PDA

View Full Version : [HTML] Con che strumenti scrivereste questo codice ?


Kugel
30-05-2002, 16:03
Esempio:

Vi viene assegnata la realizzazione di una pagina composta da un paio di frame,
ciascuno dei frame ha all'interno svariate tabelle che dovranno avere output piò o meno elaborati dal punti di vista della grafica.

Quindi parlo di tabelle con opzioni di "cellspacing" .. "cellpadding" .. "colspan" .. "background" etc etc etc

Prima domanda:
Sapete tutti di cosa parlo quando uso quei termini, o qualcuno che vuole avvicinarsi all'html vuole delle spiegazioni sui termini ?
Non siate timidi o timorosi ...
Ricordatevi che "nessuno nasce imparato" :awk:

Seconda domanda:
Come impostate il lavoro ?
Da che punto cominciate e come procedete per arrivare al codice finale ?
Che strumenti utilizzate ?

GM_MoonSpell
30-05-2002, 16:08
dreamweaver e' un'ittima soluzione a mio avviso :D

GM_MoonSpell
30-05-2002, 16:09
dreamweaver e' un'ittima soluzione a mio avviso :D
o intendi un semplicissimo editor html ?
se devi usare un editor html tantovale che usi notepad :D

Kugel
30-05-2002, 16:13
Non lo sto chiedendo per sapere cosa usare :)
Lo sto chiedendo per sapere cosa usereste voi :p

Giusto per cominciare a conoscerci anche dal punto di vista di "cosa usiamo e come" :)

Quindi tu alla fine useresti Dreamwaever per fare tutto .. o solo per impostarlo e poi passare all'editor HTML
Oppure tutto direttamente con l'editor ?

Non interpretate la domanda come un
" Cosa consigliereste di usare ad un altro ? "
.. ma come un ..
" Cosa usereste voi per scrivere quel codice ? "

cPT_pELLE
30-05-2002, 16:23
notepad come editor html mi dava problemi quando salvavo le pagine, allora ero passato ad editpad e mi ci trovavo bene, poi sono passato a linux e utilizzo gedit come editor html.

odio dreamweaver ed i programmi suoi simili.

GM_MoonSpell
30-05-2002, 16:25
imposti il lavoro con dreamweaver in modo veloce e preciso e ti fai al volo un'idea sia del progetto che della realizzazione ... poi per piccole modifiche usi l'editor di hmtl che ha dentro dreamweaver... io lo trovo molto completo e versatile come programma e aiuta davvero motlo ... soprattutto a velocizzare il lavoro

Kopl
30-05-2002, 16:37
Dreamweaver per l'impostazione generale dei frame e delle tabelle, poi passo all'editor manuale (UltraEdit)

thelyn
30-05-2002, 18:50
uso notepad, quando devo inserire frames o layers intervengo col dreamweaver, ma l'ultima parola la ha sempre il notepad ;)

BraveSpirit il Veggente
30-05-2002, 19:11
IO HO scoperto ke dreamwever è una bomba se lo si sa usare bene..... quindi userei/uso quello.

Ð/-\Ð3
30-05-2002, 20:36
Originally posted by thelyn
uso notepad, quando devo inserire frames o layers intervengo col dreamweaver, ma l'ultima parola la ha sempre il notepad ;)

già :) penso che pure io farei cosi

thelyn
30-05-2002, 21:30
brave, il dreamweaver ha una gestione del codice nativo veramente penosa.. come fai ad utilizzare SOLO quello?

mrfusion
31-05-2002, 19:19
Io mi trovo molto bene con l'editor della CoffeeCup.

thelyn
31-05-2002, 21:28
lo usavo anche io, il coffecup html editor, veramente bello, è un'alternativa al notepad niente male :)

BraveSpirit il Veggente
31-05-2002, 22:09
Originally posted by thelyn
brave, il dreamweaver ha una gestione del codice nativo veramente penosa.. come fai ad utilizzare SOLO quello?

