PDA

View Full Version : [flat] Woohoooo


Oromekar
21-12-2001, 09:51
A gennaio torna la flat-rate italiana

L'Autorità TLC fa un regalo natalizio agli utenti internet italiani. Entro 30 giorni Telecom Italia dovrà presentare il listino che consentirà agli operatori di tornare ad offrire connettività flat. Le prime reazioni sono di prudenza Stampa


21/12/01 - Telefonia & C. - Roma - E alla fine luce fu. Dopo dieci giorni vissuti ansiosamente, la rete ha ricevuto l'atteso responso sul futuro della flat-rate da parte dell'Autorità TLC: la connettività forfetaria in Italia si farà.

L'Authority ha varato infatti una delibera che obbliga Telecom Italia a predisporre un listino all'ingrosso che consentirà agli operatori già entro gennaio di tornare ad offrire questo genere di accesso ai propri utenti. Nel listino di interconnessione, infatti, l'ex monopolista dovrà inserire quanto necessario per garantire flat-rate su banda ristretta. Destino amaro per Telecom Italia che nelle sue conclusioni sulla questione flat presentate all'Autorità aveva sostenuto che questo modello di accesso non è percorribile senza l'assunzione di oneri ingiustificati.

Stando alle decisioni del provvedimento approvato dalla Commissione Infrastrutture e Reti dell'Autorità, il servizio FRIACO (Flat Rate Internet Access Call Origination) dovrebbe trasformarsi in offerte commerciali a disposizione dell'utenza finale già entro la fine di gennaio, forse prima. I tempi dipenderanno sia da Telecom Italia che dai tempi attuativi che deciderà l'Autorità.

Ma quanto costerà la "nuova flat"? Difficile dirlo ora, ma una cosa sembra sicura: i prezzi dovranno essere in linea con quelli europei. Questo perché nella decisione dell'Autorità si prevede il principio noto come "best practice", in pratica viene stabilito come riferimento obbligato quanto già avviene negli altri paesi dell'Unione Europea dove il modello di accesso FRIACO è già partito (Gran Bretagna, Spagna, Portogallo e Francia).

Nelle sue conclusioni Telecom Italia aveva contrapposto la necessità di spingere sull'ADSL al modello flat-rate su doppino e forse anche per questo ieri Vincenzo Monaci, relatore per la Commissione sulla questione, ha voluto specificare che la flat-rate non è un servizio alternativo all'ADSL ma solo un servizio complementare. E ha sottolineato di ritenere che la flat possa giocare un ruolo importante sia nello sviluppo di internet in Italia che nel favorire un mercato di maggiore concorrenza tra gli operatori.

Le prime reazioni all'offerta da parte degli operatori giunte ieri in serata a Punto Informatico sono di prudenza. L'interesse per il mercato flat è infatti notevolissimo, visti anche i precedenti "assalti" dell'utenza ai fornitori di questo genere di accesso, ma devono prima essere valutate le effettive condizioni dell'offerta, non solo sul versante del prezzo ma anche dell'erogazione del servizio.


Fonte: Punto Informatico (http://punto-informatico.it/p.asp?i=38479)


Speriamo risolvano qualcosa :gha:

Tass O Mann
21-12-2001, 10:49
La fanno di sicuro, e avrà pure i prezzi europei... c'e' troppa domanda.

Pensa solo a quelli che ancora non sono allacciati all'ADSL...
Se la fanno, probabilmente sarà la volta buona che metto il telefono a casa e compro la sborchia isdn... :D

Anche se non mi sembra il caso di prendere subito un abbonamento. I prezzi dovranno assestarsi, dovrà esserci almeno un minimo di concorrenza nella distribuzione del servizio e e sicuramente all'inizio ci sarà una specie di speculazione..

Jarsil
21-12-2001, 11:14
Originally posted by Tass O Mann
La fanno di sicuro, e avrà pure i prezzi europei... c'e' troppa domanda.

Pensa solo a quelli che ancora non sono allacciati all'ADSL...
Se la fanno, probabilmente sarà la volta buona che metto il telefono a casa e compro la sborchia isdn... :D

Anche se non mi sembra il caso di prendere subito un abbonamento. I prezzi dovranno assestarsi, dovrà esserci almeno un minimo di concorrenza nella distribuzione del servizio e e sicuramente all'inizio ci sarà una specie di speculazione..

Pià che altro bisognerà che stiate attenti all'offerta, altrimenti rischiamo il bis del casino dell'anno scorso, quando c'erano decine di flat a prezzi stracciati che però avevano la tendenda a morire facilmente.... oppure a fornire dopo poco tempo dei servizi scadentissimi (vedi Wind No Stop, o peggio ancora, Telephonica).

Io proprio stamattina ho fatto il contratto di attivazione di ADSL Atlanet, visto che la mia zona è coperta:

- 88k al mese ivate con modem, l'Alcatel Speed Touch Home USB (il manta, dovrebbe essere, o l'home standard)

- banda max 640/128 (a differenza di Libero o BBB che danno la prima 320 e la seconda 256k in ricezione)

La cosa buona è che Atlanet è uno dei pochi gestori ADSL che certifica il funzionamento della ADSL e del modem fornito per il funzionamento con MacOS e soprattutto con Linux. Telecom, ad esempio, NON fornisce né assistenza né certifica il funzionamento di BBB su Linux, ma solo sui sistemi Windows.

Per me questa è stata una delle discriminanti della scelta, oltre alla banda da 640 a un prezzo minore di quella di Infostrada a 320....

Certo sarebbe ideale il ritorno delle flat PSTN e ISDN, in modo che si possa avere una migliore distribuzione della banda e quindi un minor affollamento sia sulle linee normali che sulle linee ADSL, che ultimamente stanno avendo un vero e proprio assalto dato che le Flat PSTN e ISDN non esistevano più...

Cmq, a mio avviso, ad avere oggi una partita iva conviene fare gli abbonamenti Full Business Company di Telecom o comunque le soluzioni aziendali: di solito costano quanto quelle casalinghe ma danno sempre IP Fisso, banda garantita ecc. ecc.

Esempio: ADSL 640 Full Business Company di Telecom Italia.

Costo 150k+IVA al mese con Router CISCO SOHO o CISCO 800 in comodato.

fino a 5 Indirizzi IP fissi utilizzabili (netmask 255.255.255.248), banda garantita di oltre 64K/s

E una assistenza telecom che è per una volta veramente professionale (avevo un problema da un cliente, ho montato uns erver linux e non andava la linea, ho aperto una segnalazione e dopo 24 ore la linea funzionava di nuovo, e per avvisarmi hanno chiamato il cliente e mandato email a me. Servizio eccellente)

Tass O Mann
21-12-2001, 12:06
Infatti le speculazioni si fanno sui consumer, lo dice la parola stessa consumano e basta... quindi.. il minimo che gli si posssa fare è lucrarci sopra!

WUAZWUAZWUAZ $___$

Uraner Almasy
21-12-2001, 13:03
wow che stuuoooriaaaa!