PDA

View Full Version : Versioni di Linux...quale scegliere?


Il Saggio Bianco
27-07-2004, 19:22
Forse è una domanda fatta un fanculiardo di volte, ma la ripropongo, senza scavare troppo nei thread vecchi, poichè potrebbero esser cambiate le versioni e magari la "classifica" potrebbe esser cambiata. Quindi :


Voglio istallare Linux sul portatile...tanto per imparare un po ad utilizzare questo bel sistema operativo...e, magari, mollare tutto ciò che è Microsoft.

Di informatica e smanettamenti vari, ci capisco abbastanza...quindi non temo eventuali casini nel configurare periferiche e programmi...ma neanche mi reputo un Dio degli Interrupts.
Tra l'altro vorrei anche mettere in rete questo Portatile con uno che ha sistema operativo Windows XP (non so neanche se sia possibile)....e addirittura condividere la connessione internet presente sul pc, preda della MS.

Alla luce di tutto ciò...che versione di Linux mi consigliate?

Moses
29-07-2004, 23:48
La scelta è del tutto personale... dipende da come ti trovi con le distro... personalmente uso la slackware

il mio consiglio quindi è Slackware Linux (ora è la 10 come release :) )

Il Saggio Bianco
30-07-2004, 00:29
Beh...non si può fare una descrizione dei vari pregi e difetti di ogni distro?

Tipo :

Slackware : Difficile da configurare - Stabile


ecc ecc.....se no vado a naso ! ^_*


Thx !

Moses
01-08-2004, 18:35
ok....

Slackware: Installazione testuale (richiede un pò + di conoscienza ma niente di tragico)... stabile e veloce... dispone di tool per aggiornare il sistema (swaret) e l'ambiente Gnome (dropline-installer)

Fedora Core 2: Installazione Grafica molto semplice ed intuitiva... un pò pesante per quanto riguarda la velocità e IMHO non è estremente personalizzabile come Slack, Gentoo e Debian (in poche parole per far le cose o le fai come dice lei o non le fai)

Mandrake: Estremente semplice.... ha un sacco di tool grafici per la varie configurazioni... pecca un pò in velocità di avvio per la enorme quantità di rumenta che mette in esecuzione (facilmente risolvibile)... rivolta molto ad un uso ludico....

Gentoo: un pò lunghetta come installazione (scarica i pacchetti adatti alla tua macchina).... molto veloce (qui ci vorrebbe un parere di uno che usa molto Gentoo)

Debian: Insieme alla Slack è la distro per puristi.... stabile e veloce ma un pochetto ostica :)

poi ce ne sono mille altre ma diventa lungo da spiegare :D così almeno ti ho fatto un mini riassunto

Irish Dragon
12-08-2004, 22:29
SuSE: una distro che si punta a metà fra Mandrake e Debian per intenderci... l'ideale per avere un buon controllo sul sistema e una bella stabilità :)

Mandrake & Redhat (mi rifiuto di definire Fedora una distro... è pesante ovunque e non rende come dovrebbe)
Due distro semplici semplici, anche se molto facili a casini e problemi... il minimo, è che ti da noie a livello di database rpm (con frequenza di ogni 3-4 giorni), il massimo è che ti sputtanano i driver per ogni periferica... (Mandrake 9.1 mi dava problemi con la mia Soundblaster... poi ha smesso di caricarmi X per via della scheda video "non configurata bene" :gha: )

babidi
19-08-2004, 14:46
già anche io stesso problema con mandrake ho cambiato una scheda e si è fanculizato tutto..
l'ho disinstallato e son tornato a xp poi vediamo adesso che ho un hd di 160gb faccio delle partizioni solo dati linux e compania bella e mi ricimento un po in linux...

Irish Dragon
20-08-2004, 18:37
:ot: Babidi, da quanto tempo non ci si beccava! ;)

Comunque... scegliti una buona distro, che so, SuSE ... è impossibile che ti dia problemi del genere :D

Moses
24-08-2004, 15:39
io rullo con la slack... (swaret & Dropline RULEZ :D)... veloce stabile e non piena di rumenta come fedora/mandrake/ecc...

Irish Dragon
24-08-2004, 19:17
Già... peccato che sul mio PC Slack 9.1 non parte... idem la 10 :(

Liam Gallagher
17-09-2004, 12:34
Io uso mandrake 10.0 x un neofita come me e' stata la migliore che abbia trovato, con l'uprmi e il Penguin liberation front riesci ad aggiungere dei database contenenti davvero MIGLIAIA di programmi scaricabili e installabili con un semplice:

Consolle: urpmi "nomepacchetto" invio.

Moses
17-09-2004, 16:21
va beh è l'equivalente del installpkg della slackware... la differenza la mandrake la fa nelle mille utility grafiche per gestire le varie configurazioni che aiutano molto un utente alle prime armi in quanto potrebbe avere problemi nell'editare a mano i file di configurazione...

