..:: IGZ Forum Community ::..

Go Back   ..:: IGZ Forum Community ::.. > Generale > IGZ Community Forum

 
 
Thread Tools
Old 10-08-2006, 23:49   #31
Wisp
Registered User
IGZ Master
 
Wisp's Avatar
 
Join Date: Jan 2004
Location: Padova
Posts: 4,908
Quote:
Originally posted by Wizard
Vorrei però capire cosa intendete quando parlate di "una politica di integrazione". Obbligare i proprietari di appartamenti a tenere prezzi più bassi del normale quando sono degli immigrati a chiedere? In modo che possano permettersi di vivere in 2 o 3 in una casa anzichè in 7-8? Perchè io, che affitto a 1500 euro al mese da anni, dovrei essere obbligato ad abbassare l'affitto se un immigrato mi dice che non ha abbastanza soldi per permetterselo?
Non nego che sia una situazione triste e di difficile soluzione, ma sono convinto che la soluzione non sia il muro, o fare 'sconti' agli immigrati. La soluzione non può neanche essere "evitiamo che si raggruppino", perchè cosa fai, gli vieti di andare a vivere vicini o insieme? Dopo tutto anche io andassi all'estero per necessità, e non conoscessi nessuno e neanche la lingua, cercherei di conoscere altri italiani, di lavorare con italiani ecc ecc.
L'unica è evitare che entrino in massa. A parer mio. E vedendo che nessuno riesce ad ottenere risultati, o a fare proposte risolutive, credo che i fatti dimostrino che è proprio così.
Guarda che stai parlando proprio di un altro caso, si stava parlando di affitti gonfiati, e comunque è il proprietario che decide a chi affittare.
Il fatto è che il quella zona solo gli immigrati, che sono disposti a vivere in 8 nella stessa casa di 3 stanze più bagno, erano disposti a pagare lo sproposito.
Poi però non si deve lamentare quando gli radono al suo l'appartamento perché "sanano" il ghetto.
Quindi non è abbassare l'affitto perché sono immigrati, ma non gonfiarli per specularci sopra, perché un appartamento così ci metti tre studenti e ci guadagni 700-800 euro al mese, ci metti 8 immigrati e ci guadagni 2000-2500.

Comunque per i lavoratori "integrati" un qualsiasi immigrato viene pagato come un italiano, a meno che non sia in nero.
__________________
ORGOGLIOSAMENTE DI PARTE | mail e msn:madness00(@)gmail.com
Progettazione Browser Game: Planeswalker
On Hattrick: Orsetti del Cuore (724091) in V.208
On Kaine Shadow : \/\/isp, Narratore a tempo perso
Wisp is offline  
Old 10-08-2006, 23:53   #32
Pandora la Maga
Registered User
IGZ Journeyman
 
Pandora la Maga's Avatar
 
Join Date: Nov 2002
Location: Shardania
Posts: 1,677
Quote:
Originally posted by Melkor Laerth
I nostri nonni lavoravano, non spaccavano i bar con le pietre
No i nostri nonni praticavano la schiavitù e altre amenità simili...

Io un post così infarcito di luoghi comuni e di razzismo era tempo che nn lo vedevo.

Sul muro c'è poco da dire purtroppo, è una soluzione quasi disumana ma dettata dall'esasperazione.

Il problema è che come al solito è "Gli immigrati" come se fossero dei mostri disumani e noi poveri bravi e tanto carini... Oh ma scendete dalle nuvole??? Ok, il problema esiste e finquì niente da dire, ma nn è che si possa scaricare sempre ogni problema in quel barile eh! Ma a come ci comportiamo NOI nessuno ci pensa? Usiamo il nostro paese come se fosse una pattumiera, viviamo nel peggiore dei permissivismi, ci incazziamo se qualcuno ci mette una multa perchè avevamo parcheggiato sull'incrocio impedendo la visibilità e causiamo un incidente (realmente vista con questi occhi), rapiniamo le banche e ci danno 3 mesi se eravamo armati e 2 se nn lo eravamo e ci lamentiamo se qualcuno si comporta come noi perchè ha fiutato l'andazzo?

Quanti di noi hanno la coscienza VERAMENTE pulita di nn aver MAI pensato "Lo faccio tanto nessuno mi vede/mi becca/mi fa qualcosa??