Ehehehe.... nn è male se impari a usarlo bene.............

thelyn
31-05-2002, 22:11
nn è questione di saperlo usare bene, è proprio scomodo editare il codice manualmente da dw

BraveSpirit il Veggente
01-06-2002, 01:18
io nn trovo particolari problemi...... anzi, se sbagli te lo fa notare, e alle volte ti dice anke il perkè ^__^

Kugel
01-06-2002, 01:50
Io come alternativa al notepad uso il TextPad

Per fare degli edit é molto piu' comodo del notepad e senza dover rinunciare ad avere un controllo perfetto del codice che stai scrivendo :)

thelyn
01-06-2002, 08:33
l'editor perfetto sarebbe un notepad con la sintax highlighting e l'anteprima in tempo reale. niente fronzoli, solo ste cose.

Kugel
03-06-2002, 00:59
Secondo me invece l'editor perfetto é quello che:

1. Consente la continua visualizzazione del codice e la possibilità della preview con un tasto

2. Riconosce la sintassi dei linguaggi e colora in modo diverso le varie parti di codice permettendo una lettura immediata per chi ci sta lavorando sopra.

3. Scriva parti di codice elementari ricevendo i parametri dall'utente

Questo punto potrà essere visto come "eresia" da alcuni di voi ... ma lasciate che vi spieghi il mio punto di vista

Esempio classico --> le opzioni dei tag <TABLE> e dei vari <TR> e <TD>
Non c'é nessuna differenza tra una pagina generata da un editor che scrive tabelle accettando parametri ... e una scritta col notepad.
Questo naturalmente se si conosce l'html e si sa quali parametri vanno dati e quali invece si possono saltare.
In caso contrario l'editor genererà tante di quelle righe completamente inutili che alla fine ci ritroveremo con un file .html da 200Kb :look:
Se l'editor con un pulsante inserisce in automatico le varie coppie di tag <table></table> ... <tr></tr> ... <td></td>
.. ma che ben venga, mi son levato una parte del lavoro e mi dedico a solo alle opzioni di ogni tag :)

Questo per dire che

Se un editor ha degli strumenti che vi velocizzano il lavoro e non diminuiscono in nessun modo il controllo perfetto del codice generato ... é inutile usare un editor che non lo fa.

L'importante é che chi decide il codice non sia l'editor .. ma siate voi.
L'editor si dovrà limitare a scrivere esattamente quello che vogliamo fargli generare senza aggiungere niente di suo :)

In una sola frase:

Lo scopo di un editor é velocizzare il nostro lavoro, ma senza dover "pensare" al posto nostro :D

Ecco perché trovo che uno dei migliori editor attualmente in circolazione sia HomeSite di Macromedia

:hello:

GM_MoonSpell
03-06-2002, 08:40
si ma se quello poi (come spesso accade) ti spara il codice di questa tabella un po alla cazzo tipo <table><tr></tr><td></td></table> tutto su una riga tu poi devi andare a mettere quello che vuoi dentro i tag stare attento che sia tutto a posto impaginare in modo un minimo decente perche poi se te lo rileggi ti spari , e a sto punto quanto tempo hai guadagnato ?
se lo scrivi di sana pianta invece questi passaggi li fai in automatico alla fine non so quanto convenga uno o l'altro ...
gli editor tendono a sporcare veramente un sacco il codice...
ZOZZONI !! :nono:

:D

reysharks
03-06-2002, 09:23
Originally posted by Kugel
Seconda domanda:
Come impostate il lavoro ?
Da che punto cominciate e come procedete per arrivare al codice finale ?
Che strumenti utilizzate ? [/B]

Io in genere inizio per comodità con Dreamweaver..imposto lo scheletro della pagina con questo programma.Però non gli faccio fare altro perchè per tante altre cose è pessimo..
una volta che ho fatto l'html cominicio con un editor di testo a mettere mano e a modificare..
qua posso fare in due modi:

Uso la parte di editing pura di Dreamweaver senza toccare più la parte di editing grafico..oppure cambio completamente programma e uso qualcosa come UltraEdit che come editor è massiccio.

