PDA

View Full Version : { Corsi di Programmazione }


Nuitari
28-08-2002, 13:48
Apro questo Topic per permettere a tutti voi di postare la vostra preferenza in quanto a mini-corsi (o magari anche maxi) di programmazione che possono tenersi all'interno di questo forum.
Fate sentire la vostra voce, vedremo di trovare qualche "esperto" disposto a tenere il corso su queste pagine (alcuni li terrò io di sicuro).

Banglit
28-08-2002, 13:51
Originally posted by Nuitari
Apro questo Topic per permettere a tutti voi di postare la vostra preferenza in quanto a mini-corsi (o magari anche maxi) di programmazione che possono tenersi all'interno di questo forum.
Fate sentire la vostra voce, vedremo di trovare qualche "esperto" disposto a tenere il corso su queste pagine (alcuni li terrò io di sicuro).

Io proporrei di fare un corso che inizi con un linguaggio semplice semplice e con compilatore aggratis che "inizi" alla programmazione (tipo Pascal o Basic). Poi proseguirei con un linguaggio tosto (tipo C o C++) e alla fine insegnare ad utilizzare una delle tante librerie grafiche (per la creazione di un videogioco magari, qualche cosa di non troppo complesso tipo Allegro). Detto così sembra semplice ma non lo è =) Cioè della serie da "Hello World" a "Benvenuti nella programmazione grafica". Mi pare lo dicesse Jhon Carmack (id software): "Da Hello World a Quake il passo è corto".

DM Ilweran
28-08-2002, 14:01
Originally posted by Nuitari
(alcuni li terrò io di sicuro).

Ti seguo, tempo permettendo.

Nuitari
28-08-2002, 14:15
Wee Ilwe, ti aspettavo :)
Spero che parteciperai attivamente a questo forum :) Qualche tuo corso non sarebbe sgradito, magari anche a livello sistemistico Linux (una buona conoscenza dell'OS è indispensabile per programmare come si deve).

DM Ilweran
28-08-2002, 14:20
Non credo di essere la persona più adatta dato che l'unico server che gestisco è il mio casalingo.
Se posso essere d'aiuto certamente si, soprattutto con le "mie" applicazioni (che ne so, qmail, slrn, mutt).
Sicuramente Jarsil è più indicato.
Se vuoi posso spiegare qualcosa su Python e fare un minicorso. Dato che va tanto di moda C++ (:p) probabilmente un linguaggio interpretato fortemente orientato all'OO è più utile di una conoscenza superficiale dell'ANSI C

Tarkan
28-08-2002, 14:23
io so totalmente ignorante in materia... ma dato che vorrei imparare direi di cominciare con linguaggi semplicissimi cioè di procedere gradualmente...

Nuitari
28-08-2002, 14:34
Trovo che la proposta di Banglit sia buona, per avvicinare i principianti, e che magari nel contempo si potrebbero pubblicari corsi paralleli per i + esperti, come quello di Python di Ilwe che interesserebbe molto anche a me :)
Una domanda: in genere ho sempre usato il Basic come strumento didattico per avvicinare i neofiti.. e se invece si partisse direttamente con l'ANSI C?

TC
28-08-2002, 14:38
il buon vecchio pascal per la didattica?

insegnava cose buone e giuste...

DM Ilweran
28-08-2002, 15:26
Originally posted by Nuitari
Trovo che la proposta di Banglit sia buona, per avvicinare i principianti, e che magari nel contempo si potrebbero pubblicari corsi paralleli per i + esperti, come quello di Python di Ilwe che interesserebbe molto anche a me :)
Una domanda: in genere ho sempre usato il Basic come strumento didattico per avvicinare i neofiti.. e se invece si partisse direttamente con l'ANSI C?

Io come al solito sono molto moderato nei miei interventi :)
Credo che il Basic sia un linguaggio da non insegnare per legge :D . E' troppo obsoleto, si insegna uno stile di programmazione che non rientra nemmeno nel paradigma strutturato. Non per nulla un certo Dijkstra diceva che studiare Basic è il modo più veloce per non diventare programmatori.
A parte gli scherzi: io direi di eliminare il Basic per un motivo più importante, non permette all'eventuale newbie di fare cose utilizzabili subito e probabilmente se non si intravede un utilità il newbie si scoraggia. Direi che la stessa cosa vale anche per Pascal, nonostante sia IL linguaggio per imparare e che molte limitazioni siano (ovviamente) scomparse con i compilatori a 32 bit.

