PDA

View Full Version : AnnoZero/ Steganografia: veritÓ e bugie


Tass O Mann
10-11-2001, 16:56
AnnoZero/ Steganografia: veritÓ e bugie (http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=37944)

di Andrea Glorioso. Si sa che in tempo di guerra c'Ŕ poco spazio per la razionalitÓ, ma se questo Ŕ accettabile per un soldato faccia a faccia con la morte, lo Ŕ molto meno per analisti e giornalisti



"(la steganografia) Ŕ l'arte di comunicare in modo tale da nascondere l'esistenza stessa della comunicazione. Al contrario della crittografia, in cui il nemico pu˛ rilevare, intercettare e modificare dei messaggi senza per˛ riuscire a violare determinati livelli di sicurezza garantiti da un criptosistema, il fine della steganografia Ŕ di nascondere dei messaggi all'interno di altri messaggi innocui in modo tale da non permettere nemmeno al nemico di rilevare la presenza di un secondo messaggio segreto".

(http://www.jjtc.com/stegdoc/sec201.html)

Kopl
10-11-2001, 21:59
OK, e quindi?:confused:

Tass O Mann
11-11-2001, 00:11
Quindi se ti interessa, leggi l'articolo.... :)
io l'ho trovato interessante! :p

Kopl
12-11-2001, 09:12
da quanto ho capito:


il mio cervello Ŕ crittografato ed io non ho la chiave di decodifica!



:bleach:


cdscsdcsa
dsc
ds
c
sd
fvs
v
df
v
sd
f