..:: IGZ Forum Community ::..

Go Back   ..:: IGZ Forum Community ::.. > Other Dimensions > In Cucina ed Al Bar

 
 
Thread Tools
Old 17-04-2003, 10:07   #16
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Elana DarkMoon

Salame di cioccolata
  • 75 gr. di burro
  • 125 gr di biscotti secchi
  • 10 cucchiai di zucchero (circa 125 gr.)
  • 75 gr. di cioccolato fondente amaro in polvere
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 150 gr. di nocciole tritate
Sbattere l'uovo con il tuorlo e lo zucchero, fino ad avere un composto soffice e spumoso.
Aggiungere poi il cioccolato e il burro precendentemente sciolto a bagnomaria, poi i biscotti sbriciolati finemente, e le nocciole tritate.

Dare al composto la forma di un salame e avvolgerlo in un foglio di alluminio doppio e tenere in fresco fino al momento di servirlo
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:14   #17
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Amidee

Torta alla tripla mousse di cioccolato

Ingredienti (per 8 persone)

1 disco di pan di Spagna al cacao di 30 cm (30!!) di diametro riccioli di cioccolato fondente, al latte e bianco.
PER LA MOUSSE FONDENTE
150 g. di cioccolato fondente
180 g. di panna montata
1 tuorlo, 1 cucchiaio e 1\2 di rum
PER LA MOUSSE AL LATTE
150 g. di cioccolato al latte
180 g. di panna montata
1 tuorlo, 1 cucchiaio e 1\2 di Grand Marnier
PER LA MOUSSE BIANCA
150 g. di cioccolato bianco
180 g. di panna montata
1 tuorlo, 1 cucchiaio e 1\2 di latte

Preparate la mousse fondente: sciogliete il cioccolato fondente tagliuzzato a bagnomaria. Montate il tuorlo con il rum, versatevi a filo il cioccolato fuso, mescolate e incorporate delicatamente la panna montata. Rivestite uno stampo di 30 cm. di diametro (30!! o al massimo 23) con fogli di pellicola trasparente, foderate il fondo con il disco di pan di Spagna e versatevi la mousse fondente, livellandola. Mettete il dolce in frigorifero per ALMENO (meglio di più) 30 '. Preparate la mousse di cioccolato al latte: sciogliete il cioccolato al latte tagliuzzato a bagnomaria. Montate il tuorlo con il Grand Marnier, versatevi a filo il cioccolato fuso, mescolate e incorporate la panna montata. Versate nello stampo sopra alla mousse fondente questa mousse,livellatela e rimettete in frigo per almeno (stesso discorso di prima) mezz'ora. Preparate la mousse di cioccolato bianco: sciogliete il cioccolato bianco tagliuzzato a bagnomaria. Montate il tuorlo con il latte. versatevi a filo il cioccolato fuso, mescolate e mescolate e incorporate delicatamente la panna montata. Versate anche questa mousse nello stampo e livellate con una spatola e mettete in frigo per almeno un'ora (Meglio se la tirate fuori poco tempo prima di servirla) Togliete il dolce dallo stampo, eliminate la pellicola e trasferitelo in un piatto da portata. Decoratelo con riccioli o scaglie (ricavate con un pelapatate) dei 3 tipi di cioccolato e servite.

P.S.: il cioccolato non dovete per forza fonderlo a bangomaria, basta un pentolino sufficientemente spesso.
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:16   #18
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Apple pie

INGREDIENTI:

Crosta:
500g Farina "00"
100g Strutto (di suino)
100g Burro
100ml Latte
1 cu.ino Sale

Ripieno:
7 Mele (medio-piccole)
1 cu.io Farina
80g Zucchero
1 Limone (succo)
1 pizzico di Cannella (in polvere)

PROCEDIMENTO:

Prendere una bella ciotolona; versare dentro la farina, il sale e poi lo strutto e il burro.
Mescolare con le mani, fino a fare diventare il tutto una specie di miscuglio granuloso.
Poi aggiungere il latte, poco a poco, fino ad avere una consistenza omogenea (ma non troppo!).
Allora formare una sfera ben compatta e metterlo per pochi
minuti in frigo, il tempo di preparare il ripieno.