Io spingo su Python, è praticamente pseudocodice interpretato, è banale da imparare e lascia il programmatore libero di fare quel che vuole, cioè di fregarsene della sintassi e di basarsi sul ragionamento.
L'ANSI C mi sembra un po' troppo anche se è imparabilissimo da un newbie. Bisogna tenere conto del fatto che C se sbagli non perdona e il debug risulta spesso difficile.
Dipende dalla finalità credo. Io non sono molto d'accordo sul fatto che il C sia un introduzione al C++, anzi. Quindi forse bisognerebbe capire dove si vuole arrivare no ? Sapere male il C potrebbe significare sapere peggio il C++.

Ciao

Nuitari
28-08-2002, 15:56
Uhm... Il Python lo vedo molto poco diffuso... Piuttosto il Pascal a sto punto, almeno hanno qualche riscontro pratico in più... Cmq per me potrebbe anche essere Python, ma non potrei svolgerlo io dato che non lo conosco, ed onestamente non mi sarebbe dispiaciuto tenere questo primo corso di alfabetizzazione informatica. Lo faresti tu, Ilwe?
Cmq io ripropongo il C.

Banglit
28-08-2002, 16:31
mmm allora io proporrei il C. So che è ostico per un new ma ti mette subito sulla buona via.

charlemagne
28-08-2002, 16:43
io vorrei imparare grazie ^_^

Furio
28-08-2002, 16:51
Una proposta... a sto punto si potrebbe "partire" col Java... Per poi passare ad altro...

Il Java per come e' strutturato da un'ottima idea (almeno cosi' per me) di linguaggio orientato agli oggetti... e praticamente ha tutto...

Sia la Virtual Machine sia il gcj per compilarlo...

A quando un bel corso di ASM?

thelyn
28-08-2002, 18:13
quanto mi piacerebbe imparare a programmare :)
(nui, ti ricordi il manualone di C che mi passasti taaaanto tempo fa? nn c'ho capito un'acca :D )

Urien Rakarth
28-08-2002, 18:38
Per me è meglio partire col C o col C++ (tanto sono uguali a parte qualche piccolezza, all'inizio, poi vabbeh con le classi cambia tutto), è uno spreco di tempo fare linguaggi come il pascal... Si potrebbe anche partire col Java in ogni caso

DM Ilweran
28-08-2002, 19:12
Originally posted by Nuitari
Uhm... Il Python lo vedo molto poco diffuso...

Google ? E' in Python.
http://sourceforge.net/softwaremap/trove_list.php?form_cat=160
Fa un piccolo confronto.
Molto spesso non si sente dire l'applicazione X è in Python perchè Python viene utilizzato come linguaggio implementativo o estensivo.

Si, lo farei, ma principalmente nel weekend (per i soliti motivi).

Per me la cosa migliore da fare è partire conPython e dopo poco con C appunto perchè i due linguaggi vanno facilmente a braccetto.
Come dice Furio nonostante il linguaggio mi faccia veramente ..... (:p) anche il Java potrebbe essere interessante dato che costringe all'uso dell'OOP.

Urien hai detto una cosa tipo D&D e il signore degli anelli sono uguali, tanto ci sono gli elfi, cambia qualcosa qua e la :p
Cose che non tutti sanno: il linguaggio usato da Delphi e Kylix è Object Pascal.
Il Pascal è utile da imparare perchè è assolutamente rigido, quindi ti da una forma mentis più che adatta ad approcciare linguaggi con cui ci si dovrebbe sporcare parecchio le manine come il C.
Quindi se proprio Python vi fa schifo spingo anch'io su C.

Ma LOL, girando per sf come al solito trovo le figate: http://spyce.sourceforge.net/

Furio
28-08-2002, 19:34
Originally posted by DM Ilweran

...

Per me la cosa migliore da fare è partire conPython e dopo poco con C appunto perchè i due linguaggi vanno facilmente a braccetto.
Come dice Furio nonostante il linguaggio mi faccia veramente ..... (:p) anche il Java potrebbe essere interessante dato che costringe all'uso dell'OOP.

...