Kugel
03-06-2002, 10:19
Originally posted by GM_MoonSpell
si ma se quello poi (come spesso accade) ti spara il codice di questa tabella un po alla cazzo tipo <table><tr></tr><td></td></table> tutto su una riga tu poi devi andare a mettere quello che vuoi dentro i tag stare attento che sia tutto a posto impaginare in modo un minimo decente perche poi se te lo rileggi ti spari , e a sto punto quanto tempo hai guadagnato ?
se lo scrivi di sana pianta invece questi passaggi li fai in automatico alla fine non so quanto convenga uno o l'altro ...
gli editor tendono a sporcare veramente un sacco il codice...
ZOZZONI !! :nono:

:D

I tag delle tabelle te li mette in modo perfetto :)
Se gli passi i parametri te li inserisce in automatico.

Ti assicuro, per anni sono stato un estremista del "o con notepad o niente" ... poi mi sono dovuto ricredere.
Ho capito che il passaggo fondamentale é che
1. l'editor deve essere un supporto
2. devi essere in grado di fare lo stesso lavoro che fai con l'editor .. anche senza

Quindi se l'editor in 1 minuto ti permette di scrivere lo stesso identico codice [indentazione compresa :p ] che avresti scritto tu in 10 minuti ---> allora usa l'editor e risparmia tempo :D

Il passaggio fondamentale cmq é e resta ---> devi essere in grado di fare lo stesso lavoro che fai con l'editor .. anche senza
Con qualsiasi editor .. se gli lasci troppo campo d'azione .. diventa logorroioco e per farti un font in arial in grassetto ci mette 3 righe di codice :p

Non diventate schiavi di un editor [se siete da un cliente che quell'editor non ce l'ha .. mica potete farglielo comprare se dovete fargli un lavoro "in loco" :D ] --> ma se avete un editor, sfruttatelo in modo da ottimizzare il tempo impiegato per svolgere un lavoro
Ricordatevi che alla fine verrete pagati "a lavoro" ... non "a tempo".
Quindi a parità di qualità [che per definizione deve essere la sempre migliore possibile], meno tempo ci mettete per finire un lavoro ... più tempo avrete per fare altro :p

:hello:

Kugel
03-06-2002, 10:21
Provate una versione trial di homesite [macromedia] ... poi ditemi se non é un ottimo editor e un perfetto supporto per i vostri lavori :D

mrfusion
03-06-2002, 10:30
ovvero...

va bene fare i fighetti scrivendosi tutto perbenino a manina col notepad, ma se ci devo perdere ORE preferisco usare un editor anche se mi lascia un po' di "sporco" in giro. :D

GM_MoonSpell
03-06-2002, 11:29
il discorso che volevo fare io e' che molti editor ti smerdano il codice :D
quindi non sempre l'editor puo' far tutto sono perfettamente d'accordo quando dite di integrare entrambi infatti se leggi i miei post precedenti c'e' scritto :D
io uso dreamweaver e il suo editor di codice
avevo text pad e ultraedit ma non cambia molto :D

Kugel
03-06-2002, 11:38
Originally posted by mrfusion
ovvero...

va bene fare i fighetti scrivendosi tutto perbenino a manina col notepad, ma se ci devo perdere ORE preferisco usare un editor anche se mi lascia un po' di "sporco" in giro. :D

Quasi :bleach:
Molto meglio usare un editor che ti fa il lavoro in un decimo del tempo, ma che non scrive assolutamente niente "di suo" in aggiunta a quello che vuoi che scriva :D