Essù gente, nn dico di lasciar passare qualunque cosa ma condannare così senza vedere la radice del problema mi pare troppo.
__________________

In me nostra Venus noctes exercet amores et nullo vacuus tempore defit amor. (Properzio)
From DreamLand A Stranger Hiter
Orgogliosa di avere Ali Nere
Quote:
Originally posted by Kernal
Bisogna dire che quando Pandora parla non ce n'è per nessuno ...

Pandora la Maga is offline  
Old 11-08-2006, 00:14   #33
Artista
Banned
 
Artista's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Location: col cuore altrove.
Posts: 1,162
Quote:
Originally posted by Pandora la Maga
No i nostri nonni praticavano la schiavitù e altre amenità simili...
attenta, ora magari ti salta a dire che facevano bene perchè "i negri sono bestie inferiori all'uomo".
Artista is offline  
Old 11-08-2006, 00:53   #34
Astrid
Registered User
IGZ Expert
 
Astrid's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Una stella lontana...
Posts: 2,673
Quote:
Originally posted by Pandora la Maga
No i nostri nonni praticavano la schiavitù e altre amenità simili...

Io un post così infarcito di luoghi comuni e di razzismo era tempo che nn lo vedevo.

Sul muro c'è poco da dire purtroppo, è una soluzione quasi disumana ma dettata dall'esasperazione.

Il problema è che come al solito è "Gli immigrati" come se fossero dei mostri disumani e noi poveri bravi e tanto carini... Oh ma scendete dalle nuvole??? Ok, il problema esiste e finquì niente da dire, ma nn è che si possa scaricare sempre ogni problema in quel barile eh! Ma a come ci comportiamo NOI nessuno ci pensa? Usiamo il nostro paese come se fosse una pattumiera, viviamo nel peggiore dei permissivismi, ci incazziamo se qualcuno ci mette una multa perchè avevamo parcheggiato sull'incrocio impedendo la visibilità e causiamo un incidente (realmente vista con questi occhi), rapiniamo le banche e ci danno 3 mesi se eravamo armati e 2 se nn lo eravamo e ci lamentiamo se qualcuno si comporta come noi perchè ha fiutato l'andazzo?

Quanti di noi hanno la coscienza VERAMENTE pulita di nn aver MAI pensato "Lo faccio tanto nessuno mi vede/mi becca/mi fa qualcosa??

Essù gente, nn dico di lasciar passare qualunque cosa ma condannare così senza vedere la radice del problema mi pare troppo.

Siamo italiani, il comportamento che hai descritto spesso è italiano ma un italiano in patria può anche fare un po' l'italiano, o no?


OT per falcia: li ho paragonati per i campi di concentramento che entrambi hanno aperto, non vedo la differenza se entrambi sterminavano le persone che non erano della stessa opinione /OT
__________________
GMASTRID

Bat:Tutto questo per farvi capire che non è il server ad essere buggato ma la vostra testa...
Viper: ciore ti vedo molto porco stasera...

M3t4l: Astrid the best GM on sosaria
[IGI]: non sopporto le donne che scrivono ttvtgfgldjgklskjfsdlfjl p quelle minchiate li
Astrid is offline  
Old 11-08-2006, 01:09   #35
Artista
Banned
 
Artista's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Location: col cuore altrove.
Posts: 1,162
Quote:
Originally posted by Astrid
Siamo italiani, il comportamento che hai descritto spesso è italiano ma un italiano in patria può anche fare un po' l'italiano, o no?


OT per falcia: li ho paragonati per i campi di concentramento che entrambi hanno aperto, non vedo la differenza se entrambi sterminavano le persone che non erano della stessa opinione /OT
parte 1: che ragionamento del cazzo. perderò cmq tempo a risponderti: no. esistono norme di buona creanza che vanno rispettate tanto dagli immigrati quanto dai nativi. non è che se tu sei nato qua puoi fare lo stronzo finchè vuoi, non è abbastanzaper giustificarti. pandora ha perfettamente ragione.
parte 2: che guevara non ha mai aperto campi di concentramento, bifolco; che guevara è morto combattendo il regime filoamericano di cuba. vatti a studiare la storia ignorante che non sei altro, poi critica pure.