Detto perche' a mio fratello gli ho smollato i miei appunti di Java e sta' imparando...

Pero' m'hai incuriosito... il Python non l'ho mai studiato... mi piacerebbe impararlo... Appogggio l'inizio del corso con il Python :)

DM Ilweran
28-08-2002, 19:49
E' scientificamente dimostrato che Python è la morte di Java, ti avverto :)
Da un'occhiata qui: http://www.jython.org/

Furio
28-08-2002, 20:56
Originally posted by DM Ilweran
E' scientificamente dimostrato che Python è la morte di Java, ti avverto :)
Da un'occhiata qui: http://www.jython.org/

ok mi dispero un attimino e inizio :D

Tarkan
28-08-2002, 22:04
però il java anche.. non lo tralasciate perchè lo dovrò studiare all'uni quindi meglio avere una guida anche qua :awk:

GuN_jAcK^
28-08-2002, 22:15
Io credo che per iniziare l'ANSI C sia l'ideale! Appoggio Nuitari...

Nuitari
28-08-2002, 22:57
Vedete voi. Per me può farlo anche Ilwe.
Però Ilwe tieni presente che devi fare un corso d'introduzione alla logica della programmazione usando Python, non un corso introduttivo alla programmazione in Python.

DM Ilweran
29-08-2002, 00:32
Originally posted by Nuitari
Vedete voi. Per me può farlo anche Ilwe.
Però Ilwe tieni presente che devi fare un corso d'introduzione alla logica della programmazione usando Python, non un corso introduttivo alla programmazione in Python.

Python è multiparadigma, non avrebbe senso direi... intendo dire che mi troverei a spiegare contemporaneamente 3 paradigmi che per quello che Python è possono essere usati contemporaneamente...

Inoltre sono fermamente convinto che il lavoro di un singolo non possa raggiungere i risultati di un gruppo.
L'unico mio dubbio è la difficoltà dell'ANSI C. Finchè è un ciao mondo va bene ma quando si arriva ad argomenti avanzati la cosa potrebbe diventare caotica.
Per il resto il mio amore per il C è incondizionato.
Potremmo fare un lavoro di gruppo attraverso i PM per discutere di lezioni, testi, link e aggiungere al ramo principale altri minicorsi atti a chiarire i dubbi e a dare i concetti più importanti, ad esempio io posso parlare della storia del C o della programmazione strutturata o di algoritmi o sulla struttura di un compilatore, sono argomenti che mastico da un bel po' di tempo.
Certo bisogna rendere chiaro come il sole che C e C++ sono linguaggi *totalmente* differenti e che C++ non si programma come il C :)
In ogni caso sto per mettere online la traduzione di un tutorial Python quindi credo sia sufficiente postare un link e usare tag [PYTHON] sul forum se qualcuno si appassiona a questo linguaggio e vuole chiedermi qualcosa.
Io sono testardo ma non al punto di fare una cosa quando tutti gli altri ne vogliono fare un'altra :p

TC
29-08-2002, 10:42
Originally posted by DM Ilweran
In ogni caso sto per mettere online la traduzione di un tutorial Python quindi credo sia sufficiente postare un link e usare tag [PYTHON] sul forum se qualcuno si appassiona a questo linguaggio e vuole chiedermi qualcosa.

mettila in un bel post, scusa, che poi magari mettiamo sticky o con rating alto...

Banglit
29-08-2002, 10:44
Originally posted by Nuitari
Vedete voi. Per me può farlo anche Ilwe.
Però Ilwe tieni presente che devi fare un corso d'introduzione alla logica della programmazione usando Python, non un corso introduttivo alla programmazione in Python.

Io spingo insistentemente sul C o su di un linguaggio più "entry level" tipo Pascal. Se si conosce Pascal si conosce anche un po' di Delphi... e la migrazione è semplice. 2 al prezzo di 1 =)

Nuitari
29-08-2002, 10:48
Originally posted by DM Ilweran

Per il resto il mio amore per il C è incondizionato.

Potremmo fare un lavoro di gruppo attraverso i PM per discutere di lezioni, testi, link e aggiungere al ramo principale altri minicorsi atti a chiarire i dubbi e a dare i concetti più importanti, ad esempio io posso parlare della storia del C o della programmazione strutturata o di algoritmi o sulla struttura di un compilatore, sono argomenti che mastico da un bel po' di tempo.