Sbucciare le mele e tagliarle a dadini (non troppo piccoli).
Mettere in una ciotola, col succo di limone (per non farle annerire).
Aggiungervi lo zucchero, la farina e la cannella. Le mele perderanno subito un po' di acqua: se e' troppa, meglio toglierne un po'.

Togliere la "palla" dal frigo, dividerla in due e formare 2 sfere. Infarinare bene il tavolo, schiacciare una delle palline con la mano e poi col mattarello stendere, fino a farle assumere le dimensioni della teglia (una teglia antiaderente per pizza, da 28cm (di diametro)).

Stendere questa "sfoglia" sulla teglia. Versare il ripieno nel centro,
lasciando liberi i 3-4 cm esterni.
Mettervi sopra qualche pezzetto di burro.

Stendere la seconda sfera un po' piu' grande della prima (dovra'
coprire le mele, quandi dovra' essere piu' grande). Adagiarla nella
teglia, schiacciando e girando poi un po' il bordo, per richiudere le
due parti di crosta. Spennello la superficie con poco latte e bucherellarla con uno stecchino (per far uscire il vapore durante la cottura).

Scaldare il forno a 200°.
Infornare nella parte centrale e farla cuocere fino a che la crosta non diventa dorata.
Allora spegnere il forno e lasciarla lì a raffreddare pian piano.
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:17   #19
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Krinn Warkyne

Panettone

Ingredienti per tre panettoni di 1 kg:
farina bianca 1,350 kg
400 gr di burro
300 gr di zucchero semolato
200 gr di uvetta sultanina
250 gr di lievito di pasta di pane
50 gr di arancia o cedro candito a pezzettini
15 uova
sale

Per la preparazione del panettone occorre esperienza notevole in paste lievitate, ma soprattutto un luogo ideale, caldo, asciutto e
senza correnti d'aria.
Infarinare un tovagliolo e avvolgervi il lievito di pane; lasciarlo lievitare per due ore in luogo tiepido e senza umidità. Raddoppierà di volume.
Versare sulla spianatoia 150 gr di farina, disposta a fontana e sbriciolarvi il lievito di pane, sciogliendolo con un po' di acqua tiepida.
Incorporare man mano la farina, formando così un impasto morbido ed omogeneo; formarne un panetto, coprirlo con un tovagliolo, dopo averlo messo in una terrina infarinata a riposare per 3 ore. Trascorso questo tempo, mettere sulla spianatoia 130 gr di farina, sempre a fontana, disponendovi nel centro la pasta lievitata nelle tre ore. Sciogliere la pasta di lievito con qualche cucchiaio di acqua tiepida e unire la farina.
Impastare energicamente per qualche minuto e formare nuovamente una palla, da disporre nello stesso modo, in una terrina a lievitare, sempre coprendo però per 2 ore.
Tagliare a dadini il cedro e l'arancia candita, far ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida per un quarto d'ora, poi scolare e far asciugare bene.
A parte far sciogliere 300 gr di burro, senza farlo friggere. In un altro recipiente far sciogliere lo zucchero con due dita di acqua calda e poi unirvi mescolando con una frusta i 12 tuorli e le 3 uova intere e lasciar cuocere a bagnomaria per intiepidire il composto.
Versare a questo punto sulla spianatoia, 1 kg di farina e aggiungere due cucchiaini di sale fino, mescolare alla farina e disporre il tutto a fontana.
Trascorse già le due ore, prendere la palla lievitata e porla al centro della farina, unire il burro fuso, stemperando molto bene. Aggiungere
lo sciroppo di zucchero fuso, con le uova, e incorporando poco alla volta tutta la farina rimasta.
Lavorare con forza per 20 minuti facendo amalgamare tutti gli ingredienti ed ottenendo una pasta soda ed elastica. Alla fine aggiungere l'uvetta e i frutti canditi, facendoli aderire alla pasta. Ora dividere l'impasto in tre pezzi grossi quanto si desidera il volume dei panettoni ( se si usa come forno quello delle cucine normali è
preferibile formare dei piccoli panettoni).
Ungersi le mani di burro, arrotolare i pezzi, metterli su un foglio di carta imburrata e infarinata, e quindi su un'asse.
Lasciarli lievitare per 6 ore, in un luogo caldo e asciutto. Non si possono stabilire con precisione le ore necessarie per una perfetta lievitatura, perchè sono moltissimi i fattori che incidono su di
essa. Dopo le sei ore il volume dei dolci sarà aumentato più del doppio. Lasciarli al fresco per 10 minuti. Incidere sulla superficie di ogni panettone una croce e metterli in forno, riscaldato precedentemente,a una temperatura di 200°-220° molto distanziati l'uno dall'altro.
Dopo soli 5 minuti di cottura, metter il rimanente burro, a dadini, sulla croce incisa sui panettoni, sfilati dal forno per qualche istante.
Man mano che i panettoni si colorano, abbassare il fuoco, per non farli bruciare in superficie.
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:20   #20
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Kenji