Last edited by Artista; 11-08-2006 at 01:12.
Artista is offline  
Old 11-08-2006, 03:10   #36
Astrid
Registered User
IGZ Expert
 
Astrid's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Una stella lontana...
Posts: 2,673
1: Non ho mai detto che essendo italiano puoi fare quello che ti pare ma che spesso negli esempi riportati da pandora trasfigura l'essere italiano di per sè.

2: Chiedo scusa da ignorante e posto un tratto da: " La biogfrafia di Ernesto Guevara De La Serna " :

Nel 1960 il "pacifista" GUEVARA, istituisce un "campo di concentramento" sulla penisola di GUANAHA, dove trovarono la morte oltre 50.000 persone colpevoli soltanto di non condividere i suoi ideali di "PACE E FRATELLANZA"!! Ma non sarà il solo campo, altri ne sorgeranno come a Santiago di Las Vegas dove c'è il campo Arco Iris, nel sud-est dell'isola sorge il campo Nueva Vida, nella zona di Palos si istituisce il campo Capitolo, quest'ultimo è un campo speciale per bambini sotto i 10 anni! Se una persona si era resa colpevole di reato a sfondo politico veniva arrestata insieme a tutta la famiglia. La maggior parte degli internati veniva lasciata con indosso le sole mutande, le celle non erano mai pulite, si lasciavano a marcire per anni nei propri escrementi in attesa di fucilazione o torture indicibili.Successivamente gli fu conferito l'incarico di Ministro dell'Industria e presidente del BANCO NACIONAL, la Banca centrale di Cuba. Guevara non perde tempo a mettere in pratica il suo "modello sovietico". Elogia l'odio per le proprietà e per lo "sporco" denaro ma sceglie di abitare in una grande e lussuosa casa colonica in un quartiere residenziale a l'AVANA. Impone la povertà forzata alla popolazione mentre lui vive nel lusso più abominevole in cui si possa trovare un COMUNISTA.


3: Non sono tuo fratello quindi chiedo un po' di rispetto così come io rispetto le altre persone se ciò ti è possibile.
Si può discutere di vedute differenti del mondo con un po' più di educazione e civiltà
__________________
GMASTRID

Bat:Tutto questo per farvi capire che non è il server ad essere buggato ma la vostra testa...
Viper: ciore ti vedo molto porco stasera...

M3t4l: Astrid the best GM on sosaria
[IGI]: non sopporto le donne che scrivono ttvtgfgldjgklskjfsdlfjl p quelle minchiate li
Astrid is offline  
Old 11-08-2006, 11:06   #37
Falciatore
Registered User
IGZ Master
 
Falciatore's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Regno dell'Utopia
Posts: 5,699
Astrid, confondi forse filde castro al che, che dopo solo pochi anni abbandonò cuba per andare in foreste selvagge a combattere di nuovo, lui era ministro dell'economia, uno dei peggiori della storia ammetto, ma non penso sia lui ad aver creato dei lagher.
Sul filde invece,beh si lui posso crederlo
edit:
sto ricercando e qualche fonte che ti da atto la trovo, ammetto di essere allibito.
Qualcuno sa qualcosa di più di questa storia? le fonti che trovo son abbastanza di parte e non vortrei cambiare idea su una persona per uno sbaglio storico
__________________
Ciao stuflein ! pensaci da dove sei!
http://www.myspace.com/igabbianiipoteticiinvolosucomo

Dona Il midollo,salva una vita

Last edited by Falciatore; 11-08-2006 at 11:18.
Falciatore is offline  
Old 11-08-2006, 11:40   #38
Samael
Registered User
IGZ Emperor of Posting
 
Samael's Avatar
 
Join Date: Oct 2001
Location: Somewhere
Posts: 25,061
Quote:
Originally posted by Astrid
Siamo italiani, il comportamento che hai descritto spesso è italiano ma un italiano in patria può anche fare un po' l'italiano, o no?
No, se noi non rispettiamo per primi le nostre leggi con quale faccia possiamo pretenderlo dagli altri?