Molto bene, allora facciamolo sul C. Se alcuni aspetti del C sono complicati, provvederemo noi a renderli semplici :)

Dunque direi che per cominciare potresti cominciare a stendere un paio di txt sulla storia della programmazione strutturata, sulla storia del C e di un compilatore, nell'ordine. Sono tutti argomenti che potrebbero essere inclusi in un introduzione alla programmazione. Mandameli via PM così che si possa iniziare a discutere sulla struttura generale del corso.

Zuck
29-08-2002, 14:48
Dunque dunque, ecco che mi faccio sentire pure io...Dunque sono un niubbo praticamente totale (quel pcoo che so nn è sufficientemente ad elevarmi dal grado di niubbo :P). Qui dovrebbero mettere i profili gli esperti ma già che ci sono metto anche il mio:

Programmatore? Sogno e futuro...Almeno spero. :)

Dunque, conosco/evo abbastanza bene Visual Basic (l'ho imparato all'età di 12-13 anni ovvero 3 anni fa ma da allora nn lo uso piu' e mi sono dimenticato quasi tutto :p).
Poi, conoscenza di base del Pascal, qualcosina di VC++ (diciamo quasi una conoscenza di base) quasi nulla del C++ normale e da qualche tempo mi diletto a programmare giochi con il tool "The Games Factory" che assicuro (pur nn fornendo conoscenze di programmazione nel senso stretto del termine) offre una buona base di partenza per entrare nella mentlità dell'ottimizzazione del codice e di programmazione con orinetamento agli oggetti. Inoltre se ben sfruttato permette di "programmare" videog anche piuttosto complessi. Tuttavia forse nn è il caso di parlarne in questa sede.

Mi pare che nn ci sia altro. :) Inutile dire che d'ora in poi sarò cliente abitudinale di questo forum :) Bye bye e buona fortuna a Nui :ghgh:

DM Ilweran
29-08-2002, 15:07
Ue, va che lo facciamo in due, non iniziamo subito a non cagare Ilwe che sembra sempre un consumatore a sbafo di ossigeno ghghghgh
Ottime basi, soprattutto il punto in cui ti dimentichi visual basic :D :D

*Destiny*
29-08-2002, 15:40
Ecco un altro niubbo desideroso di imparare qualcosa :)

Zuck
29-08-2002, 16:09
Originally posted by DM Ilweran
Ue, va che lo facciamo in due, non iniziamo subito a non cagare Ilwe che sembra sempre un consumatore a sbafo di ossigeno ghghghgh
Ottime basi, soprattutto il punto in cui ti dimentichi visual basic :D :D

Cosa credi? Io ci metto serietà in quello che faccio! :ghgh: Cmq no, basta riprendere un attimo in mano il programma e il manuale e in una settimana lo so già di nuovo :)

DM Ilweran
30-08-2002, 02:03
Originally posted by Zuck


Cosa credi? Io ci metto serietà in quello che faccio! :ghgh: Cmq no, basta riprendere un attimo in mano il programma e il manuale e in una settimana lo so già di nuovo :)

Ahhh, autoinflizione... sadomaso il ragazzo...
Su, Dijkstra è morto, non fatelo rivoltare con il basic, già gli ho fatto male con il C64 io :(

Zuck
30-08-2002, 12:57
Nn per niente l'ho "dimenticato" nn credi? ;) :D

Seraphim
30-08-2002, 19:09
Salve a tutti (ciao destiny :hello: )

Anche io sono un niubbo totale nell campo
possiedo 2 manuali 1 al visual basic for dummies ( per manichini o_O :look: ) e l'altro al visual c++ for dummies ( ancora manichini :look: )

comunque mi sento pronto a intraprendere i corsi che voi ci proporrete
la voglia non manca
e quindi ALLEGRIAAA

lammah + lammah meno ^_^

DM Ilweran
30-08-2002, 19:23
Ehm.. io l'ho sempre detto che se la gente sapesse il vero significato di "for dummies" non comprerebbe mai un libro "for dummies" :D
Benandato

Fox McCloud
30-08-2002, 21:59
ciao gente! mi piacerebbe un sacco pure a me imparare, ho qualche ricordo vago del pascal e qualche mese fa facevo qualche scriptozzo facile facile per il pol (per UO) ma in pratica non so fare una cippa :p

