PDA

View Full Version : Progetti OpenSource


DM Ilweran
14-05-2002, 23:30
Domanda:
qual'è il progetto opensource che credete abbia più valore e di cui nono potreste mai fare a meno?

DM Ilweran
14-05-2002, 23:36
Io ho votato i miei beniamini: Emacs senza cui non vado nemmeno in bagno, Python e Zope.
Emacs è IL editor :D Ci si fa anche il caffè =P Funziona da browser newsreader MUA game of life... edita anche testi (supportando le sintassi con highlight di credo tutti i linguaggi esistenti :D Python C C++ Perl e bash ci sono gh). Sfido anche Nuitari a non inchinarsi sulla magnificenza del grande Emacs :D
Python è un linguaggio splendido: facilissimo da apprendere, elegante come pochi (come nessuno a dire il vero) e ottimo sia per principianti che per coders smaliziati.
Zope... vabbè Zope... gh

Chiedo scusa se ne ho tralasciato qualcuno...
per opensource non intendo semplicemente progetti GPL ma anche sotto altre licenze come Apache, Perl e Gnome. L'importante è che ci siano i sorgenti, non ho tenuto conto della licenza :)

TC
14-05-2002, 23:56
ehm.. ti sei dimenticato il kernel di linux :awk:

ArAgost
15-05-2002, 00:20
io ho votato per:
KDE e GNOME (dovete capirmi, le cose che luccicano mi piacciono taaaaaaaaaanto)
EMACS un nome una garanzia
OPENOFFICE perchè non costa 5,36x10^32 milioni di euro a copia come quello microzozz.
(attenzione: tutti i dati sopra riportati sono da considerarsi opera di un niubbo in materia- non dategli troppo peso)

DM Ilweran
15-05-2002, 00:42
Non mi sono dimenticato il kernel di Linux TC... volevo mantenere un minimo di competizione... :D
Cmq il kernel di Emacs si aggira attorno ai 7 mega... non so se rendo =P Include un compilatore di Common Lisp scritto in ANSI C: sempre detto che Stallman è un folle ghghghgh
Aragorn per quanto riguarda Linux siamo tutti nubbi. Con 2 giga di sorgenti sull'hd nessuno può dirsi esperto... mio dio ho da leggere per i prossimi 8 anni sempre che lo sviluppo del kernel si femi :D

TC
15-05-2002, 01:07
a me emacs non m'e' mai diventato simpatico. e' vero, fa tanto. ma proprio per questo non mi piace. la logica di unix e' sempre stata quella di tanti piccoli programmini che puoi mettere in | per fare tutto. e emacs e' un po' lontano da questo, essendo un programmone.

ma sono miei riflessioni dell'una di notte :p

che uso per editare?

vi :p

DM Ilweran
15-05-2002, 01:59
Si la comunità Unix è facilmente divisibile in vi e Emacs... se segui gli ng in lingua inglese sai i flame si vi e Emacs ghghgh
In effetti la filosofia Unix è quella dei tools che svolgono un compito piuttosto che 200 (ma lo fanno dannatamente bene) integrandoli tra loro con le pipe e Emacs in un certo senso non rientra in questa filosofia.
Il punto è che a chiunque Emacsdipendente chiedi cos'è Emacs riceverai una risposta differnte. Per me è IL tool per programmare: a dire il vero è un ambiente di sviluppo completo (realmente completo) che permette di fare realmente tutto, dalla compilazione al debugging. Qualcun'altro risponderà un MUA, qualcun'altro lo userà come newsreader.
La cosa bella di Emacs è che fa un miliardo di cose tutte dannatamente bene. Saperlo usare a fondo, ad esempio per programmare, fa risparmiare veramente un vaccaio di tempo e lo dico io che non mi avvicino nemmeno lontanamente all'idea di saper usare bene Emacs.
Come se non bastasse il LISP come linguaggio implementativo è una fissa...
Amo Emacs.
Guarda caso vi non mi è mai andato giu :p
Se non si usa almeno Vim o Elvis o Joe ha dei comandi difficilissimi, non tanto per complessità, ma per abitudine ad usare, ad esempio, i tasti cursore per muoversi. Il Vi originale poi ha pochissime funzioni. Bene la filosofia Unix che ovviamente condivido, ma un editor di testo qualche funzioncina la deve avere....
Ctrl-x Ctrl-c

Jarsil
15-05-2002, 10:03
Ho votato Apache,Python, Perl, Samba e Emacs.

