PDA

View Full Version : Niubba con Dreamweaver chiede aiuto


Elana DarkMoon
20-05-2002, 23:10
Allora in questo periodo quando ho un po' di tempo libero mi sto divertendo a fare paginette web con dreamweaver (lo so lo so, ora mi direte di usare il vecchio e caro notepad per fare pagine web, ma vi ricordo che non sono capace :P).
Allora vorrei avere prima di tutto un consiglio:
praticamente sto caricando il tutto in una pagina unica, con i vari layer da far vedere o rendere invisibili a seconda di dove una persona clicca. Secondo voi in questa maniera diventa troppo pesante una pagina e quindi dura da caricare? Mi consigliate di usare il buon e vecchio metodo che quando si clicca si va ad un'altra pagina html?

Poi volevo fare una paginetta con gli smiles per i forums (è una mia fissa non ci posso fare nulla :elfhat: ) sono tante faccine e non mi piace metterle tutte in una pagina. Considerate che sono 70 faccine circa, e volevo fare cosi:
nella prima pagina (attraverso una tabella) mettere le prime 10 e poi fare praticamente pagine successive della tabella stessa; praticamente sotto la tabella mettere pagina 1 2 3 4 5 ecc
solo che in questo caso non volevo fare tremila pagine di html per fare una pagina praticamente uguale ma con faccine differenti .. ho provato con il layer ma non so perchè dreamweaver non mi [ONCLICK] mi dà solo onclick praticamente non viene la manina quando ci vai sopra e quind una persona non puo' sapere che quello in realtà è un link ...
ehm spero di essere stata chiara :awk:

Avete qualche suggerimento da dare ad una povera niubba? :(

ArAgost
20-05-2002, 23:29
Ah! una donzella in difficoltà! Questo è un lavoro per me!

Originally posted by Elana DarkMoon
Allora in questo periodo quando ho un po' di tempo libero mi sto divertendo a fare paginette web con dreamweaver (lo so lo so, ora mi direte di usare il vecchio e caro notepad per fare pagine web, ma vi ricordo che non sono capace :P).
Non è vero. Dreamweaver è fichissimo.


Allora vorrei avere prima di tutto un consiglio:
praticamente sto caricando il tutto in una pagina unica, con i vari layer da far vedere o rendere invisibili a seconda di dove una persona clicca. Secondo voi in questa maniera diventa troppo pesante una pagina e quindi dura da caricare? Mi consigliate di usare il buon e vecchio metodo che quando si clicca si va ad un'altra pagina html?
Dipende da quanta grafica ci metti... o metti il preload (trovi facilmente i plugin) oppure tutto un sito in una pagina è pesante.


Poi volevo fare una paginetta con gli smiles per i forums (è una mia fissa non ci posso fare nulla :elfhat: ) sono tante faccine e non mi piace metterle tutte in una pagina. Considerate che sono 70 faccine circa, e volevo fare cosi:
nella prima pagina (attraverso una tabella) mettere le prime 10 e poi fare praticamente pagine successive della tabella stessa; praticamente sotto la tabella mettere pagina 1 2 3 4 5 ecc
solo che in questo caso non volevo fare tremila pagine di html per fare una pagina praticamente uguale ma con faccine differenti .. ho provato con il layer ma non so perchè dreamweaver non mi [ONCLICK] mi dà solo onclick praticamente non viene la manina quando ci vai sopra e quind una persona non puo' sapere che quello in realtà è un link ...
ehm spero di essere stata chiara :awk:

Chiarissima. Metti un evento onMouseOver - effetto
scambioimmagini e un evento onMouseOut - ripristino immagini scambiate. La manina non si vede ma puoi cambiare l'immagine sotto (sempre che sia un'immagine)


Avete qualche suggerimento da dare ad una povera niubba? :(

Spero di essere stato esauriente...

Elana DarkMoon
21-05-2002, 07:48
Grazie Aragorn adesso guardo se mi riesce :)

Debian Hawk
21-05-2002, 09:58
dream... e putentissimo :D

cPT_pELLE
21-05-2002, 12:41
dreamweaver sucks. macromedia sucks.