Nuitari
31-08-2002, 01:56
Alla fine abbiamo deciso per l'ANSI C :)
Preparatevi, prestissimo upperemo i capitoli sull'introduzione alla programmazione, made by Ilweran feat. Nuitari :)

DM Ilweran
31-08-2002, 04:09
Per la cronaca la traduzione più calzante di for dummies è "per idioti".
Raga non comprate "C in 15 ore" "Visual Basic lo imparo alla mattina rincoglionito leggendo il manuale in bagno" "PhP in 30 minuti".
Chiedete i testi sul forum, io e Nui saremo felici di farvi risparmiare soldi evitando i testi di ciarlatani (ce ne sono parecchi, fidatevi...) e dato che i libri di informatica non costano poco, è meglio investire UNA volta per un testo che consulterete per tutta la vita anzichè per un librone di un'idiota che vi insegna autentiche cazzate.
Nel caso siate interessati a un testo che nessuno ha letto andate su amazon.co.uk e leggete i commenti dei lettori.

Furio
01-09-2002, 02:01
Per il c++ ho sempre avuto questo (avro' 3 ristampe 2 regalate ed una comprata)

Il linguaggio C++ - Bjarne Stroustrup

Per PHP be'...
il chm da scaricare da www.php.net secondo me c'ha tutto

Poi per altri chiedete ad Ilweran :D

DM Ilweran
01-09-2002, 02:07
Cosa sono quei due operatori dopo il C ?
ghghghghghghgh

IL libro per C è Linguaggio C 2a ed. di Brian W. Kenighan e Dennis Ritchie.

Furio
01-09-2002, 02:19
Originally posted by DM Ilweran
Cosa sono quei due operatori dopo il C ?
ghghghghghghgh

:rotfl: :rotfl:

Ha subito una sorta di evoluzione il C lo sai?

:rotfl:

DM Ilweran
01-09-2002, 03:07
Ma che evoluzione ed evoluzione, *basso livello rulez IDE sux*. ghghghghgh

Furio
01-09-2002, 05:09
Giusto domani riprogrammo Windows per la visualizzazione tramite caratteri asciii

:rotfl:

Pensa che fico... le finestre cosi'

------------------------------
|_Microsoft_ASCII_2000____|x|

:rotfl:

Zuck
01-09-2002, 09:34
Allora già che ci siamo porto alla vostra attenzione questi due libri che per ora sono il mio piccolo patrimonio fisso (quindi sono miei e nn prestati :)), dunque:

-Guida completa a Visual Basic 6 (dell'Apogeo) di Greg Perry
-Guida completa a Visual C++ 6 (come sopra) di Davis Chapman

Io mi sono sempre trovato bene ma sono sicuro che adesso qualcuno mi smentirà :rolleyes: :p

DM Ilweran
01-09-2002, 11:57
Dipendenti dalla piattaforma :nono: :nono:

Zuck
01-09-2002, 14:00
Cosa intendi?

Furio
01-09-2002, 15:43
Originally posted by Zuck
Cosa intendi?

Che sono solo per piattaforme Microsoft...

Banglit
01-09-2002, 16:42
Io come libri dai quali ho imparato qualche cosa sono:

1) C corso completo di programmazione di Deitel & Deitel
Un must

2) C++ corso di programmazione di Lippman e Lajoile (o simile =P)

3) Guida Completa a Visual C++ (libro regalato quasi assurdo)

4) Visual Basic 6 Tutto & oltre (regalato e verso il fondo del libro è pieno di errori negli esempi)

5) Programmare Windows 5° edizione di Charles Petzold
Un must nella programmazione delle API di windows.

6) Programmazione grafica 3D di Andrea Fasano
Un grande libro (anche se di poche pagine) scritto da un italiano che spiega tutti i concetti necessari per la programmazione di un engine 2d/3d basilare.

Ecco tutto =)

DM Ilweran
01-09-2002, 17:30
Solitamente i libri della coppia Deitel & Deitel sono *ottimi*.
Io ho letto C - How to program 1a ed. se c'è una edizione nuova conforme all'ANSI99 potrebbe essere un grande acquisto.
Petzold non l'ho letto ma mi dicono sia un guru della programmazione Windows, in ogni caso per chi vuole libri su Unix i must-have sono i libri di Stevens su TCP-IP e socket programming.
Programmazione Unix generica ci sono ottime cose anche in rete.