Tiramisù

Ingredienti:
350 g di Savoiardi, 250 g di mascarpone, latte, caffè, zucchero, cacao amaro in polvere, 6 uova

Miscelate i tuorli d'uovo con lo zucchero, sino ad ottenere una crema soffice, poi unite il mascarpone;
a parte sbattete a neve le chiare d'uovo. Bagnate i biscotti col latte e caffè freddo, disponeteli in una pirofila e ricoprite con la crema ottenuta dalle uova e dal mascarpone e con le
chiare sbattute a neve, spolverate di cacao. Ripetete il procedimento con altri biscotti, quindi lasciate il tutto
per tre ore in frigo prima di servire.

Suggerimento di Kenji
I tuorli si montano con lo zucchero per fare il tiramisù, non si miscelano... è diverso perchè quando sono montati sono spumosi, miscelati sono solo uova e zucchero...

Suggerimento di Maestro Clopen
Nel caffè invece del latte mettete un cucchiaio, ogni 4 tazzine, di Rum (quello usato dai pasticceri) o di cognac spezzano il sapore del caffè
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:25   #21
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Elana DarkMoon

Tiramisù
[list=1][*]6 uova[*]9 cucchiai di zucchero[*]500 g. di mascarpone[*]200 g. di pavesini[*]caffè (una macchinetta da 3 persone di caffè dovrebbe bastare)[*]Polvere di cacao[/list=1]
Ingrediente opzionale: gocce di cioccolato da mettere nella crema

Montare le chiare d'uovo a neve (io uso lo sbattitore per questo e per montare a neve ci aggiungo un pizzico di sale).

Riunire in una ciotola i tuorli d'uovo e lo zucchero e sbatterli energicamente con un cucchiaio fino a quando non otterete un composto soffice e spumoso.
Sempre mescolando energicamente ora incorporateci il mascarpone..
Infine aggiungete le chiare d'uovo montate a neve, e mescolate molto delicatamente

Immergete i pavesini nel caffè e disponeteli nella vaschetta dove avete deciso di fare il tiramisù.
Mi raccomando i pavesini non devono stare a lungo nel caffè, basta che come le mettete e girate li togliete.
Fatto il primo strato di pavesini poi ci mettete la crema di mascarpone e poi via con il secondo strato....
Vengono circa 3 strati.
Nell'ultimo strato metterci un po' di cacao in polvere e buon pappa
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:41   #22
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by §'Danyel'§

Torta allo yogurt

pigliate un barattolo di Yoghurt(l'original dice intero bianco...la pratica dice che il colore dello yoghurt(e non il sapore) modificano il risultato...quindi agrumi e banana vanno meglio che frutti di bosco...)
Prendete una baccinella(il + grande possibile x poter mescolare senza tenerla ferma)
Versateci dentro tutto lo yoghurt(TUTTO!)
poi lavate il barattolo...ehr...se l'avete già buttato avete fatto una gran caxxata...==>buttare nel lavandino la bacinella, prendere un altra bacinella, versarci dentro lo yoghurt stando attenti a non buttare ne yoghurt nè barattolo)
dicevo...lavate il barattolo con l'acqua(se volete il detersivo da un sapore più deciso...)ed usatelo come misurino
mettete nella bacinella 3 barattolinate di farina, 3 di zucchero(secondo la ricetta originale...ma penso venga benino con 1...per mia sorella ne basta 1/4...ma lasciate perdere) ed 1 di olio(meglio in quest ordine...capirete da soli xkè)
poi mettete tre uova crude senza il guscio
rimenate finchè si è ben amalgamato
metteteci una bustina di lievito
versate in una teglia
lasciate la teglia nel forno x 50 minuti...
poi vedete se vi piace...sennò io non sono responsabile naturalmente


Altre tecniche e novità utilizzate da mia sorella:
pasticciare con gli ingredienti mettendoci varie cose....l'unica delle tante che mia sorella è provato degna di merito...e mettere nell'impasto pezzettini di mele prima di mettere il lievito.
-talvolta addirittura mette dei pezzettini sopra l'impasto dopo averlo messo nella teglia...che carini...io e il mio fratellino da piccoli le abbiamo fatto una torta con pezzi di mela messi a forma di cuore x il suo compleanno.....

vedere se è cotta infilando uno stecchino.....se esso esce dalla torta bagnato di impasto crudo...allora è cruda...ed ora sa anche di legno....EFFETTI COLLATERALI: a volte si sgonfia.

prendere un pezzettone di carta da sopra, metterlo sopra la teglia e versarci l'impasto....risparmiando così quel cavolo di problema che fa si che tutte le torte rimangano attaccate al fondo....ma provocando forti distorsioni alla forma a disco usuale di una normale torta
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:42   #23
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Mandorle e cioccolata

Ho visto fare una cosa buonissima... o almeno credo! Dato che a breve spero di assaggiarla!!

Allora gli ingredienti sono semplicissimi: mandorle e cioccolata fondente.

Da quel che mi ha detto il cuoco....
Mandorle
Se sono quelle sgusciate è più difficile tostarle...
(noi avevamo quelle sgusciate!!)
Quindi meglio quelle con la pellicina...
Per torstarle metterle in forno a 180° e guardarle con molta attenzione perchè dallo stato "tostato" allo stato "bruciato" passano pochi secondi....

La mia conclusione è stata: le compro tostate!!

Cioccolata
Fondente.
Non so perchè ma ha detto che è meglio fondente... pare che quella al latte sia più difficile da usare...

Entriamo nel dettaglio:
500 g di mandorle
5-600 g di cioccolata

Tostare le mandorle, toglierle dalla teglia del forno e metterle in quelle teglie usa/getta, magari in tante piccole teglie così da fare delle "micro" porzioni...
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria (fuoco ovviamente al minimo)

Versare il cioccolato nelle tegliette fino a coprire le mandorle, sbattere la teglietta per far scendere il cioccolato anche sotto e lasciare a freddare (magari anche in frigo se non vi frega un ca//o di rovinarlo oppure con molta pazienza spettate si freddi da solo)
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:45   #24
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Goliath

Torta Meringata - iena's choice

Ingredienti:
3 uova
140 g di margarina
260 g di zucchero
un pizzico di sale
320 g di farina

Guarnizione:
250 g di cioccolato sbriciolato
panna montata
chicchi di uva nera

Preparazione:
Lavorate con uno sbattitore elettrico la margarina ammorbidita con 100 g di zucchero finchè il composto diventa leggero e spumoso. Sbattete 2 tuorli d’uovo e il sale. Pian piano aggiungete la farina.
Imburrate la tortiera e stendete l’impasto in modo uniforme. Cuocete a forno preriscaldato per circa 25 minuti a 180 gradi. Togliete dal forno e spolverate in modo uniforme il cioccolato sbriciolato.
Per preparare la guarnizione, sbattete gli albumi d’uovo con lo sbattitore elettrico ad alta velocit‡. Aggiungete poi gradualmente i 160 g di zucchero finchè non si formano punte dure.
Versate la crema meringata a cucchiaiate sulla miscela di cioccolato e spargetela uniformente con l’aiuto di una spatola.
Riportate la tortiera nel forno per 25 minuti. Mettete la teglia sulla griglia e lasciate raffreddare completamente.
Glassate i lati della torta con la panna montata e pressate leggermente le briciole di cioccolato sulla glassa ai lati della torta. Versate la panna rimasta nella siringa da dolci con una punta a stella e decorate la parte superiore della torta, mettete i chicchi d’uva.
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:47   #25
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Croissant

Ingredienti:
E' una delle ricette per cui sarebbe meglio si usasse il lievito madre, ma dato che poi ci vorrebbero mesi a preparare 2 cornetti meglio usare quello solito sostituendo con 15 gr. di lievito di birra aumentando la dose della farina di 30 di gr.
500 gr di farina
125 gr di burro
20 gr di zucchero
50 gr di lievito
1 uovo

Procedimento
Impasta 125 gr di farina col lievito sciolto in un po' di latte.
Arrotolalo a forma di palla e lascialo riposare per circa 3/4 d'ora in ambiente tiepido.
Versare quindi sulla spianatoia il resto della farina (tenendone da
parte 1 etto circa) a fontana e mettere al centro qualche pizzico di
sale ed lo zucchero diluito in un po' di latte tiepido (quanto basta per impastare la farina).
Lavorare l'impasto fino a quando non sarà diventato eastico.
Aggiungere a questo punto il lievito e, dopo aver impastato ancora, stendere la pasta col mattarello fino a circa 3cm di spessore.
Dopo impastare il burro, tenuto a temperatura ambiente, con l'etto di farina lasciato da parte.
E qui inizia l'avventura!
Mettere al centro della sfoglia il panetto di burro e richiudere le quattro estremità in modo da chiudere il burro al centro.
Lasciare riposare per trenta minuti circa.
Ridistendere la pasta col mattarello e poi piegala in tre parti
schiacciandola leggermente col mattarello.
Ripetere ancora il tutto per almeno altre tre volte.
Dopo di che, ridistendere la pasta, ripiegala e falla riposare fino al giorno dopo.

Dividere la pasta in pezzi, stenderla col mattarello ad uno spessore di mezzo cm circa dandogli una forma rettangolare.
Da ognuno de singoli pezzi, poi, ricavare due triangoli: arrotolandoli su se stessi e curvandoli leggermente otterrai i croissants (che, ovviamente, può essere farcita).
Metterli su una placca imburrata, spennellali di uovo battuto e lasciali lievitare ancora.
Cuocere in forno a 200° circa.

E' FINITA

La farcitura è meglio farla dopo la cottura.
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:49   #26
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Angels Would Fall

Pan di spagna

125 gr di farina
150 gr di zucchero a velo
5 uova

E ora... Let's go!

Sbatti i tuorli d'uovo con lo zucchero a velo in una ciotola, che metterai sopra ad una pentola con dell'acqua in ebollizione. (occhio a non avvicinare troppo, sennò li cuoci ai tuorli!)
Il risultato sarà un composto ben montato, gonfio e leggero.
Nel frattempo monta le chiare a neve con un pizzico di sale, dopo di che, unisci le chiare montate ai tuorli con lo zucchero.
Versa su tutto il composto la farina a pioggia, mescolando in maniera omogenea con un cucchiaio, dal basso verso l'alto.
Versa tutto in una teglia ben imburrata ed infarinata, poi inforni il tutto a 180°C per 40 minuti circa. Ci siamo quasi... sforma il pan di Spagna su una gratella da pasticcere per far raffreddare bene il dolce.
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:54   #27
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Pan di spagna

1 uovo
40g di zucchero
40g di farina
lievito

Montare uova e zucchero (15 minuti con lo sbattitore... il dobbio se fate a mano se usate lo sbattitore non dovrebbe servire il lievito... io faccio a mano e ce le metto ) aggiungere piano piano la farina impastando dal basso verso l'alto.

Cuocere a 180°C per 3-4 uova --> 20-30 minuti
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 10:57   #28
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Bignè

Ingredienti:
50 gr di farina
25 gr di acqua
50 gr di latte
25 gr di burro
2 uova
1 pizzico di sale

Avvertenze:
Dicasi una preparazione abbastanza semplice, a condizione di rispettare scrupolosamente alcune regole fondamentali. La prima è l'assoluta precisione nel peso degli ingredienti.
Le uova, soprattutto, hanno un ruolo fondamentale nella riuscita di questa ricetta: le *due uova* indicate negli ingredienti vanno considerate di peso medio e cioè di 60/70 gr. Nel caso si abbiano a disposizione uova piu' grosse, meglio limitarsi ad un uovo e un tuorlo e poi - se l'impasto risultasse troppo duro - aggiungere una cucchiaiata di albume.
Durante la realizzazione, poi, non bisogna avere fretta.
La farina va setacciata scrupolosamente e l'impasto cotto va lasciato raffreddare bene prima di iniziare ad aggiungere le uova.
Per quanto riguarda la cottura in forno, questa va iniziata a fuoco BEN FORTE in modo da dare modo ai bignè di gonfiarsi perfettamente. Un fuoco piu' basso, infatti, li lascerebbe inevitabilmente crudi al centro. Un fuoco troppo forte, invece,e mantenuto troppo a lungo li farebbe crescere troppo in fretta rendendo però inevitabile il loro afflosciamento una volta estratti dal forno.

Procedimento:
Versare in una casseruolina il latte e l'acqua e aggiungere il burro. Portare a bollore (controllando che il burro sia ben sciolto) e - dopo aver tolto il pentolino dal fuoco - versarvi la farina (setacciata ALMENO una volta, meglio due) a pioggia. Mescolare bene con un cucchiaio di legno in modo da eliminare tutti i grumi e rimettere sul fuoco.

Continuando a mescolare, tenere l'impasto sul fuoco ancora un paio di minuti e cioè finchè questo, dopo essersi *appallottolato* intorno a cucchiaio staccandosi dalle pareti, non inizierà a sfrigolare leggermente. Spegnere e lasciar raffreddare BENE (per accellerare quest'operazione, si puo' travasare la pasta in un recipiente freddo). Aggiungere le uova, una per volta, mescolando bene in modo che il composto si amalgami perfettamente.

Ripetere l'operazione e continuare a mescolare fincè l'impasto non assomigli ad una crema pasticcera BEN SODA. Con un cucchiaino, fare dei mucchietti di pasta (sulla placca del forno rivestita di carta apposita), stando attenti che siano ben distanziati e tutti - pressappoco- uguali per dimensione. Con un dito bagnato *accarezzarli* in modo da eliminare le punte (che, olte ad essere antiestetiche, brucerebbero in cottura) ed infornare a forno ben caldo (220 circa). Dopo sei- sette minuti (quando si saranno gonfiati bene) abbassare il fuoco a 190 e portare a cottura.

Una volta cotti, è meglio non estrarli immediatamente dal forno, ma lasciarli raffreddare (a forno spento e con lo sportello aperto) per qualche minuto. Metterli poi a raffreddare in un cestino senza sovrapporli.

Ripieno:
Crema Pasticcera
Crema Ganache

Copertura:
Bianca
Nera
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 11:00   #29
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Copertura per dolci
1- Bianca

Ingredienti:
350 gr di zucchero a velo
1 albume
3 cucchiai di succo di limone
una stecca di vaniglia

Preparazione:
Preparare lo zucchero vanigliato infilando, quattro o cinque giorni prima della preparazione del dolce, una stecca di vaniglia in un barattolo contenente lo zucchero (la vaniglia può essere riutilizzata).
Al momento di preparare la glassa, setacciare lo zucchero a velo in una ciotola. Aggiungere l'albume e tre cucchiai di succo di limone filtrato.
Lavorare il composto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una glassa liscia e senza grumi. Questa va poi conservata, in attesa del suo uso, coprendola con una pellicola per evitare che si secchi.

Meglio usare lo zucchero a velo comprato perchè quello fatto in casa magari non viene così fino e si rischia che la copertura si spacchi.


2- Nera

molto semplice...
Fondere la cioccolata e versarla


Suggerimento di Aldebaran [Evil]
nella nera metti un goccio di acqua/latte per rendere -densa e + cremosa e magari per insaporire mettici un goccio di rhum, punch o brandy(so che a te nn piace così ma è un consiglio x gli altri =) )
Ialeene is offline  
Old 17-04-2003, 11:02   #30
Ialeene
Registered User
IGZ Journeyman
 
Ialeene's Avatar
 
Join Date: Nov 2001
Posts: 1,218
[Il ricettario di igz] Dolci

Originally posted by Ialeene

Crema (Pasticcera e Ganache)

1- Pasticcera

Ingredienti
2 rossi
2 cucchiai di zucchero
1 di farina
buccia di limone (non grattata)
1/4 di litro di latte

Procedimento
Impastare gli ingredienti secondo l'ordine riportato qui sopra...
Cuocere a fuoco lento e non smettere mai di girare la crema.
Una volta scelta la consistnza toglierla dal fuoco e mettere la pila a bagno in acqua fredda e continuare a girare fin quando la crema non si sarà freddata (così si evitano i grumi).

Pochi accorgimento: non smettere mai di girare la crema, sia in cottura che dopo.

2- Ganache

Ingredienti
250 gr di cioccolato fondente
250 gr di panna fresca

Procedimento
Fare sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Una volta che questo è diventato perfettamente cremoso aggiungere la panna e - con l'aiuto di un frullino elettrico - montarla fino a quando non diventa perfettamente soda e spumosa.
A questo punto, se lo si desidera, aggiungere un po' di caffè ristretto amaro o un paio di cucchiai di rum o altro liquore a scelta e mescolare finchè questo non si sia perfettamente incorporato al composto.

Suggerimento di Aldebaran [Evil]
x la crema pasticcera io faccio così :
impasto uova e zucchero, quando è omogeneo aggiungo lentamente la farina. faccio bollire il latte con dentro delle scorzette di limone(non trattato possibilmente per evitare pesticidi e robe simili) quando bolle lo aggiungo all'impasto tutto insieme e rimetto a cuocere finchè non diventa cremoso. x farlo raffreddare senza grumi e "pellicina" la stendo su un vassoio e ci spargo sopra un po di zucchero in granelli(non tantissimo sennò diventa dolcissima ma non poco sennò non serve a nulla)
Ialeene is offline  
 

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 23:54.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 2000-2015 Ampersand Srl - P.IVA 01060210117 - Tutti i diritti riservati
All rights reserved
I marchi sono proprieta' dei rispettivi proprietari