Oltretutto non e` raro che dietro i micro-criminali immigrati si nasconda la mano della criminalita` organizzata italiana... spero che qualcuno non si illuda che mafia, camorra, 'ndrangheta e grossi spacciatori di droga accettino l'invasione del territorio italiano da parte di criminalita` organizzata straniera.
Samael is offline  
Old 11-08-2006, 11:57   #39
Ivan79
Registered User
IGZ Expert
 
Ivan79's Avatar
 
Join Date: Aug 2005
Posts: 2,447
Quote:
Originally posted by Falciatore
Il chè non ha aperto nessun campo di concentramento nel 1960, per diversi motivi
A) non era lui il "capo della rivoluzione cubana

B) nel 1960 dopo la liberazione di cuba, il chè parte per un viaggio nei paesi socialisti1961 E' nominato ministro dell'industria; guida la delegazione cubana al Convegno economico interamericano di Punta del Este in Uruguay.

1962/64 Compie viaggi nei paesi socialisti, in Africa ed in Cina.

C) il chè fu il primo nel 65 a denunciare i crimini di stalin e del partito comunista cinese, sostenne oltretutto il dovere delle economie "socialiste" di saldare il debito dei paesi più poveri ( probabilmente firmò così la sua condanna a morte)

D)Il chè era un guerrigliero e non un dittatore io non
capisco come si possano paragonare le due cose


E)Il chè era ministro dell'economia e dell'industria, girava in continuazione per i paesi "socialisti" non era ne ministro degli interni ne aveva il controllo di forze di polizia. non esiste alcun documento firmato o reale dove il chè autorizza l'apertura di campi di concentramento . anche volendo, non avrebbe potuto perchè il "ministro degli interni" era ed è sempre stato fidel.

Se ti servono delle fonti ci sono :
http://www.antoniogramsci.com/angela..._biografia.htm
http://www.linearossage.it/che_guevara_biografia.htm
Diario in bolivia
la lotta armata
Economia socialista
Benigno e la rivoluzione interrotta (moolot critico nei confronti di Fidel è scritto da un generale cubano mandato in esilio da Fidel)

Il resto sono cazzate sparate da marmaglia con le idee confuse sui vari siti per dementoidi


Il chè che apre campi di concentramento è reale quanto l'nnocenza di Zù sirvù nei processi a lui imputati.
__________________
\o

Last edited by Ivan79; 11-08-2006 at 12:09.
Ivan79 is offline  
Old 11-08-2006, 12:05   #40
Falciatore
Registered User
IGZ Master
 
Falciatore's Avatar
 
Join Date: Mar 2003
Location: Regno dell'Utopia
Posts: 5,699
Grazie ivan:P! no è che questo qua che ne parlava sembrava uno autorevole:P!in giro per internet però ho trovato solo siti un po di parte per essere attendibili!
__________________
Ciao stuflein ! pensaci da dove sei!
http://www.myspace.com/igabbianiipoteticiinvolosucomo

Dona Il midollo,salva una vita
Falciatore is offline  
Old 11-08-2006, 12:12   #41
Ivan79
Registered User
IGZ Expert
 
Ivan79's Avatar
 
Join Date: Aug 2005
Posts: 2,447
Quote:
Originally posted by Falciatore
Grazie ivan:P! no è che questo qua che ne parlava sembrava uno autorevole:P!in giro per internet però ho trovato solo siti un po di parte per essere attendibili!
Tra l'altro la fonte citata da Astrid non contiene l'autore, io la biografia che ho letto era stata autorizzata dalla famiglia. Scritta da Raul (attendente e amico del chè)
__________________
\o
Ivan79 is offline  
Old 11-08-2006, 14:58   #42
Oghard Fireburp
Registered User
IGZ Adept
 
Oghard Fireburp's Avatar
 
Join Date: Oct 2002
Location: Lollandia, Roftlia Status: Cazzaro
Posts: 3,057
Certo che siti come Antoniogramsci.com...Linearossage...Possono far pensare un po'...
Mo vedo se esiste un benito.it, magari ne esce che non è stato lui a scegliere di mandare gli ebrei in Germania.
__________________