Il Boscaiolo
25-09-2004, 04:52
per slackware la procedura è questa

allora partizionizza il disco.. in 2 parti..
una con FS per windows(NTFS,FAT ec..)
l'altra per linux lasciala senza FS..
installa prima windows.. dopo averlo installato metti il cd di linux avvia il pc ti apparirà una skermata nera con sotto scritto
boot:
premi invio.. vedrai il cd caricare un pò di cose (sequenza init)
il programma di installazione dopo aver finito l'init ti chiederà che layout vorrai usare per la tua tastiera.. seleziona qwerty/it e premi invio.. fai il test della tastiera e quando vedi ke e ok digita "1" e poi invio.. dopo ti apparirà la scritta "slackware login:"
digita "root" [invio] "cfdisk" partiziona il disko in questo modo...
la partizione piu grande con FS ext2 montata su "/" a cui darai la flag "bootable"
una partizione swap che dovrà essere (in caso di kernel 2.4.x) la dimensione della memoria ram moltiplicato 5 (congliato) per esempio una RAM di 98MB consiglierà una partizione swap di circa 500 MB..
poi dovrai fare una partizione di (consiglio) max 10MB che monterai su /boot
fatto questo vai sul pulsante "write" scrivi yes, invio e quit.
uscito dal programma scrivi "setup" [invio]
ti troverai davanti una skermata celeste fai tutti i punti uno alla volta partendo da "set swap partition" o qualcosa del genere.. dopo aver detto al programma di installazione dove si trova la swap che vuoi utilizzare ti ritroverai avanti dinuovo la schermata celeste.. clicca su TARGET, dove deciderai su quale partizione verra installato il sistema operativo, bene evidenzia la partizione piu grande che hai creato col cfdisk e batti invio, poi Ext2 [invio] e Format [invio], ora il programma ti chiedera quale altra partizione linux vuoi montare seleziona la partizione piu piccola [invio], ext2 [invio], Format [invio] e ora ti chiederà il mountpoint della partizione (cioè in che dir far apparire la partizione), scrivi /boot [invio] a questo punto il programma ti chiedera il SOURCE (dove si trova il cd), cioe Da dove vuoi installare i pacchetti sul TARGET (la partizione), ti chiedera se vuoi farlo automaticamente o manualmente, ti consiglio di farlo automaticamente, cmq se vuoi farlo manualmente e hai un HD e un lettore cd, di solito il Cdrom di slack si trova su /dev/hdb, a questo punto ti chiedera con che modalità installare il sistema operativo, ti consiglio di selezionare full (visto che sei alla prima installazione e nn sei pratico dunque ora il programma installera tutti i pacchetti.. ci vorrà un pò di tempo, alla fine ti chiederà la configurazione del sistema, la rete, il desktop da caricare (kde o gnome) e LILO (LInux LOader) quindi il programma con cui caricherai windows o linux a tua discrezione.. seleziona modalità di installazione di LILO automatica.. lo installerà da sè.. a questo punto setterai la password di root (amministratore del sistema*) fa che sia non molto corta.. e che alterni caratteri minuscoli o maiuscoli** (o alfanumerica) a questo punto premi invio.. alla skermata che ti apparira davanti seleziona EXIT.. preleva il CD e digita "reboot"..

al riavvio vedrai davanti a te LILO seleziona linux.. vedrai la sequenza di avvio finquando non ti apparira scritto
Linux 2.4.x
username login:

digita root [invio] password (quella che hai settato prima) [invio]
ora sei nel sistema come root, (attenzione cerca di evitare di loggare spesso di loggare da root, è molto pericoloso) dunque scrivi "adduser nomeutente [invio]"inserisci tutti i parametri finita la procedura inserisci "xf86config" (serve per configurare il server X , papalamente la parte grafica il desktop) fatto questo,
scrivi "pico /etc/inetd.conf" e metti un # all'inizio di tutte le righe poi premi "ctrl+X" [invio] "y" [invio] [invio] poi dai il comando "killall -HUP inedt" , fatto questo, inserisci il comando exit, fatto.. logga nel sistema da Utente (quello che hai creato con adduser) una volta dentro digita "startx".. ekko ora sei completamente nel tuo sistema linux.. divertiti e smanetta

ciao

Moses
25-09-2004, 08:48
Originally posted by Il Boscaiolo
per slackware la procedura è questa