[Jimi]
21-06-2002, 22:44
Siccome sono un pazzo, uso al 97-98% Il blocco note, ho appena finito un sito tutto scritto col blocco note. Ho provato a usare il frontpage, ma non mi piace per niente. Eppoi volete mettere la soddisfazione (quasi piacere :silly: ) che si prova dopo aver fatto per benino il proprio lavoro dalla prima all'ultima riga di codice? La tabella l'avrei fatta tutta col blocco note, od in caso di problema irrisolvibile, avrei usato un wysisyg qualsiasi, basta che non pasticci troppo il codice. A dir la verità nell'ultimo sito ho dovuto inserire una tabella, che non potevo fare né per motivi di tempo (10 -15 minuti circa) nè di software (era un pc con su installato solo notepad e word). Ho dovuto fare la tabella con word e poi salvare la pagina come pagina web (c'è il comando), infine aprire il codice di questa pagina e fare copia-incolla. Vi prego non picchiatemi :cry: , so che quello che ho fatto è una bestemmia, ma dovevo sacrificare la pulizia e i sentimentalismi a favore della necessità e del tempo.

thelyn
22-06-2002, 01:51
eeeeeh?
x fare una tabella il word?? ma stiamo skerzando?? :shocked:
sti consumavi i ditini a scrivere:
<table>
<tr>
<td></td>
</tr>
</table>

cose da pazzi :lick:

[Jimi]
22-06-2002, 11:34
lo sapevo che mi picchiavate :cry: . Ripeto: il tempo era pochissimo, e la tabella non era di quelle classichedi n righe e m colonne, ma aveva celle divise in piu' celle, celle unificate e celle di dimensione variabile, sennò certo che utilizzavo il tag table, a me piace scrivere tutto il codice da me, l'ho anche specificato
La tabella l'avrei fatta tutta col blocco note, solo che vi ho raccontato un caso in cui sono stato costretto a fare una tabella non regolare in 10-15 minuti, e siccome mi conosco, sapevo per certo che non mi sarebbero bastati a scrivere il codice.
Tu che avresti fatto sapendo che il tempo non ti bastava?

[Jimi]
22-06-2002, 11:40
Eppoi mi so' pentito di quello che ho fatto :D

Kugel
22-06-2002, 13:28
Attento a non fare l'errore di diventare un integralista del notepad.

All'inizio é fondamentale scriversi da se ogni singola riga di codice, serve per prendere tutta la confidenza necessaria col linguaggio html.
Poi però é inutile fissarsi a riscrivere a mo di scimmietta codici che si sanno a memoria, specialmente se esistono strumenti con i quali puoi controllare nei minimi particolari l'output e che ti scrivono esattamente quello che vuoi ... ma in un decimo del tempo [ io uso quasi esclusivamente HomeSite di Macromedia ].

Allargo il discorso a tutti ...

Il consiglio generale é:
Se siete alle prime armi con l'html, allora lasciate perdere frontpage (quello magari lasciatelo perdere pure dopo :gha: ), lasciate perdere Dreamweaver e tutti i software simili ...
prendetevi un textpad [ www.textpad.com ] usatelo unicamente come editor di testo e andate avanti con quello fino a che non scriverete codice andando a memoria con pochissime esitazioni.

Però uno volta che sapete a memoria il codice e i tag da utilizzare ... allora passate a qualche cosa che dia un'ottimizzata "pesante" al tempo che impiegate per scrivere codice.

Se volete lavorare nel settore ...
alla gente che vi assume non interessa minimamente se usate solo ed esclusivamente notepad, anzi .. vi vedranno come un "romantico perditempo" ... che causerebbe rallentamenti nel lavoro dell'azienda :gha:

A chi dovrà decidere se assumervi o no interessano quasi esclusivamente che vengano rispettati questi 2 requisiti:
1. velocità [il tempo é denaro ... e sono loro che pagano]
2. precisione (a volte neppure questo ... ma io sto prendendo l'esempio di agenzie di webdesign professionali)

Tenetelo sempre a mente ;)

:hello: