..:: IGZ Forum Community ::..

Go Back   ..:: IGZ Forum Community ::.. > Other Dimensions > The Abyss of X Generation

 
 
Thread Tools
Old 13-02-2004, 23:34   #16
Falciatore
Registered User
IGZ Master
 
Falciatore's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Regno dell'Utopia
Posts: 5,699
Rusie,ti sembrerà strano ma la sola idea di poter vivere per sempre è alquanto terribile,non credo che ci siano persone al mondo disposte a portarsi un tale fardello quando ne capiscano la portata
__________________
Ciao stuflein ! pensaci da dove sei!
http://www.myspace.com/igabbianiipoteticiinvolosucomo

Dona Il midollo,salva una vita
Falciatore is offline  
Old 14-02-2004, 11:38   #17
Rusie
Registered User
IGZ Master
 
Rusie's Avatar
 
Join Date: Jan 2002
Posts: 4,329
Quote:
Originally posted by Falciatore
Rusie,ti sembrerà strano ma la sola idea di poter vivere per sempre è alquanto terribile,non credo che ci siano persone al mondo disposte a portarsi un tale fardello quando ne capiscano la portata

cosa ti spaventa, la sofferenza o la solitudine?
__________________
Rusie is offline  
Old 14-02-2004, 12:41   #18
Zapan
Registered User
IGZ Adept
 
Zapan's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Location: Milano, Bicocca Posts: 1984
Posts: 3,829
Quote:
Originally posted by Rusie
cosa ti spaventa, la sofferenza o la solitudine?

immagino la solitudine... o forse la noia...

Ci sono un infinità di cose da scoprire, ma l'idea di non poter mettere fine al tutto e di essere "obbligati" a vivere per sempre, credo tolga valore a tutto quello che si può fare... tutto diventerebbe scontato...

Piuttosto immortalità a comando sarebbe meglio
__________________
Vivi per essere la meraviglia e l'ammirazione del tuo tempo
http://www.mensa.org/
Zapan is offline  
Old 15-02-2004, 00:31   #19
Falciatore
Registered User
IGZ Master
 
Falciatore's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Regno dell'Utopia
Posts: 5,699
l'angoscia dell'inutilità di ciò che faccio sarebbe la più tremenda tortura,il non trovare senso alla mia esistenza,e sapere che cmq continuerò ad esistere per sempre senza neanche sapere cosa sia davvero esistere.
__________________
Ciao stuflein ! pensaci da dove sei!
http://www.myspace.com/igabbianiipoteticiinvolosucomo

Dona Il midollo,salva una vita
Falciatore is offline  
Old 15-02-2004, 17:27   #20
Marla
Registered User
IGZ Apprentice
 
Marla's Avatar
 
Join Date: Dec 2003
Location: in a fish bowl
Posts: 602
falciatore, ho nominato la ricerca dell'immortalità perchè molti credono che sia lo scopo della loro vita, rimanere a far parte della nostra, magari non fisicamente, ma sopravvivendo nelle loro opere. non intendevo dire che loll3enzo sia alla ricerca di questo, anzi.
quello che ho detto è che secondo me non esiste un'altra vita nè l'immortalità, esiste questa vita, e in questa stessa è il nostro scopo: bisogna viverla al meglio.
quello che ci spinge è vivere è inizialmente il nostro istinto di sopravvivenza, e, in seguito, ogni cosa faccia parte di quella famosa scatola: tutto quello che ci fa stare bene.
per quanto riguarda l'immortalità sono d'accorrdo con falciatore e zapan: dopo poco diventerebbe una tortura, una condanna. solo chi ha bisogno di sperare in qualcosa di diverso dalla sua vita può desiderare una vita eterna.
__________________
le mie foto
Marla is offline  
Old 15-02-2004, 22:55   #21
Loll3nz0
Registered User
IGZ Expert
 
Loll3nz0's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Location: Velletri (Rm)
Posts: 2,679
eppure io pensavo..che sono un pò di giorni durante i quali ho capito,che quello che faccio è dopotutto inutile..è un periodo in cui quando mi alzo la mattina e cerco un buon motivo per iniziare a vivere la giornata e penso che la vita sia veramente beffarda:ci sono momenti in cui tutto ti va alla grande ed è tutto una grande discesa..ed altri giorni in cui nemmeno piangere (inteso come gesto estremo di disperazione non di capriccio) può servire a qualcosa,infatti mi è capitato di piangere sentendo una determinata canzone che sollevava certi argomenti,o mi è capitato di piangere pensando a me..a cosa ero e a cosa sono..la disperazione può essere un sinonimo di pentimento,un desiderio di cambiare se si vuole..ma è la forza quella che manca,la capacità di rendere reale ciò che si pianifica così scrupolosamente o disperatamente nel pensiero.
Pochi giorni fa mia madre mi ha detto che non mi vuole più,che non le faccio più,che non faccio più parte effettiva della famiglia secondo lei sono troppo staccato e malinconico..sapete è buffa come cosa..io mi aggrappavo tantissimo alla loro figura ogni maledetta mattina per riuscire ad alzarmi da quel letto
__________________

i'm on the outside
i'm looking in
i can see through you
see your true colors
inside you're ugly
ugly like me
i can see through you
see to the real you


un tempo:"Il balordo amante del LK



Loll3nz0 is offline  
Old 15-02-2004, 23:07   #22
Shady McIron
Registered User
IGZ Journeyman
 
