PDA

View Full Version : Troiani autorizzati


Tass O Mann
07-01-2002, 12:28
Ecco perchè Kazaa non mi ispirava... lo sapevo che c'era qualche malippo... :lick:


Alcune fra le più recenti versioni di quattro popolari software di file sharing - Kazaa, BearShare, LimeWire e Grokster - sono stati "pizzicati" (e per alcuni di essi non è la prima volta) ad installare nei computer degli utenti un programma spione distribuito dalla ben nota Cydoor Tecnologies.

Si tratta di un software spyware che, attraverso i due eseguibili "dlder.exe" e "explorer.exe" installati in automatico sul PC dell'utente, tiene traccia dei siti visitati negli ultimi due giorni di navigazione e li invia ad un sito Web: il tutto, come al solito, nell'ottica di raccogliere informazioni per un sedicente marketing mirato.


Notizia di Punto Informatico 07/01/2002 (http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=38575)

Oromekar
07-01-2002, 16:36
ci dovrebbero essere anche dei "cleaner" per gli spyware... vedi se riesci a beccarne qualcuno che vista la diffusione di kazaa e simili potrebbero tornare utili :)

Tass O Mann
07-01-2002, 18:09
mi sembra che esistesse qualcosa che controllava se un sw installato era spyware o no...

però non mi ricordo più... forse qualche Window manager... tipo TweakUI

Lorigan
07-01-2002, 20:24
Sisi, informati vala' che se scoprono tutti i siti porno che visito magari mi trovo con 30 riviste a sfondo sessuale nella cassetta dele lettere........:shy:

Tass O Mann
08-01-2002, 10:30
Allora, metto alcuni links per scaricare softs per cancellare gli spyware...

il più accreditato credo sia AdWare della Lavasoft
http://www.lavasoft.de/software.html

Altrimenti c'è un freeware... non so quanto attendibile... ma freeware... :angel:
http://grc.com/optout.htm

Mi sono imbattuto anche su sta pagina che parla degli ultimi virus.. se a qualcuno interessa.. la trovo interessante..
http://4.40.137.177/rfhextra/antivirus.html

cmq per approfondire...

google o altavista... :silly:

Kopl
08-01-2002, 10:43
Io KaZaA lo ho installato, ma non c'è nessuna traccia di Trojan alcuno

Tass O Mann
08-01-2002, 16:43
non si tratta di trojani veri e propri...
gli spyware sono un genere di software a cui viene affidato il compito di spedire informazioni sui tuoi usi del pc alle aziende che lo richiedono... praticamente come fa un troiano.
Il fatto è che le aziende affermano che i dati non siano personali e quindi irrilevanti per la privacy degli utenti... alla fin fine servono per mandare messaggi pubblicitari mirati.

Kopl
08-01-2002, 18:30
Originally posted by Tass O Mann
non si tratta di trojani veri e propri...
gli spyware sono un genere di software a cui viene affidato il compito di spedire informazioni sui tuoi usi del pc alle aziende che lo richiedono... praticamente come fa un troiano.
Il fatto è che le aziende affermano che i dati non siano personali e quindi irrilevanti per la privacy degli utenti... alla fin fine servono per mandare messaggi pubblicitari mirati.

Che differenze c'è con quello che fa la Microsoft ogni volta che ti colleghi?

Tass O Mann
09-01-2002, 11:38
non lo so.. spiegamelo tu. :angel:

Pastorius
09-01-2002, 12:20
Sarà, ma a me non importa nulla degli Spyware, tanto che possono guardare, quanti siti guardo ogni giorno?

Il mio motto è "Echelon, spia questo: :fuck: " :D

Kopl
09-01-2002, 19:37
Originally posted by Pastorius
Sarà, ma a me non importa nulla degli Spyware, tanto che possono guardare, quanti siti guardo ogni giorno?

Il mio motto è "Echelon, spia questo: :fuck: " :D

Effettivamente se fanno solo questo....

Che me ne frega a mia? mica ho cosa da nascondere. Sempre che il destinatario nn sia la GdF, allora so cazzi

Pastorius
10-01-2002, 11:40
Originally posted by Kopl Aelnord
Sempre che l destinatario nn sia la GdF, allora so cazzi

Tranquillo, la finanza non sponsorizza programmi di sharing per avere informazioni, sarebbe come dire: "Diamo loro modo di infrangere la legge e puniamoli". In generale non gliene frega nulla a nessuno di quello che hai installato sul PC, sempre per usi privati, chiaramente.

Anche la storia che Microsoft denunci i privati per l'uso di copie non licenziate di Windows è una leggenda metropolitana, basta pensare al numero di computer con OS senza licenza, sarebbe impossibile controllarli tutti e M non ha tempo, risorse e, perchè no, vantaggi a farlo (se tutti imparassimo ad usare per uso privato, che so, Linux, nel PC dell'ufficio potremmo passare a tale OS ed è lì che Microsoft guadagna).

Darkwing
10-01-2002, 11:43
Originally posted by Pastorius


Tranquillo, la finanza non sponsorizza programmi di sharing per avere informazioni, sarebbe come dire: "Diamo loro modo di infrangere la legge e puniamoli". In generale non gliene frega nulla a nessuno di quello che hai installato sul PC, sempre per usi privati, chiaramente.

Anche la storia che Microsoft denunci i privati per l'uso di copie non licenziate di Windows è una leggenda metropolitana, basta pensare al numero di computer con OS senza licenza, sarebbe impossibile controllarli tutti e M non ha tempo, risorse e, perchè no, vantaggi a farlo (se tutti imparassimo ad usare per uso privato, che so, Linux, nel PC dell'ufficio potremmo passare a tale OS ed è lì che Microsoft guadagna).

Pastorius ha perfettamente ragione...
la situazione attuale va benissimo a Microsoft & Co...

Kopl
10-01-2002, 19:24
Originally posted by Darkwing

la situazione attuale va benissimo a Microsoft & Co...


Il resto del discorso l'ho capito, ma qui nn ci arrivo! Perchè ci guardagna la Microsoft se usiamo Linunx?

Pastorius
10-01-2002, 19:58
Originally posted by Kopl Aelnord
Perchè ci guardagna la Microsoft se usiamo Linunx?

Non ci guadagnerebbe, Microsoft ci perderebbe, ovviamente.

Kopl
12-01-2002, 11:42
Originally posted by Pastorius


Non ci guadagnerebbe, Microsoft ci perderebbe, ovviamente.

Scusa, mi rispegeresti tutto il discorso? sai, nn l'ho ancora capito.

Sarò anche ritardato...