allora partizionizza il disco.. in 2 parti..
una con FS per windows(NTFS,FAT ec..)
l'altra per linux lasciala senza FS..
installa prima windows.. dopo averlo installato metti il cd di linux avvia il pc ti apparirà una skermata nera con sotto scritto
boot:
premi invio.. vedrai il cd caricare un pò di cose (sequenza init)
il programma di installazione dopo aver finito l'init ti chiederà che layout vorrai usare per la tua tastiera.. seleziona qwerty/it e premi invio.. fai il test della tastiera e quando vedi ke e ok digita "1" e poi invio.. dopo ti apparirà la scritta "slackware login:"
digita "root" [invio] "cfdisk" partiziona il disko in questo modo...
la partizione piu grande con FS ext2 montata su "/" a cui darai la flag "bootable"
una partizione swap che dovrà essere (in caso di kernel 2.4.x) la dimensione della memoria ram moltiplicato 5 (congliato) per esempio una RAM di 98MB consiglierà una partizione swap di circa 500 MB..
poi dovrai fare una partizione di (consiglio) max 10MB che monterai su /boot
fatto questo vai sul pulsante "write" scrivi yes, invio e quit.
uscito dal programma scrivi "setup" [invio]
ti troverai davanti una skermata celeste fai tutti i punti uno alla volta partendo da "set swap partition" o qualcosa del genere.. dopo aver detto al programma di installazione dove si trova la swap che vuoi utilizzare ti ritroverai avanti dinuovo la schermata celeste.. clicca su TARGET, dove deciderai su quale partizione verra installato il sistema operativo, bene evidenzia la partizione piu grande che hai creato col cfdisk e batti invio, poi Ext2 [invio] e Format [invio], ora il programma ti chiedera quale altra partizione linux vuoi montare seleziona la partizione piu piccola [invio], ext2 [invio], Format [invio] e ora ti chiederà il mountpoint della partizione (cioè in che dir far apparire la partizione), scrivi /boot [invio] a questo punto il programma ti chiedera il SOURCE (dove si trova il cd), cioe Da dove vuoi installare i pacchetti sul TARGET (la partizione), ti chiedera se vuoi farlo automaticamente o manualmente, ti consiglio di farlo automaticamente, cmq se vuoi farlo manualmente e hai un HD e un lettore cd, di solito il Cdrom di slack si trova su /dev/hdb, a questo punto ti chiedera con che modalità installare il sistema operativo, ti consiglio di selezionare full (visto che sei alla prima installazione e nn sei pratico dunque ora il programma installera tutti i pacchetti.. ci vorrà un pò di tempo, alla fine ti chiederà la configurazione del sistema, la rete, il desktop da caricare (kde o gnome) e LILO (LInux LOader) quindi il programma con cui caricherai windows o linux a tua discrezione.. seleziona modalità di installazione di LILO automatica.. lo installerà da sè.. a questo punto setterai la password di root (amministratore del sistema*) fa che sia non molto corta.. e che alterni caratteri minuscoli o maiuscoli** (o alfanumerica) a questo punto premi invio.. alla skermata che ti apparira davanti seleziona EXIT.. preleva il CD e digita "reboot"..

al riavvio vedrai davanti a te LILO seleziona linux.. vedrai la sequenza di avvio finquando non ti apparira scritto
Linux 2.4.x
username login:

digita root [invio] password (quella che hai settato prima) [invio]
ora sei nel sistema come root, (attenzione cerca di evitare di loggare spesso di loggare da root, è molto pericoloso) dunque scrivi "adduser nomeutente [invio]"inserisci tutti i parametri finita la procedura inserisci "xf86config" (serve per configurare il server X , papalamente la parte grafica il desktop) fatto questo,
scrivi "pico /etc/inetd.conf" e metti un # all'inizio di tutte le righe poi premi "ctrl+X" [invio] "y" [invio] [invio] poi dai il comando "killall -HUP inedt" , fatto questo, inserisci il comando exit, fatto.. logga nel sistema da Utente (quello che hai creato con adduser) una volta dentro digita "startx".. ekko ora sei completamente nel tuo sistema linux.. divertiti e smanetta

ciao

A parte che lo avevi già scritto nell'altro threads... cmq non voleva sapere come installare slack :gha:

Tilion
28-09-2004, 08:42
Gentoo Linux (http://www.gentoo.org/) rulez :cool:
Le configurazioni sono in maniera testuale stile slackware vecchia maniera senza usare tool tipo linuxconf o yast, è stabile e sulla cresta dell'onda, ma ha i suoi difetti:

contro:
- A partire dall'installazione alla configurazione và fatto tutto a mano (per l'installazione si deve fare a mano fin dall'fdisk) ma è tutto documentato sul sito
- Tutto il software da installare viene scaricato e compilato sulla propria macchina (molto tempo)
- Tutti i pacchetti devono essere scaricati da internet: anche se è possibile acquistare cd con molti pacchetti precompilati gli update sono continui

pro:
- Tutto il software viene ricompilato per la propria macchina (architettura/cpu) guadagnando dal 5 al 20% di prestazione
- Il software dichiarato stabile è quasi sempre l'ultima versione ed è possibile abilitarne caratteristiche normalmente non fruibili su altre distribuzioni
- Il software viene scaricato con un sistema chiamato "portage" che scarica e compila sul proprio pc, il pregio è che ha una base software immensa (vedere http://packages.gentoo.org/ per credere)
- I file di configurazione vengono aggiornati da un sistema di versionamento in modo da includere nuove configurazioni che arrivano con i nuovi pacchetti lasciando all'utente la possibilità di sovrascrivelre o meno
- Funziona praticamente su tutte le architetture anche non intel o amd

Il Boscaiolo
29-09-2004, 08:10
Originally posted by Moses
A parte che lo avevi già scritto nell'altro threads... cmq non voleva sapere come installare slack :gha: mi sembra giusto che uno abbia avanti a sè più di una porta aperta.. e poi scegliere da sè quale prendere.. io gliene ho aperta una.. se mai voglia installare slack. sa come farlo ora :)