Shady McIron's Avatar
 
Join Date: Jun 2003
Location: Roma
Posts: 1,573
Quote:
Originally posted by Erik_Courgan

per tutto quello che vuoi, ma a mio avviso la propria vita và vissuta soltanto per se stessi (forse sono egoista... )!!!
eppure io non riesco a viverla per me stesso...
Shady McIron is offline  
Old 16-02-2004, 00:50   #23
Supercazzola
Registered User
 
Supercazzola's Avatar
 
Join Date: Sep 2002
Location: Seattle, Praga, Genova, Ginevra, Riva del Garda
Posts: 418
forse pretendere troppo qualcosa da se stessi, pianificare determinate cose porta all'insoddisfazione. bisogna dar più spazio alle cose spontanee secondo me, e sopratutto trovare dei complici. ce l'hai presente la figura del complice? quell'intesa che non si ha con un semplice amico... può essere il collega, il cugino, il/la fidanzato/a
Supercazzola is offline  
Old 22-02-2004, 11:32   #24
chemistri
Registered User
IGZ Apprentice
 
chemistri's Avatar
 
Join Date: Oct 2002
Location: dove regna il relativismo
Posts: 584
forse ignoranza è sinonimo di felicità
__________________


Sinistra Giovanile Urbino
chemistri is offline  
Old 22-02-2004, 16:05   #25
Zapan
Registered User
IGZ Adept
 
Zapan's Avatar
 
Join Date: Oct 2003
Location: Milano, Bicocca Posts: 1984
Posts: 3,829
Quote:
Originally posted by Shady McIron
eppure io non riesco a viverla per me stesso...
Consiglio il Film "About a boy", è carinissimo e oltre a far ridere un sacco è su questo argomento

X rispondere a Chemistri, beh non porsi delle domande sicramente fa vivere meglio, ma nel momento in cui si intravede una possibile domanda non la si può più ignorare e trovarvi una risposta è sempre piacevolissimo

In fondo non essere una persona vuota non significa solo "emozionarsi o lasciarsi coinvolgere da tutto", anzi, significa essere pieno di domande, risposte ed esperienze di ogni genere, tra cui c'è sempre un miscuglio di sofferenza e felicità...

Quindi, secondo me, si può anche essere più felici se non ci si pone qualche domanda, ma poi si rimane inevitabilmente indietro nella crescita.

E' un pò il senso de "il riso abbonda sul viso degli sciocchi" no?

Però non è obbligatorio che chi è felice non si sia domandato qualcosa... magari vi ha semplicemente già risposto

e poi essere capaci di prendersi poco sul serio ogni tanto fa bene
__________________
Vivi per essere la meraviglia e l'ammirazione del tuo tempo
http://www.mensa.org/
Zapan is offline  
Old 22-02-2004, 18:28   #26
Falciatore
Registered User
IGZ Master
 
Falciatore's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Regno dell'Utopia
Posts: 5,699
Quando uno ormai sà non puo rifiutarsi di essere conscio di sapere, ma a volte si pensa quanto sarebbe bello essere nati e restare nell'ignoranza,non scoprire niente,vivere eternamente alla giornata,la vita normale .
__________________
Ciao stuflein ! pensaci da dove sei!
http://www.myspace.com/igabbianiipoteticiinvolosucomo

Dona Il midollo,salva una vita
Falciatore is offline  
Old 23-02-2004, 18:44   #27
Guntar Stoneshield-AeD
Registered User
IGZ Apprentice
 
Guntar Stoneshield-AeD's Avatar
 
Join Date: Feb 2003
Location: Tahiti
Posts: 625
io quando ho compito 20 anni (a dicembre) mi sono fermato a pensare, ma io cosa ho fatto di importante in questi 20 anni. risposta: niente.
ho perso mio padre quando avevo 5 anni, ho studiato, non mi sono mai innamorato, tutti i giorni sempre le stesse cose.
ho pensato di fare l'accademia militare ma era troppo difficile, ho iniziato a scrivere due libri ma mi sono stufato e alla fine sono andato a fare informatica.
soprattutto ultimamente sembra che tutte le persone in cui riponga fiducia e a cui io voglio bene non provino lo stesso per me ed è una continua delusione da parte di queste persone.
ma in fondo tutti hanno periodi brutti per cui ho deciso di continuare perchè devo riuscire ad innamorarmi (è una maledizione di famiglia quella di non trovare la donna giusta ) e poi si vedrà... un passetto per volta.