Più che altro per il lavoro che faccio Apache+Perl sono assolutamente imprescindibili, e ci ho fatto le nottate a studiare i manuali di Apache per impostare al meglio possibile i server Web che devo gestire per lavoro.

Ci sono altri progetti Opensource che secondo me meritano attenzione, non solo per chi ci lavora ma anche per chi deve un po' avvicinarsi al mondo Linux, tipo Webmin per esempio, che per un non esperto di shell è ottimo per imparare come configurare una macchina... Ma ce ne sono a centinaia citabili.

I miei preferiti cmq, nell'ordine:


Apache + PHP + Perl
MySQL - PostgreSQL


In effetti, se usi bene il php, puoi sostutuire la shell di linux o quasi.

Per gli editor, io sono un normalissimo utilizzatore di Joe come editor per le cose rapide (e non per i makefile, solo per le .conf) e di Vim per le cose un po' più rognose.

Certo è che di bello qualunque tool per linux (tranne pochi casi), magari fa poco, ma diamine se lo fa bene....

DM Ilweran
15-05-2002, 14:05
Beh anche PhPmyadmin è un gran tool anche se ammetto che web e affini non sono proprio la mia passione.
Sono stupito nel vedere che Python finora (pochissimi voti quindi) batte Perl, soprattutto in base all'utilizzo che se ne fa.
Così come i pochi voti ad Apache e lo 0 di fianco a Gimp (che è uno dei miei giocattoli preferiti nonostante sia lo 0 grafico in pesona gh).
Votate votate. Se non sapete che fare scaricate scaricate. Cominciando da Python (che funziona anche con Windows per chi nn lo sapesse :p )

cPT_pELLE
15-05-2002, 14:39
ho votato gnome perchè essendo molto motlo principiante con linux ho ancora bisogno di utilizzare il desktop grafico per molte cose.

python perchè è l'unico linguaggio in cui so fare qualcosina.

gimp perchè è il miglior programma di grafica.

ArAgost
15-05-2002, 22:46
azz quanto mi rendo conto di essere niubboooooooo. come posso fare? ilwe aiutami tuuuuuuuuuu

Fly on Life
16-05-2002, 15:49
Ciao a tutti io invece sono un nubbio per quanto riguarda questo forum per cui spero di non fare casotti. Anche io prima utilizzavo linux debian qualsiasi versione per i miei server che stanno in rete. Il mio voto è andato ad Apache dato che è uno dei software che utilizzo maggiormente dato l'attività che svolgo. Dal linux sono passato a FreeBSD e devo dire che il cambio l'ho trovato molto vantaggioso.
Partendo dal fatto che non utilizza i 3000 Kernel che escono ogni 15 giorni per poi dire che hanno riscontrato un bug, la ricompilazione del kernel di FreeBSD lo potrebbe fare tra poco anche un bambino. Tralasciando anche questo particolare che a mio avviso non è indifferente per montare un qualsiasi programma con il linux devi andarti a cercare il pacchetto, sperando che in qualche altro sito non abbiano tirato fuori qualche patch per qualche bug, mentre con FreeBSD i pacchetti te li ritrovi tutti in /usr/ports e la bellezza è che te li scarica da solo e ti li installa applicandoti le patch se ne esistono.
Comunque poi qualsiasi sistemista opta la scelta che si addice di più al soggetto. :p
Il mio consiglio è di provarlo!!
Tornando anche agli editor io utilizzo soprattutto vi. Emacs lo utilizzo quando devo scrivere qualche programma.

Per quanto rigurda i database utilizzo MySQL.

Un salutone a tutti

DM Ilweran
16-05-2002, 22:58
Uhm...
Senza nulla togliere a freeBSD non vedo problemi nei kernel... il kernel si cambia per l'hardware (cioè se una tua periferica non è supportata o, appunto, il supporto presenta dei bug) non a priori per avere la versione più alta. Ad esempio il mio computer è vecchiotto (2000) e sta benissimo con un 2.2.19, riconosce tutte le periferiche ed è splendidamente stabile.
Quando cerchi un pacchetto la cosa più semplice è andare sul sito del programma che vuoi o su sourceforge. Debian per l'appunto ha APT che scarica dall'ftp debian i pacchetti .deb, li configura e li installa, tutto questo con un solo comando o con l'interfaccia ncurses dselect, non mi sembra difficile.
Senza nulla togliere a FreeBSD che è un os splendido, ma in quanto a facilità d'uso... tra FreeBSD e Debian siamo li ^^

ArAgost
16-05-2002, 23:28
domanda un pelo OT: ma la firma tamarra come quella di Fly on life come si fa? sintassi PHP? uso dei colori che ancora non ho capito? capita ogni tanto ma non si capisce perchè?

