PDA

View Full Version : [Guida] Partizioni NTFS da Linux


Dark De Avalon
16-03-2003, 00:41
Ciao a tutti,

una mia abitudine Ŕ dividere nei forum quello che scopro giorno per giorno su linux cosi, se a qualcuno interessa, si trova un minimo avvantaggiato leggendo quello su cui sono giÓ passato ;)

Oggi mi stavo scervellando perche non mi sembrava possibile che , da linux, non potessi accedere alle mie partizioni NTFS sull'altro Hdd (sono a lavoro e , oltre a linux, ho Win2k per i colleghi).
Questa sera ho scoperto come fare:

Per prima cosa ho trovato i driver NTFS per linux da Questo sito (http://linux-ntfs.sourceforge.net/info/redhat.html)
(Scaricate la versione che corrisponde al VOSTRO kernel)

Troverete sia la versione Rpm che quella da compilare, a vostra scelta
Installatelo e....
Poi dovete fare il mnt delle partizioni. E' possibile farlo o col metodo qui sotto o andandovi a ritoccare l'/etc/fstab creando poi le cartelle sotto Mnt .... scegliete voi il modo che vi resta piu comodo.

aprite un terminale in modalitÓ super utente (o accedete al pc come Root)
poi eseguite i seguenti comandi: [potete anche aprire un semplice terminale, scrivere su e , quando richiesta, inserire la password da root]

# modprobe ntfs (Carica il modulo che avete appena installato)

se il comando non vi da errore il pacchetto e' stato caricato con successo sulla macchina.

ora dovete individuare le vostre partizioni ntfs, cosa semplicissima grazie al comando fdisk
come ben sapete un computer Ŕ in grado di supportare fino a quattro dispositivi ide chiamati : /dev/hda - b - c - d
(in genere windows Ŕ sul primo dispositivo, quindi /dev/hda )

Daremo quindi : fdisk /dev/hda

premete p e date invio.Si vedono le partizioni presenti sul disco. Annotatevi il nome della partizione NTFS (/dev/hda1).
Uscite da fdisk premendo q e invio. Create ora una directory nella cartella /mnt che Ŕ concepita per conenere i riferimenti alle partizioni e dispositivi che vengono "montati" ovvero resi visibili dal sistema (Ŕ per˛ tranquillamente possibile usare una cartella differente).
Creiamo una nuova cartella che useremo per accedere alla partizione NTFS.

# mkdir /mnt/discowin1

a questo punto basta semplicemente montare la partizione win attraverso il comando:

# mount -t ntfs /dev/hda1 /mnt/discowin1
(Al posto di hda1 mettete il dispositivo della vostra partizione win)

tutto fatto...dentro a /mnt/discowin1 vedrete la vostra partizione ntfs.

ATTENZIONE i driver ntsf sono stabili e fatti molto bene ma vi consiglio CALDAMENTE di non usare i file se non in semplicissima LETTURA altrimenti rischiate di comprometterli.

il processo puo essere anche automatizzato inserendo in /etc/fstab :

/dev/hda1 /mnt/discowin ntfs defaults 0 0

(ricordarsi che il numero della partizione nell'esempio sopra elencato, ovvero /dev/hda1, deve corrispondere alla partizione NTFS presente sul vostro disco)

Al prossimo avvio /mnt/discowin dovrebbe essere visibile automaticamente

ENJOY

eLeno
17-03-2003, 19:08
......o fate prima e mettete la suse che (su kde) crea gia dall'istallazione un icona sul desktop per accedere alla partizione win :D



meglio di cosi :clap:

andrew
17-03-2003, 20:04
perchŔ Suse (come Mandrake, come Slackware ecc.) ha integrato quello stesso procedimento che ha spiegato Dark de Avalon al boot del kernel, cosa fattibile con qualsiasi distribuzione :)

eLeno
18-03-2003, 20:38
Originally posted by andrew
perchŔ Suse (come Mandrake, come Slackware ecc.) ha integrato quello stesso procedimento che ha spiegato Dark de Avalon al boot del kernel, cosa fattibile con qualsiasi distribuzione :) esatto :)

Dark De Avalon
19-03-2003, 20:48
la slack non sembra avere le dev di hda giÓ messe,
il mount me lo sono dovuto fare a mano io :D

_Ka0s_
20-03-2003, 16:26
Piccola nota ... Il driver NTFS dovrebbe funzionare con la precedente versione del NTFS ... Quindi TEORICAMENTE, solo TEORICAMENTE funziona solo con i FS creati da Win2000 e non quelli creati da XP per delle piccole differenze strutturali.

Dark De Avalon
20-03-2003, 17:21
guarda io trovai un articolo sul web cercando di far vedere le mie partizioni ntfs alla redhat di win2k
da quello che ho capito i nuovi driver ntfs (quindi non quelli che ha di default la slackware 8.1 per capirci) sono impostati appositamente per Xp infatti sull'articolo era per vedere partizioni ntfs xp da linux e non di win2k.

Enjoy :D

_Ka0s_
20-03-2003, 19:38
Dho ... Vabbe tanto io con il driver ci programmo . Meno male che esiste il device di loop, o avrei sputtanato il disco non so quante volte.