[IMG]images/advsmilies/cipol/25.gif[/IMG]
__________________
Carvalho pensava a quanto sia suicida la lucidità,
all'impossibilità di vivere senza attingere alla risorsa
dell'autoinganno o dei piaceri materiali immediati,
previsti o imprevisti, un aperitivo, una schermaglia sessuale,
un tramonto nel momento in cui lasciavano la spina dorsale dell'Aconcagua

Guntar Stoneshield-AeD is offline  
Old 24-02-2004, 02:40   #28
Ego 00
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ego 00's Avatar
 
Join Date: Apr 2002
Location: L'infinito
Posts: 1,235
Credo il segreto della vita sia in fondo la semplicità. Inutile pensare al significato dell'esistenza, all'immortalità e via dicendo.
In fondo come qualcuno in questo topic ha già detto, tutto è relativo. Siamo noi il centro del nostro universo, perchè siamo noi stessi a trasformare la gioia in tristezza, la serenità nell'oblio. Dipende tutto dal nostro modo di vedere le cose. E`vero, ci sono alcuni avvenimenti che hanno parecchio impatto sulle nostre vite, ma quanto contano veramente? Essere su una sedia a rotelle? Ci penso, ci penso dozzine di volte, e poi penso alle persone che magari sono felici anche in quella condizione. A chi non ha una casa o un posto dove vivere? Eppure spesso si trovano sorrisi sinceri anche sui loro volti. O forse alle persone che vivono nel terzo mondo, ai bambini e quant'altro?
E il motivo è semplice probabilmente. Provare a raggiungere ciò che ci puo' rendere felici anche nelle piccolissime cose. Non esiste NULLA a questo mondo che possa renderti impossibile il raggiungimento della felicita`. NULLA. In quanti però cerchiamo questo? In quanti ci diamo DAVVERO da fare e sputiamo l'anima per essere felici? Io credo pochi.......preferiamo abbatterci, innamorarci della nostra tristezza e dei nostri problemi, perchè forse è più facile fare così, è più comodo, o forse è soltanto una buona scusa per una generazione schiava del comfort, inerme, perennemente imboccata.
Pensate alla vostra morte per un attimo. Rimpiangereste qualcosa? Io credo che molti lo farebbero, me compreso. E allora mi chiedo: dobbiamo proprio crepare tutti per renderci conto di quello che stiamo perdendo? Siamo davvero così ciechi da lasciar trascorrere il tempo pianificando minuziosamente un futuro che mai arriverà in attesa della morte? Se è così, allora siamo proprio in fondo alla catena evolutiva di tutti gli esseri dell'universo......viviamo per morire, non per vivere.


ps: il tempo scorre.....inesorabile.......guardate i vostri orologi.....sta passando......di secondo in secondo, anche adesso......non è eterno il nostro tempo..........se questo, si`...proprio questo, mentre leggete questa frase,fosse l'ultimo secondo?
Ego 00 is offline  
Old 22-03-2004, 00:21   #29
Lord Grifis
Registered User
IGZ Expert
 
Lord Grifis's Avatar
 
Join Date: Dec 2002
Location: Ford Fiesta ST 2.0 150cv (From Treviso to Jesolo)
Posts: 2,208
io amo me stesso.
So che la prima persona a dover ringraziare per qualcosa sono io e so che nessuno mi darà mai nulla se prima non me lo do io.
Per me poco vale piangersi addosso,perdo tempo quando invece potrei fare qualcosa di attivo per me.
Non possiamo pensare che le cose arrivino sempre dagli altri.
Vivo per me,per realizzarmi nella società,per vedere cose nuove,per imparare.
Non si può stare fermi ad aspettare il pallone insomma....bisogna andarci contro!!!!
Lord Grifis is offline  
Old 22-03-2004, 14:14   #30
Frank Zappa
Registered User
IGZ Journeyman
 
Frank Zappa's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Dove posso osservarvi
Posts: 1,508
Si però accanto a questo bisogna aggiungere un'altra cosa... non si può vivere per se stessi e basta. non sempre aspettare il pallone ma passarlo a qualcun'altro capito quello che dico?
__________________

Frank Zappa is offline  
 

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 06:58.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 2000-2015 Ampersand Srl - P.IVA 01060210117 - Tutti i diritti riservati
All rights reserved
I marchi sono proprieta' dei rispettivi proprietari