View Single Post
Old 26-02-2009, 22:49   #8
Lady Anna
Registered User
IGZ Apprentice
 
Lady Anna's Avatar
 
Join Date: May 2002
Location: Firenze
Posts: 532
Re: [LE NOSTRE SCHEDE] Presentiamoci!

Qual è il tuo autore preferito?
Tanti, difficile sceglierne uno. Gabriel Garcia Marquez, William Shakespeare, Isabel Allende (la prima Isabel Allende), Stefano Benni, Daniel Pennac, Moliere, Nick Hornby... ecc. ecc.

E il tuo poeta?
Anche qui sono tantissimi. Lo Shakespeare dei Sonetti, Charles Baudelaire, Arthur Rimbaud, Federico Garcia Lorca, Pablo Neruda... ecc. ecc.

Quanti libri leggi in un anno?
Dipende molto dal periodo. A volte resto con lo stesso libro sul comodino per un mese di fila, altre ne leggo quattro in una settimana. Direi una trentina.

Compri i libri che leggi o li prendi in prestito in biblioteca?
Entrambe le cose. Preferisco comprarli (sono un'acquirente compulsiva, compro compro anche se non so quando leggere), però frequento spesso la biblioteca, soprattutto per libri che mi incuriosiscono ma per i quali non voglio spendere. Magari son fregnacce XP

Il libro della tua infanzia:
Il primo libro in assoluto che ricordo è la versione per bambini dell'Odissea, "Il romanzo di Ulisse". In più "I tre moschettieri" di Alexandre Dumas che ha segnato i miei giochi da bambina.

Dove e quando ti piace leggere?
Ovunque e comunque. Sull'autobus, in bagno, a letto, perfino nelle pause di lavoro, anche quando sono i quindici minuti della pausa caffé.

Il tuo genere preferito:
Romanzi d'avventura, thriller (se c'è un serial killer anche meglio), fantasy e soprattutto romanzi storici ^___^

Il genere che detesti:
La fantascienza (e mi dispiace per i cultori, ma non mi piace per niente, neanche i film), i romanzetti rosa e tutti quelli dei ggggiovani d'oggi (Moccia docet!)

Un autore che detesti:
D'Annunzio scrittore si piazza bene (anche se lo salvo come poeta) e anche Alexandre Dumas figlio, del quale non ho sopportato "La signora delle camelie"

Se fossi un personaggio letterario, quale saresti?
Passerò da un estremo all'altro. Mi piacerebbe far parte della famiglia Malaussene, per simpatia. E, pensando all'infanzia, ho sempre desiderato essere D'Artagnan: son messa male, eh? XP

Hai un account su Anobii?
Certo! Eccolo qui: http://www.anobii.com/ladyanne/

Un libro sopravvalutato:
Concordo con remedios. Ho letto i libri di Dan Brown per piacere e mi hanno divertito, però da qui a dire che hanno cambiato la vita di molti, oltre che la loro visione della storia ce ne corre...

Se potessi salvare un solo libro da un incendio, quale sceglieresti?
Uno solo?! Cavolo, scelta difficile... "Cent'anni di solitudine" perché è il primo libro che ho amato. (sì, Vero, ti copio XP)

Di quale personaggio letterario avresti potuto innamorarti?
Mercuzio di "Romeo e Giulietta" (non ho mai sopportato i due protagonisti, se vi interessa) e Ettore. Sì, io ero una di quelle che voleva morto Achille XP

Il libro che ti hanno fatto odiare a scuola:
"I Promessi Sposi". Diciamocelo, fare le schede di tutti i capitoli era una tortura. Quando invece l'ho letto senza questa spada di Damocle l'ho rivalutato.

Una citazione da un libro che ami:
"(Ma perché è il più grave? Ti ripetono tutta la vita che dopo la morte andrai in un posto meraviglioso. E l'unico gesto che puoi fare per arrivarci un po' prima ti impedisce di andarci... Oh, capisco che è un po' come non voler fare la coda. Ma se qualcuno salta la coda in posta, gli altri borbottano. A volte protestano: "Scusi, sa, c'ero prima io". Non dicono: "Brucerai tra le fiamme dell'inferno per l'eternità". Sarebbe un pochino esagerato.)"
Nick Hornby, "Non buttiamoci giù"
__________________

My Live Journal
Lady Anna is offline