmene di fare la raccolta riciclata???
Beh mi devo essere propio espresso male....perchè l'argomento,almeno secondo me è molto diverso.
Non ho nemmeno sfiorato queste idee.
E cmq non la penso propio cosi....boh insomma se vuoi chiarisci meglio

Quote:
Originally posted by Viconia

beh per questo ragionamento di cazzo ed altri di cui non ho tempo di elencare posso dire che "il mondo fa schifo e cerco di milgiorarlo"
allora questo è un'atteggiamento con cui sn d'accordo ed è positivo...
Se secondo me nn va bene e cerco io di migliorarlo nel limite delle mie possibilità vabene e anzi sono una persona civile e rispettabilissima...
Se invece voglio andare in piazza ad dire un po' di cose con un megafono aspettandomi che siano gli altri a migliorare le cose per me....beh dico che questo è un'atteggiamento che non porta a nulla...

Last edited by Lord Grifis; 05-04-2004 at 14:13.
Lord Grifis is offline  
 

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 10:20.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 2000-2015 Ampersand Srl - P.IVA 01060210117 - Tutti i diritti riservati
All rights reserved
I marchi sono proprieta' dei rispettivi proprietari