..:: IGZ Forum Community ::..

Go Back   ..:: IGZ Forum Community ::.. > Ultima Online Shards > Atlantide > La Locanda del Sentiero Perduto > Leggende Atlantidee

Closed Thread
 
Thread Tools
Old 30-07-2010, 21:12   #1
-Enigma-
Registered User
IGZ Adept
 
-Enigma-'s Avatar
 
Join Date: Aug 2008
Location: Napoli
Posts: 3,083
Ossian il Bardo



"Intono a voi tal melodia,
così che essa non resti sol mia.
Intono a voi questa ballata,
così da allietar voi tale giornata.

Canto l'ode del Cavalier,
uomo di spada, non di bicchier!
Canto l'ode del Dragone,
belva feroce, divorator d'un sol boccone!

Canto di colui che di Draghi fu Cacciatore,
che di mille storie mi fu donatore...
Canto ancor dell'Arcano Dragone,
e della zanna che sul quel cuor pone...

Ebben si, amici miei,
allietarvi quest'oggi vi vorrei,
ma tra rime malandrine e musiche a lieto fine,
non v'è spazio, stavolta, in canzoni peregrine...

Canto voi del Cacciator morto,
e del musico, in contemplazione assorto.
La mia storia finirà a breve,
se ancor un istante udir mi vorrete...

Avventurieri, Valorosi e Combattenti,
sellate il cavallo, siate clementi.
Cercate del Cacciator il Diario,
e del Dragon tesoro, fidatevi, milionario!

Sulle sue pagine scoprir vi potrete,
il loco ove il Dragone voi troverete.
E lì, fra caverne e fiamme ardenti,
sguainate le spade, e mostratevi possenti!

Abbattete il Dragone, ed e le sue membra squarciate,
al suo interno trovere, l'armi che il Cacciator incustodite ha lasciate.
La sua Armatura, unica nel suo genere,
affrettatevi, avventurieri, prima che tutto vada in cenere!"



"La Ballata del Cacciator di Draghi", di Ossian il Bardo
__________________
Davon Valdarsen - ICQ: 692578483
Fu: Lakh Dorh [Tio] e Alagos Engrin [Ond]
Admin Enigma su Atlantide III "Lacrime degli Dei"

Last edited by -Enigma-; 29-06-2011 at 19:37.
-Enigma- is offline  
Old 30-07-2010, 21:20   #2
-Enigma-
Registered User
IGZ Adept
 
-Enigma-'s Avatar
 
Join Date: Aug 2008
Location: Napoli
Posts: 3,083


"Intono a voi tal melodia,
così che essa non resti sol mia.
Intono a voi questa ballata,
così da allietar voi tale giornata.

Canto l'ode di Henry, il Capitano,
uomo astuto, galante, ma pur sempre un vile marrano!
Canto della sua ciurma, la Luna Storta,
e del lor nome che, difatti, anch'egli porta!

Ricchezza, fama, potere,
un sol uomo di tutto ciò può godere!
Spietato, dannato, in mare ha vissuto esiliato,
finquando la sua sciabola non ha insanguinato...

Saccheggi, furti, uccisioni,
per fermarsi non ce n'eran di ragioni!
Re del Mare, dei Pirati, del Mondo,
tutto voleva, cercandolo furibondo!

Astuto, ubriaco, folle,
ogni volta ottenne quel che volle.
"Vento e Libertà" fu il loro motto,
urlato a gran voce mentre sangue sgorgava a dirotto!

Che anch'egli abbia un tesoro?
Che voglia tenerlo solo per loro?
Viaggiamo dunque, in nave o a cavallo,
facciamol scendere dal suo piedistallo!

Cerchiamo il suo Tesoro infinito,
prima che dal mar venga inghiottito!
Ammainate le vele, sellate i cavalli,
preparate i reagenti, sguainate i metalli!

In fetide caverne, o in mari lontani,
viaggeremo ancora, finchè il tesoro non avrem fra le mani!
Allora salpate se questa ballata v'ha rapito,
cercate il tesoro, non lasciatelo al vostro udito!"


"La Ballata del vil Capitano", di Ossian il Bardo


__________________
Davon Valdarsen - ICQ: 692578483
Fu: Lakh Dorh [Tio] e Alagos Engrin [Ond]
Admin Enigma su Atlantide III "Lacrime degli Dei"

Last edited by -Enigma-; 29-06-2011 at 19:36.
-Enigma- is offline  
Closed Thread

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 05:27.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 2000-2015 Ampersand Srl - P.IVA 01060210117 - Tutti i diritti riservati
All rights reserved
I marchi sono proprieta' dei rispettivi proprietari