..:: IGZ Forum Community ::..

Go Back   ..:: IGZ Forum Community ::.. > Other Dimensions > The Abyss of X Generation

 
 
Thread Tools
Old 07-09-2005, 09:59   #61
//_A**oO
Registered User
IGZ Apprentice
 
Join Date: Jun 2004
Location: Molfetta, ù megghie paes...
Posts: 907
Quote:
Originally posted by †Vlad_Tepes_D†
vivo perchè mi piace.....credo molto di più della non esistenza
Riesci ad immaginare come sia la "non esistenza"?
Io non ci credo. E' impossibile, per quanto tu ti possa sforzare, in primo luogo non potrai mai essere certo che la vita dopo la morte sia "il nulla" o che invece non vi sia qualcosa di meglio da vivere...dopo la vita. Inoltre, non potrai mai dire di preferire la vita a "il nulla", perchè quest'ultimo non puoi sperimentarlo e non lo potrai sperimentare mai, perchè anche quando sarai morto, probabilmente non "riuscirai" a ragionarci su...



Tornando all'argomento principale...
Beh, io credo che la vita ha un solo senso che deriva dalla vita stessa. Come dice H. Arendt: noi non siamo nati per morire, ma per incominciare. La nascita è l'inizio di un qualcosa, di un qualcosa che non abbiamo deciso noi, ma di cui noi siamo il protagonista. Da questo punto di vista, non sarebbe mai un ragionamento completamente errato quello di gettare via la vita, perchè non è la vita che avremmo voluto. La vita ci spinge a vivere, non certo a morire. Non saremmo nati se il nostro unico scopo fosse quello di morire. Il nostro organismo vuole vivere, è innegabile. O meglio, esso vuol vivere per un limitato periodo di tempo e poi morire. Noi non possiamo avere delle certezze sullo scopo della nostra vita, ma probabilmente serviamo solo a reggere un certo equilibrio "naturale".
Ora, immaginiamo di poterci spostare su un altro pianeta e di poter vedere il mondo dall'esterno, di poter vedere noi stessi sulla terra, quando ci alziamo, studiamo, giochiamo, corriamo eccetera...vedremmo milioni di persone simili a noi che fanno le nostre stesse cose, milioni. Ragionandoci, potremmo dire di essere indispensabili al mondo?
No, ecco, la nostra vita vista dall'esterno non è nulla di tanto importante. Non ha senso in sè che su questo mondo ci siano milioni di persone che agonizzano per meno di 100 anni e poi muoiono...Il singolo uomo non può capire il perchè ciò accada, non può comprendere il perchè del mondo, non può sapere che senso ha la propria vita per il mondo. Questo accade se nella nostra vita mettiamo al centro il tutto, il circostante, il mondo. Se vedessimo il mondo dall'esterno, se potessimo osservare la nostra stessa vita dall'esterno, e allo stesso modo quella degli altri, rideremmo di come ci si affanna per cose senza tempo, e ancor più: senza senso.
Ad essere razionali non sarebbe una cattiva idea un suicidio dell'umanità. Pensateci, nessun animale è capace di decidere della propria morte: non ho mai visto il mio gatto tentare di gettarsi dal balcone perchè ha capito che stare qui sulla sedia a dormire, a mangiare e basta...non ha senso. L'uomo è l'unico essere che è capace di autodistruggersi, ed è allo stesso tempo l'essere più intelligente di tutti, questo è innegabile. Non possiamo allora farci venire il dubbio che se l'essere più intelligente trova che la vita sia senza senso, bisogni allora...
Beh, a questo punto subentra la vera visione del mondo che l'uomo ha, che il singolo uomo possiede. L'uomo non è solo ragione e perciò comprende di non poter affidare ogni singolo istante della propria vita, al solo sviluppo razionale delle cose e di ciò che accade. Al centro della mia vita ci sono io e non il mondo, il centro del mondo, per me, è qui dove sono io ora, tutto nasce da me e muore in me. La conoscenza stessa che ho del mondo parte da me. Se non sapessi che il signor Pinco è nato e morto in Burundi l'anno scorso, per me il signor Pinco non è ancora nato, nè è mai morto: non ha mai vissuto. Il mondo è uno solo, ma diviene molteplice perchè ogni singolo uomo può vederlo diversamente dall'altro e quindi trovare un senso nuovo per vivere, un senso proprio, che nulla ha a che vedere con la vita degli altri o con la vita del mondo.
Nel tempo esistono infiniti mondi ed infiniti uomini, e nessun uomo sa che ne esistono infiniti altri ed infiniti altri mondi oltre a quello in cui vive.
La grandezza dell'uomo sta nel poter dare il proprio senso alla propria vita. Quando io avrò trovato un motivo per vivere, qualsiasi sarà il motivo, per me varrà la pena di vivere e vivrò. Fino ad allora dovrò solo cercare un motivo per vivere. Alla fine potrò anche non averlo ancora trovato ed allora il motivo per cui avrò vissuto sarà stato: "cercare uno scopo alla mia esistenza". E non mi dispiacerà non averlo trovato, perchè cercare, sperimentare e conoscere, nessuna di queste tre cose può mai rendere l'uomo inumano.
__________________
ishnarck (tm)