Nuitari
01-09-2002, 17:57
in ogni caso per chi vuole libri su Unix i must-have sono i libri di Stevens su TCP-IP e socket programming.
Programmazione Unix generica ci sono ottime cose anche in rete.

*Nuitari guarda i 2 libroni rilegati sul network programming firmati da Stevens che fanno bella mostra di se nella sua libreria.. li spolvera.. sospira..*

DM Ilweran
01-09-2002, 18:07
Nuitari è un saggio :p

Zuck
02-09-2002, 19:18
Beh saranno solo per Win ma per ora altro nn mi interessa... :)
Banglit, nn è lo stesso libro quello sul VC++ vero? :)

DM Ilweran
02-09-2002, 19:50
Come vuoi, ma sono sconsigliabili ai massimi livelli.
Perchè ciò che funziona su Unix funziona ovunque, quello che funziona su Windows no, anzi.
Anche perchè al di fuori di Petzold io devo ancora sentire di un libro dedicato a Windows che valga qualcosa.

Nuitari
02-09-2002, 21:50
Li conosco io. I libri della Microsoft sullo sviluppo sono fatti davvero ma davvero bene, forse sono i migliori manuali che abbia mai letto (d'altronde sono loro che "tetengono" il know how).
Io ne ho 3 o 4 e sono tutti stupendi, soprattutto quello sulle MFC

Zuck
02-09-2002, 22:41
Costo approssimativo di tali volumi?

DM Ilweran
02-09-2002, 23:33
Ovviamente i libri microsoft su microsoft sono scritti bene :gha:
Anche il libro sul C scritto da chi ha inventato il C è scritto benino, anche il libro sul protocollo TCP/IP scritto da chi ha inventato il protocollo TCP/IP è scritto bene.
Voglio dire che i libri su argomenti specifici sono sconsigliabili in quanto applicabili ad argomenti specifici e siccome c'è da imparare una libreria standard è piuttosto inutile concentrarsi sulle più recondite funzioni delle MFC (che da quel che so non vengono praticamente più usate) se non sai cos'è stdio .
Tutto qua.
Poi i libri sulle MFC saranno pure belli ma mi tengo Knuth, Sedgewick, Ritchie e Stevens.
Hanno solamente fatto la storia :p

Nuitari
03-09-2002, 02:33
I libri Microsoft viaggiano dalle 30-40E in su (quello sulle MFC costa 70E, ma c'è da dire che sono 1500 pagine in carattere a 9 punti :eek:) ed includono tutti un CD con un sacco di materiale + la versione elettronica del libro in molti formati diversi.

Il mio era un esempio Ilwe e cmq ho detto anch'io che era ovvio, visto che hanno loro il Know-How. Semplicemente si parlava di bei libri su Windows ed io ho consigliato quelli :)
Cmq devo dire che, in genere, tutti i manuali della Microsoft Press sono molto belli indipendentemente dall'argomento. Almeno questo bisogna darglielo.

Ora come ora nemmeno io studierei le MFC se fossi un programmatore novello, ma ad esempio i libri sull'utilizzo delle API e quelli che trattano del Kernel sono attualissimi e scritti davvero bene.

DM Ilweran
03-09-2002, 02:48
Si, non posso certo mettere in dubbio la qualità di ciò che non ho letto !
Per dire, Understanding Linux Kernel è un gran libro, ma io non lo consiglierei mai *ORA* ... il discorso era tutto qui :)
Poi uno si sceglie una piattaforma e va su quella ovviamente, anche perchè con l'ANSI ci fai belle cose, ma per ovvi motivi poi devi usare altro.
Poi che a uno non freghi nulla del tal sistema operativo è un'altro conto (vedi me) ma c'è una base comune quindi tanto vale ...
Ah, la cosa più importante, le recensioni di comp.lang.c : http://www.accu.org
IMHO una risorsa fondamentale.

Banglit
03-09-2002, 08:54
Originally posted by Zuck
Beh saranno solo per Win ma per ora altro nn mi interessa... :)
Banglit, nn è lo stesso libro quello sul VC++ vero? :)

Mmm credo di sì :) E' abbastanza utile come manuale all'IDE