Fly on Life
17-05-2002, 01:35
Ciao DM Ilweran

Si è vero anche debian ha questa funzione di rintracciare i pacchetti e di installarli. Per quanto riguarda i Kernel è vero anche quello che dici te ma allora io sono l'unico povero sfigato che ogni volta che dovevo ricompilarlo perchè aveva troppe cose aperte mi diceva sempre e dico sempre, dato che non c'è stata 1 volta che mi si sia compilato alla prima botta senza errori, mi diceva che era troppo grosso. :swear: Dopo un paio di ore che ci combatte vo dando solo ed esclusivamente le cose che mi interessavano continuava a dirmi che o era troppo grosso o non mi partiva...
Comunque come ho detto nell'altro posto poi ogni uno di noi trova il suo ambiente più adatto basta che non sia (e inizio a scusarmi con il canale e con quanti utilizano questa distribuzione che sto per citare) MANDRAKE!!! Versione commercialissima di linux che un groviera a confronto sembra una fetta di parmiggiano!!! :laugh:

Sono stato troppo cattivo??? :devil:

Per quanto a complessità sono simili Debian e FreeBSD anche se le prime difficoltà si possono riscontrare nella gestione di alcuni programmi. per il resto è quasi uguale.

Un Saluto
:p :hello:

Jarsil
17-05-2002, 13:34
Originally posted by DM Ilweran
Uhm...
Senza nulla togliere a freeBSD non vedo problemi nei kernel... il kernel si cambia per l'hardware (cioè se una tua periferica non è supportata o, appunto, il supporto presenta dei bug) non a priori per avere la versione più alta. Ad esempio il mio computer è vecchiotto (2000) e sta benissimo con un 2.2.19, riconosce tutte le periferiche ed è splendidamente stabile.


Sai che più parlo con gente che lavora con Linux più mi rendo conto che il 2.2.19 è ancora il più diffuso kernel in giro?

Personalmente per quanto mi trovo bene con quel kernel (e non avendo necessità sui server di upgrade per nuove periferiche) non lo cambierei per niente al mondo. Ho provato i kernel della serie 2.4 ma nessuno mi piace come funziona il 2.2.19...

Per quanto riguarda il download automatico... io sono fissato e non mi piace, vado in cerca e scarico/compilo :)

cPT_pELLE
17-05-2002, 13:46
Originally posted by Fly on Life
come ho detto nell'altro posto poi ogni uno di noi trova il suo ambiente più adatto basta che non sia (e inizio a scusarmi con il canale e con quanti utilizano questa distribuzione che sto per citare) MANDRAKE!!! Versione commercialissima di linux che un groviera a confronto sembra una fetta di parmiggiano!!! :laugh:


io uso la mandrake. mi ci trovo bene, è molto molto semplice da usare.

TC
17-05-2002, 13:53
Originally posted by Jarsil
Per quanto riguarda il download automatico... io sono fissato e non mi piace, vado in cerca e scarico/compilo :)


super up!!!!

Fly on Life
17-05-2002, 14:30
Originally posted by elli0t


io uso la mandrake. mi ci trovo bene, è molto molto semplice da usare.
L'ho provata anche io su di un computer che avevo così proprio per le prove.. in effetti come di tu è più semplice da gestire ma come si curezza stiamo tra poco a livelli di windows...

Non mi sono mai soffermatoi troppo sugl'articoli che riguardavano quella distribuzione me i problemi di sicurezza sono dati dall'impiego di paccheti NUOVI con problemi pur di far uscire le nuove versioni.

Poi dipende anche uno da che utilizzo ne fa. Io non lo monterei mai suelle mie macchine che devono stare in linea 24h on 24 perchè non mi va, sinceramnete, di ritrovarmi gente non desiderata nella shell come root.