TC
21-05-2002, 13:18
due ultimi post veramente attinenti alla discussione, in topic, e sopratutto... costruttivi... :gha:

Goliath
21-05-2002, 13:43
Originally posted by elli0t
dreamweaver sucks. macromedia sucks.

sopratutto quando non li sai usare :lol:

DM Ilweran
21-05-2002, 22:33
Beh sono applicazioni generalmente pesantissime quindi spesso instabili (le più pese, dreamweaver, flash, freehands, fireworks).
Generalmente servono, appunto, a far fare belle pagine a chi non sa html (nel caso di dreamweaver e ci sbatto dentro anche homesite che praticamente scrive da solo...).
Flash invece è forte anche se ha svariati problemi. Saper usare Flash bene è veramente arduo e alcuni flasher sono veramente paurosi.
Dreamweaver è generalmente abbastanza inutile, non mi piacciono le applicazioni di quel tipo. ben vengano gli editor con highlight e aiuti vari, ma editor che si sostituiscono al linguaggio vero e proprio (che tra l'altro è semplicissimo) non mi piacciono proprio. Anche perchè usare bene Dreamweaver (e il manualone allegato alla scatola di circa 350 pagine lo suggerisce =P) è si facile da usare per fare cose semplici ma decisamente complesso da usare in maniera professionale... a quel punto tanto vale imparare html secondo me...
La mia opinione è sempre la stessa, ben vengano i tool che permettono di fare cose belle e importanti (come flash, nonostante l'usabilità la lentezza ecc.) in base alle proprie capacità, un bel sUx ai tool che danno conoscenze fittizie e alla fin fine oltre a quello non danno altro... perchè diciamoci la verita, con Dreamweaver fare pagine uguali tra loro è molto facile...

P.S. Indovinate un po' la Macromedia che porting di Flash MX sta facendo... =p Giuro non è per quello che palo bene di Flash, ho sempre molto rispetto dei grafici essendo io un'incapace =p

ArAgost
21-05-2002, 22:45
Ilwe hai ragione... ma a me Dreamw non è mai crashato (e di solito lo faccio girare insieme a flah photoshop un client ftp due finestre di un browser winamp e ultima che macro :)).
Per il resto quello che penso è che piuttosto che fare una tabella fatta bene con il notepad (o comunque in html grezzo) io posso morire... chi me lo fa fare? Viene così bene con Dream... e le pagine non vengono uguali. Flash è tutto un altro discorso.

DM Ilweran
21-05-2002, 23:50
Io ai tempi avevo seri problemi di crash con homesite (un megabug).
Dipende molto anche dal computer, se hai un PIV con mezzo giga di RAM grazie al c.... :D
Inoltre ogni linguaggio da qualcosa, anche html che non è nemmeno un linguaggio. Utilizzando tool del genere hai il pro della velocità ma il contro che non impari un azz (tipo quei 280 trucchetti per scrivere html e velocizzare la pagina con risultati decisamente migliori =p) e alla fine hai delle conoscenze che cadono come soldatini di piombo al... cambioversione :D
Questione di scelte, io preferisco imparare il più possibile quando trovo una cosa interessante, mi sono anche studiato SGML per lo stesso motivo.
Facendo lo stesso discorso ma esagerandolo (come mi piace tanto fare) ti posso dire che con il Python fai tutto ciò che fai anche in C++ e in 1/4 del tempo/fatica anche se come programmatore perdi un'esperienza -*cruciale*- per la formazione e soprattutto in qualità/prestazioni dei prodotti. Ma perchè stare a sporcarsi le mani con il C++ quando c'è Python ? :D (vabbè confronto un po' azzardato, prendi il senso :D).
Think geek in poche parole.
Oi!

DM Ilweran
21-05-2002, 23:52
Eppoi suvvia uno che vuole studiare C come te di sacrifici ne deve fare eccome. Sai le notti a cercare dove diavolo hai messo quella stramaledetta x al posto di una y in xxxxxxx righe di codice sparse in xxxxx files ?

Blue Ice
22-05-2002, 11:20
tutti in topic gli ultimi reply eh?

cPT_pELLE
22-05-2002, 13:08
Originally posted by Goliath


sopratutto quando non li sai usare :lol:

dreamwever lo so usare, ma trovo molto più divertente scrivere il codice.