Last edited by //_A**oO; 07-09-2005 at 10:06.
//_A**oO is offline  
Old 07-09-2005, 11:39   #62
/\/efasta
Registered User
IGZ Apprentice
 
/\/efasta's Avatar
 
Join Date: Jul 2005
Location: Molfetta (bari)
Posts: 863
Re: vi siete mai chiesti..

Quote:
Originally posted by Loll3nz0
Cosa ci spinge a vivere?
Cosa ogni giorno può darci la forza di alzarci dal letto e vivere la nostra realtà,forse per una mamma il sorriso dei figli o sentire il respiro del padre la mattina quando si sveglia,forse tutto ciò può valere qualcosa,o forse no.
Cosa succederebbe se un giorno,anzi in un maturare di giorni tutto ciò in cui credevate,che vi rendeva felici,che vi faceva dire:"cazzo sono felice di essere qui" si spegnesse?
La vita forse è una serie ciclica di privazioni che una persona subisce fino all'essere privati della vita stessa.
Il potere dell'amore può tenere una persona viva,ti fa dire :"caspita io vivo per lei/lui,finchè saprò che lei/lui ci sarà sarò felice di essere vivo" oppure l'amicizia: il sapere che ci sarà sempre qualcuno da abbracciare o con cui parlare se siete nei guai.
Ma cosa succederebbe se un giorno vi accorgeste che la vostra donna/uomo si rivelasse lontana/o fisicamente chilometri e chilometri da voi?La voce della mia ragazza non mi tiene più in vita.
Ma cosa succederebbe se un giorno vi accorgeste che i vostri amici non sono in realtà amici,e quelli che lo sono veramente sono troppo lontani da voi?Ho capito che per i miei finti amici io servo solo per qualche canna,o per fare i buffoni.
Ho capito una cosa,e forse voi l'avete già capita o meglio la capirete, la felicità è una cosa stupenda,io mi logoro dentro,sono solo,triste,ho perso interesse negli studi,nei miei hobby,in ultima online (era per rendere l'idea),i miei amici sono lontani e la mia ragazza chissà cosa fa ora...ora sò perchè vivo,vivo perchè non ho mai pensato a un'alternativa,cosa mi trattiene in vita?
La paura di rendere triste chi ancora tiene a me,ma oggi a cena pensavo una cosa :"chi veramente tiene a me capirà".

Perchè scrivo qui?Perchè scrivo a voi?
Qualcuno mi disse un giorno che a un estraneo si riesce a parlare di cose di cui non si riuscirebbe a parlare a nessun altro,io parlo a voi,o forse a me stesso ma penso che non avrà più importanza
Vivere per l'amore ti rende davvero importante, sapere di far felice la persona che più ami, che più ti fa sentire vivo è bellissimo.
Prima di conoscere l'amore io vivevo per gli amici (non ne vale la pena) le mie amiche non mi comprendono per niente solo la persona che amo può farlo e solo ora ne sono consapevole. Mi sono allontanata da molte persone per il mio amore. Ma se un giorno lui non fosse più con me?
Sai me lo sono chiesto molte volte e l'unica risposta che mi sono data è che non vivrei più. Il mio corpo sarebbe ancora in piedi (sono troppo codarda per il suicidio) ma dentro mi sentirei vuota, potrei restare così per molto tempo oppure fare forza sulla mia volontà e cercare di essere felice, che ne so, facendo qualcos'altro, cambiando città riiniziare tutto da capo dimenticando tutto. Io non mi affiderei mai alla famiglia però tu potresti....
__________________
[IMG]images/advsmilies/confused/9.gif[/IMG]
/\/efasta is offline  
Old 07-09-2005, 12:09   #63
†Vlad_Tepes_D†
Registered User
IGZ Novice
 
†Vlad_Tepes_D†'s Avatar
 
Join Date: Aug 2005
Posts: 444
volevo semplicemente dire che preferisco vivermela tutta questa vita...se dopo c'è il nulla...o un altro tipo di esistenza...non è un problema per ora....a me sembra logico....boo
__________________
...So, carry on,
There's a meaning to life

Which someday we may find...
Carry on, it's time to forget
The remains from the past...
†Vlad_Tepes_D† is offline  
Old 07-09-2005, 12:41   #64
//_A**oO
Registered User
IGZ Apprentice
 
Join Date: Jun 2004
Location: Molfetta, ù megghie paes...
Posts: 907
Quote:
Originally posted by †Vlad_Tepes_D†
volevo semplicemente dire che preferisco vivermela tutta questa vita...se dopo c'è il nulla...o un altro tipo di esistenza...non è un problema per ora....a me sembra logico....boo
Si ma una cosa è dire:" Finchè vivo, vivo, e quando muoio, muoio." (che è quello che stai dicendo ora); ben diverso è dire: "Preferisco la vita alla non vita." (che è quello che hai detto prima).
Preferire la vita alla non vita, significa comparare un qualcosa che conosci (la vita) con qualcosa che non puoi conoscere (la non vita): questo ragionamento non ha senso.
__________________
ishnarck (tm)

Last edited by //_A**oO; 07-09-2005 at 12:50.
//_A**oO is offline  
Old 07-09-2005, 12:54   #65
//_A**oO
Registered User
IGZ Apprentice
 
Join Date: Jun 2004
Location: Molfetta, ù megghie paes...
Posts: 907
Re: Re: vi siete mai chiesti..

Quote:
Originally posted by /\/efasta
Vivere per l'amore ti rende davvero importante, sapere di far felice la persona che più ami, che più ti fa sentire vivo è bellissimo.
Prima di conoscere l'amore io vivevo per gli amici (non ne vale la pena) le mie amiche non mi comprendono per niente solo la persona che amo può farlo e solo ora ne sono consapevole. Mi sono allontanata da molte persone per il mio amore. Ma se un giorno lui non fosse più con me?
Sai me lo sono chiesto molte volte e l'unica risposta che mi sono data è che non vivrei più. Il mio corpo sarebbe ancora in piedi (sono troppo codarda per il suicidio) ma dentro mi sentirei vuota, potrei restare così per molto tempo oppure fare forza sulla mia volontà e cercare di essere felice, che ne so, facendo qualcos'altro, cambiando città riiniziare tutto da capo dimenticando tutto. Io non mi affiderei mai alla famiglia però tu potresti....
Vivere per un altro, significa subordinarsi a quell'altro.
E se quell'altro è un uomo, tu sei meno che un uomo, in quanto essere subordinato ad un altro uomo significa non essere liberi, e quando un uomo non è libero è un uomo solo in potenza, ma non in atto.
Quindi vivere per un altro significa essere meno di un uomo.
Inoltre un motivo di vita è una cosa che esiste finchè c'è la tua vita: vivere per un'altra vita non è un motivo di vita, perchè se quell'altra vita finisce, la tua vita diventa inutile.
Quindi vivere per amore non è un motivo di vita.
A meno che non mi dici che per "vivere per amore" intendi "vivere per amare uno qualsiasi". Perchè se ti va bene amare uno qualsiasi, amare è un buon motivo di vita. E' un pò lo stesso motivo di vita di quasi tutti gli animali, visto che tutti gli animali sono per natura spinti a riprodursi.
__________________
ishnarck (tm)
//_A**oO is offline  
Old 07-09-2005, 13:02   #66
/\/efasta
Registered User
IGZ Apprentice
 
/\/efasta's Avatar
 
Join Date: Jul 2005
Location: Molfetta (bari)
Posts: 863
Re: Re: Re: vi siete mai chiesti..

Quote:
Originally posted by //_A**oO
Vivere per un altro, significa subordinarsi a quell'altro.
E se quell'altro è un uomo, tu sei meno che un uomo, in quanto essere subordinato ad un altro uomo significa non essere liberi, e quando un uomo non è libero è un uomo solo in potenza, ma non in atto.
Quindi vivere per un altro significa essere meno di un uomo.
Inoltre un motivo di vita è una cosa che esiste finchè c'è la tua vita: vivere per un'altra vita non è un motivo di vita, perchè se quell'altra vita finisce, la tua vita diventa inutile.
Quindi vivere per amore non è un motivo di vita.
A meno che non mi dici che per "vivere per amore" intendi "vivere per amare uno qualsiasi". Perchè se ti va bene amare uno qualsiasi, amare è un buon motivo di vita. E' un pò lo stesso motivo di vita di quasi tutti gli animali, visto che tutti gli animali sono per natura spinti a riprodursi.
Ma siccome io amo te e te sei un uomo superiore a tutti gli altri, essere la tua prescelta mi fa sentire superiore a chiunque altro. Chiaro!
Se tu un giorno non ci sarai più mi darò a qualche altro amore che sò mi faccio suora
__________________
[IMG]images/advsmilies/confused/9.gif[/IMG]
/\/efasta is offline  
Old 07-09-2005, 13:05   #67
//_A**oO
Registered User
IGZ Apprentice
 
Join Date: Jun 2004
Location: Molfetta, ù megghie paes...
Posts: 907
Re: Re: Re: Re: vi siete mai chiesti..

Quote:
Originally posted by /\/efasta
Ma siccome io amo te e te sei un uomo superiore a tutti gli altri, essere la tua prescelta mi fa sentire superiore a chiunque altro. Chiaro!
Se tu un giorno non ci sarai più mi darò a qualche altro amore che sò mi faccio suora
Infatti, essere sposa di Dio o stare con me, è un pò la stessa cosa.
Eppure fino a due replay fa questo era un thread serio...
__________________
ishnarck (tm)
//_A**oO is offline  
Old 07-09-2005, 13:13   #68
/\/efasta
Registered User
IGZ Apprentice
 
/\/efasta's Avatar
 
Join Date: Jul 2005
Location: Molfetta (bari)
Posts: 863
Re: Re: Re: Re: Re: vi siete mai chiesti..

Quote:
Originally posted by //_A**oO
Infatti, essere sposa di Dio o stare con me, è un pò la stessa cosa.
Eppure fino a due replay fa questo era un thread serio...
Ogni volta che contesti i miei replay i thread non sono più seri!!! Contesti semptre tutto non ti va mai bene niente.
__________________
[IMG]images/advsmilies/confused/9.gif[/IMG]
/\/efasta is offline  
Old 08-12-2005, 19:16   #69
Kiashaal
Registered User
IGZ Adept
 
Kiashaal's Avatar
 
Join Date: Apr 2003
Location: Terisiare
Posts: 3,524
Ikkia come state fumati qui!
Non ci ero mai passato!

Io dico solo una cosa: se co fosse la possibiltà di essere immortale lo farei e fanculo a quelli che dicono che sarebbe un esistenza priva di amici e amori(che vedi morire)
__________________
La pic della settimana:
Vita di un professional Cosplayer
Kiashaal is offline  
Old 11-02-2006, 15:13   #70
piero a
Registered User
IGZ Novice
 
Join Date: Jan 2006
Location: italy
Posts: 204
Quote:
Cosa ci spinge a vivere?
L'atavico spirito di soppravvivenza che motiva l'azione per sfuggire al dolore, di cui la morte è solo un aspetto fra tanti.
Chi non non lo aveva, o non lo ha, è selezionato e gli si impedisce la riproduzione in modo che non spanda il raro germe dell'autodistruzione personale volontaria.

E ciò rende il dolore il motore primo dell'azione vitale, perchè lo sfuggirgli va a motivare i più grandi sforzi, inducendo l'innovazione, ma deve innovare verso una soddisfazione dinamica individualmente riconosciuta, mentre l'appagamento induce la stasi e la morte, perchè ingenera il mantenimento del presente e inibisce il darsi da fare per risolvere i problemi.
piero a is offline  
Old 07-06-2006, 00:13   #71
Melisendra
Registered User
IGZ Master
 
Melisendra's Avatar
 
Join Date: Oct 2004
Posts: 4,001
LA CURIOSITA'.