Comunque di solito tutti gli ambienti UNIX in genere non devoo essere semplici. Perchè se no facciamo windows 2 e la vendetta...
Anche se poi gli ambienti UNIX non sono poi così complicati anzi... io preerisco compilarmi e installarmi i pacchetti a manella saricandomi il sorgente e poi installarlo dove e come dico io...
e soprattutto, non so quanti di voi condivideranno questa mia scelta, non utilizzonessun ambiente grafico ne KDE ne GNOME.

Per navigare utilizzo il pc con windowz sopra nattato brutalmente dalla macchina che mi fa da gateway.

BYEZ :hello:

cPT_pELLE
17-05-2002, 14:37
io credo, che la mandrake sia buona per imparare ed io sto imparando ad usare linux.

Jarsil
17-05-2002, 14:59
Originally posted by Fly on Life

L'ho provata anche io su di un computer che avevo così proprio per le prove.. in effetti come di tu è più semplice da gestire ma come si curezza stiamo tra poco a livelli di windows...


Scusa ... ma questa è un po' una stupidaggine....

Sicurezza forse se usi solo i wizard, quelli si che sanno tanto di windows... per il resto sotto Mandrake se vuoi ci gira lo stesso firewall di debian... ci metti ipchains o iptables e te lo configuri ad hoc, altro che sicurezza alla windows :)

DM Ilweran
17-05-2002, 15:26
Concordo :)
Sto seriamente rivalutando la Mdk come distro dopo essermi installato per gioco la 8.2 ed è veramente divertente personalizzarla e ottimizzarla.
*Qualsiasi* sistema è insicuro se settato con i wizard. Mdk è indicata per i newbies che vogliono imparare semplicemente perchè ha un sistema di settaggio molto semplice che però resta totalmente aperto a tutti i settaggi che uno vuole fare dopo aver imparato come farli. Debian invece è nuda e cruda e sbatte in faccia all'utente un sistema praticamente random da configurare. IMO mdk è ottima (non per niente l'ho consigliata e Elliot =p).
Nulla vieta a buildarsela from scratch, è Linux d'altronde :)
[Guglielmo Cancelli on]
Non sono i *nix difficili sono i win troppo semplici
[Guglielmo Cancelli off]

TC e Jarsil:
apt-get sources vi dice nulla? =p
Quella funzione è una fissa non saprei che fare senza =p

Fly on Life
17-05-2002, 16:45
Si ma di fatti non dico che è da cestinare totalmente.. soltanto che sono stato abituato a lavorare senza interfaccia grafica e quando c'ho provato a configurare apache tramite interfaccia X11 e poi sono andato a rieditare il file c'erano degli spazzi immensi di cui non si capiva più dove iniziava e dove finiva...

comunque io non obbietto chi utilizza mandrake o oltra versione di linux ... anche perchè ormai sto utilizando FreeBSD per cui non posso dare un giudizzio completo. non volevo far scaturire tutto questo...
:awk:

Jarsil
17-05-2002, 18:13
Originally posted by DM Ilweran
Concordo :)

TC e Jarsil:
apt-get sources vi dice nulla? =p
Quella funzione è una fissa non saprei che fare senza =p

Si che mi dice qualcosa :)

Ma vuoi mettere il passare le ore a cercare leggendo documentazione, spulciando MakeFile per sapere SE hai preso il pacchetto giusto?

Fammi fare il sistemista, è la mia passione spulciare i sistemi e le applicazioni :p

DM Ilweran
17-05-2002, 20:19
Io ho la testa quadrata, prima funziona meglio è e se fa tutto da sola meglio :D
Poi non mi va bene e cambio tutto :D
Te sei tipo da Slackware =p

Jarsil
17-05-2002, 21:02
E' che tu sei sviluppatore e giustamente hai bisogno di roba che funzioni subito per svilupparne altra :)

io esisto per far funzionare la roba che ti consente di sviluppare :)

DM Ilweran
17-05-2002, 22:20
Allora il sistemista che mi insulta ogni mattina è male... mmm :D

ArAgost
17-05-2002, 23:48
mmmh..... sentire tutte queste belle cose mi va venire voglia di ritornare a smanettare col bel pinguino.... ma mi manca la macchina fisica... se no mi divertirei anche io ( :drool: )

DM Ilweran
18-05-2002, 00:47
Non puoi fare un dual boot? :D