...E' tuttavia possibile che, come credono oggi i Nani, Sauron fosse riuscito a scoprire chi possedeva l'Anello, e che le costanti sventure degli eredi di Durin fossero in gran parte dovute alla sua malvagità e a quel porcaccio del Creatore. I Nani avevano infatti dimostrato di essere indomabili. L'unico potere che l'Anello esercitava su di essi era di infiammare i loro cuori rendendoli avidi d'oro e di oggetti preziosi, a tal punto che se non ne possedevano, ogni altra cosa pareva loro inutile e venivano colti dal furore e dal desiderio di vendetta. Ma sin dall'inizio la loro era una razza nata per resistere tenacemente ad ogni dominazione. Pur potendoli uccidere o spezzare, era impossibile renderli delle ombre sottomesse al potere altrui; per il medesimo motivo le loro vite non risentivano del possesso dell'Anello, ed esso non poteva né abbreviarle né allungarle. Una ragione di più perché Sauron li odiasse e bramasse di derubarli.
Oghard Fireburp is offline  
Old 11-08-2006, 15:23   #43
Ivan79
Registered User
IGZ Expert
 
Ivan79's Avatar
 
Join Date: Aug 2005
Posts: 2,447
Quote:
Originally posted by Oghard Fireburp
Certo che siti come Antoniogramsci.com...Linearossage...Possono far pensare un po'...
Mo vedo se esiste un benito.it, magari ne esce che non è stato lui a scegliere di mandare gli ebrei in Germania.
come puoi ben vedere ci sono anche dei libri come fonti, te li leggi controlli gli autori poi mi porti un bel documento firmato dal chè dove si autorizza l'apertura dei "campi di concentramento". Sto ancora aspettando l'autore del libro?
P.S. La cronologia della vita delChe cozza pienamente con il periodo soprariportato, è un discorso di ubicazione e di ruolo politico, se tu ti metti a dire che d'annunzio apriva campi di concentramento quello che posso fare è riderti in faccia se ho un minimo di cultura storica.
E' incredibile si sparano cazzate e poi si chiede agli altri di giustificare delle realtà palesi ma lol.
Poi basta che andiamo Ot.
__________________
\o
Ivan79 is offline  
Old 11-08-2006, 15:31   #44
Oghard Fireburp
Registered User
IGZ Adept
 
Oghard Fireburp's Avatar
 
Join Date: Oct 2002
Location: Lollandia, Roftlia Status: Cazzaro
Posts: 3,057
No Ivan, non hai capito un cazzo.
Sto dicendo che se tu, per difendere il Che, mi citi come fonti siti, diciamo, non propriamente storicamente imparziali, mi viene da sorridere.
Poi, per quel che mi riguarda, Ernesto poteva pure scendere tutte le mattine ed aiutare le vecchine ad attraversare la strada...
__________________

...E' tuttavia possibile che, come credono oggi i Nani, Sauron fosse riuscito a scoprire chi possedeva l'Anello, e che le costanti sventure degli eredi di Durin fossero in gran parte dovute alla sua malvagità e a quel porcaccio del Creatore. I Nani avevano infatti dimostrato di essere indomabili. L'unico potere che l'Anello esercitava su di essi era di infiammare i loro cuori rendendoli avidi d'oro e di oggetti preziosi, a tal punto che se non ne possedevano, ogni altra cosa pareva loro inutile e venivano colti dal furore e dal desiderio di vendetta. Ma sin dall'inizio la loro era una razza nata per resistere tenacemente ad ogni dominazione. Pur potendoli uccidere o spezzare, era impossibile renderli delle ombre sottomesse al potere altrui; per il medesimo motivo le loro vite non risentivano del possesso dell'Anello, ed esso non poteva né abbreviarle né allungarle. Una ragione di più perché Sauron li odiasse e bramasse di derubarli.
Oghard Fireburp is offline  
Old 11-08-2006, 18:57   #45
Melkor Laerth
Banned
 
Melkor Laerth's Avatar
 
Join Date: Jun 2006
Posts: 452
Torniamo in topic, che centra il Che.

Poi Ivan, scusami, ma almeno non prendere siti di parte.

Ripeto, torniamo in topic.

http://www.ansa.it/main/notizie/awnp...1_1117340.html


http://www.ansa.it/main/notizie/awnp...1_1113516.html
Melkor Laerth is offline  
 

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 18:50.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 2000-2015 Ampersand Srl - P.IVA 01060210117 - Tutti i diritti riservati
All rights reserved
I marchi sono proprieta' dei rispettivi proprietari