Finita lei, finiro' io.
__________________
Quando Clinton chiese a Berlusconi cosa ne pensasse di Mussolini, lui rispose: "Ha fatto delle cose buone"! Ma dico, se neanche di Mussolini si può parlar male, ma che deve fare uno perché si possa parlarne male? Deve stuprare le capre in via Frattina? Che deve fare? Dice "Ha fatto delle cose buone", certamente: anche Adolf Hitler o Stalin, un ponte, una strada l'avranno fatta! Anche il Mostro di Firenze l'avrà detto "Buongiorno" a qualcuno qualche volta. (Roberto Benigni)
Quote:
Originally posted by Baytor
qui non si tratta di difendere il berlusca, ma la logica

Melisendra is offline  
Old 28-06-2006, 22:28   #72
DuxLucifero
Registered User
IGZ Novice
 
DuxLucifero's Avatar
 
Join Date: Jan 2002
Location: Fortezza delle Scienze
Posts: 497
LA SPERANZA
di fare qualcosa di buono, di lasciare un segno tangibile, di apprezzare tutto cio' che questo mondo ci dona, il profumo del mare, il sole, la luna, le stelle la pioggia l'inverno il natale, un sorriso di un bambino, l'amore di una donna, diventare padre ecc...ecc...
__________________
" Affronta il combattimento con l'idea di dominare la volonta'.
Non pensare di vincere o perdere,dimentica orgoglio e sofferenza.Se il tuo avversario ti scalfisce la pelle,maciullali la carne e fratturagli le ossa; se ti spezza le ossa ,togligli la vita.
Non pensare a salvarti poni la tua vita ai suoi piedi "

Bruce Lee
DuxLucifero is offline  
Old 30-06-2006, 22:24   #73
Ultra Magnus
Registered User
IGZ Grandmaster
 
Ultra Magnus's Avatar
 
Join Date: Apr 2004
Location: Planet Cybertron Posts: 11836
Posts: 6,601
Il cosa mi spinge vivere?

Beh, non posso dire "semplicemente per questo"...posso dire però che ciò che mi spinge a vivere sono:

1)La voglia di vivere esperienze sempre diverse, nuove, fantastiche (eccetto rapporti omo ), di conoscere il mondo;
2)L'amore della mia famiglia e dei miei cari;
3)L'amore per la natura del Creato;
4)Il fatto che la mia presenza possa essere utile per qualcuno;
5)Il non lasciarmi abbattere: "Può la più forte delle tempeste piegare un salice, ma mai il salice si spezzerà. Perderà qualche ramo o qualche foglia, ma il tronco rimarrà ben saldo al terreno."


Si spegnerà? Probabile, ma non del tutto sicuro. E semmai accadrà, mi fermerò per quanto basta per ritrovare la scintilla di vita.

Per quanto sia bella, per quanto sia brutta, per quanto sia facile, per quanto sia difficile, per quanto sia gioiosa, per quanto sia triste, per quanto sia luminosa, per quanto sia cupa, la vita é una sola e mai la sprecherò
__________________
Quote:
Originally posted by Malibu
a te piace il metallo perchè ti ricorda i transformers.
Quote:
Originally posted by Artemisia
venerdì + 17 + sciopero dei mezzi + manifestazioni + PIOGGIA = eccheccazz!!
La mia auto XD_Erano 4 anni che lo stavo cercando!
Ultra Magnus is offline  
Old 02-07-2006, 22:06   #74
NexuS ThE PRoToSs
Registered User
IGZ Expert
 
NexuS ThE PRoToSs's Avatar
 
Join Date: Jul 2003
Location: Roma
Posts: 2,002
nulla
è solo che non ho il coraggio di uccidermi
__________________

«Non c’è nulla di disonorevole nell’essere ultimi (SECONDI). Meglio ultimi (SECONDI) che senza dignità»
Zdenek Zeman.
NexuS ThE PRoToSs is offline  
Old 15-04-2007, 02:43   #75
21st_Century_Skizzoman
Registered User
IGZ Apprentice
 
21st_Century_Skizzoman's Avatar
 
Join Date: Jan 2004
Location: Brescia
Posts: 793
Vivo perche' voglio.
Finche' avro' dei desideri avro' un motivo per vivere.
__________________

Noi addestriamo dei giovani a scaricare napalm sulla gente, ma i loro comandanti non gli permettono di scrivere cazzo sui loro aerei perché è osceno. (Col. Kurtz)
21st_Century_Skizzoman is offline  
 

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 23:13.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 2000-2015 Ampersand Srl - P.IVA 01060210117 - Tutti i diritti riservati
All rights reserved
I marchi sono proprieta' dei rispettivi proprietari