PDA

View Full Version : [Curiosità] Quali sono le ...


Dark De Avalon
06-08-2003, 08:46
... Cose per cui ancora non riuscite a scostarvi da Windows? (se ce ne sono ovviamente)
Le mie sono :
Videocomunicazioni (Qualsiasi applicazione che richieda la webcam perche, usando una macchinetta digitale non ci sono ancora driver per linux)
Scheda Tv (per il mio modello, pinnacle, sembra non ci siano ancora applicazioni ne driver)
Uol ( si si, lo so, è un motivo futile ma su slackware wine non mi lavora manco a prenderlo a cazzotti )
Programmi di share (ne ho provati un paio du linux ma non è che mi soddisfino moltissimo)

per ora non mi viene altro

Enjoy :D

Moses
06-08-2003, 08:54
Mia mamma che vuole giocare a Spider :D
solo perchè non è buona a farlo partire con wine altrimenti avrei convertito al pinguino anche mia mamma :rotfl: :rotfl:

[IGI]
06-08-2003, 10:13
spider c'e' anche su linux images/advsmilies/confused/15.gif

Moses
06-08-2003, 10:49
Beh non lo sapevo.... forse perchè non sono un esperto di spider :gha:

e cmq ora che lo so effettuo la migrazione

Azathoth[Andaria]
06-08-2003, 13:08
ultima online (è l'unica cosa che faccio sotto winzozz)

punitore
06-08-2003, 13:44
dunque, l'unica cosa che mi sta facendo parecchio incazzare è la storia dei driver ati ufficiali aggiornati :gha:

poi beh, principalmente dove linux ancora non arriva (nn per colpa sua ma per i produttori) è nei videogiochi
ma si è visto che là dove il produttore butta fuori il binario, sul pinguino gira da dio! :elfhat:

e poi sti caxxo di otto bottoni del mouse della logitech :swear:

ps: uo su slackware gira :D

Moses
06-08-2003, 17:11
Originally posted by punitore
ps: uo su slackware gira :D

lo fai girare tramite wine??? o usi un client per linux vero e proprio??? mi attizza molto sta cosa :D ho trovato un client per uo ma è vecchiotto e il progetto è stato abbandonato......
sai illuminarmi su questa cosina??

cmq io lo uso con wine (finalmente mi funziona :D) sotto slack 9

Tnx in anticipo :D

Azathoth[Andaria]
07-08-2003, 13:39
il punto è che io ho bisogno del framework .NET per far partire UO
nn chiedetemi perchè :)

punitore
07-08-2003, 14:24
il client per linux di uo (ufficiale) è troppo obsoleto :(
però ce ne è un altro open source in costruzione, (attualmente sta in pre-alpha : http://sourceforge.net/projects/uop/ )
io faccio girare tutto con il wine, non sarà il top ma funziona :D

Azathoth[Andaria]
08-08-2003, 16:13
uop è morto se nn erro :/

[IGI]
10-08-2003, 13:28
passate a WineX che usa l'emulazione delle librerie DirectX a differenza di wine :)

Azathoth[Andaria]
10-08-2003, 14:46
si ma non è libero

[IGI]
10-08-2003, 14:56
è scaribile liberamente tramite CVS

Azathoth[Andaria]
10-08-2003, 15:02
no, visto che ha pezzi di lib proprietarie il suo codice è chiuso

[IGI]
10-08-2003, 15:07
la versione precompilata è disponibile solo a chi si abbona.

ma p cmq possibile scaricare i sorgenti, compilarli e installare.


prova tu stesso .

cvs -d: pserver:anonymous@cvs.winex.sourceforge.net:/cvsroot/winex login

su psw premi invio e poi scrivi

cvs -z3 -d: pserver:anonymous@cvs.winex.sourceforge.net:/cvsroot/winex co wine

una volta scaricato , sono circa 50 mb

vai nella cartella dove l'ha scaricato e lanci lo script

./tools/wineinstall

Azathoth[Andaria]
10-08-2003, 15:13
no no
wineX ha componenti di librerie proprietarie ed è chiuso

i sorgenti nn ci sono
probabilmente quelli sono i sorgenti di wine o di Xwine

[IGI]
10-08-2003, 15:15
http://linux.html.it/articoli/winex_directx1.htm

Azathoth[Andaria]
10-08-2003, 15:19
ma allorache senso ha comprare la versione precompilata a 5$?
i sorgenti sono meglio della robaccia precompilata -_-'

[IGI]
10-08-2003, 15:21
c'e' gente che non sa usare i sorgenti

Azathoth[Andaria]
10-08-2003, 15:23
in tutte (o quasi) le distribuzioni di sorgenti c'è un file chiamato INSTALL
basta leggere quello -_-'
nn serve essere dei kernel hacker... -_-'

Radeon300
11-08-2003, 01:53
Originally posted by punitore
dunque, l'unica cosa che mi sta facendo parecchio incazzare è la storia dei driver ati ufficiali aggiornati :gha:



guarda con il CC , catalyst crew , con cui mi diverto un sacco , avro' reclamato un sacco di volte .... tra un po vado al piano di sopra e gli spacco tutto l'ufficio :D


scherzi a parte non durerà ancora molto la tua agonia :) e anche la mia spero :p

Nuitari
16-08-2003, 12:08
Dunque, vediamo: innanzitutto giochi vari, fra emulatori che non esistono per Linux e giochi *nativi* per Win. Usarli emulati su Linux mi pare abbastanza scemo, dato che non vanno quasi mai bene. Soprattutto, non vanno mai veloci (apro un PS: quanti di voi hanno mai provato il MUGEN?)

In secondo luogo l'encoding di DivX. Gli applicativi Win per i DivX sono diversi passi avanti. Inoltre molti encoder per linux semplicemente non esistono, fra cui cito il DivX5.05pro.

In terzo luogo per la riproduzione di DivX. Sotto Win ci sono un pacco di filtri e librerie accessorie che su Linux mi scordo, semplicemente (Dolby in tutte le salse, A3D, una tonnellata di filtri video per il resize, etc etc).

Con i miei bei 3 lettori CD posso auscultarne solo uno su Linux, quello attaccato alla scheda audio. su Win li ascolto tranquillamente tutti e 3. Inoltre ho il soft della Creative per gestirmi l'EAX che non fa certo male, quindi adopero Win anche per questo.

L'utilizzo della porta midi sulla mia Live. A parte che ci sono soft per quanto riguarda la musica su Win che fanno spavento fra sequencer, registratori multitraccia, effettistica in tempo reale ed in post processing (mai provato Reaktor?), etc etc, il supporto al midi sotto linux lascia parecchio a desiderare.

Per la grafica. The Gimp è bello, ma poteva competere con il Photoshop 5. Oramai siamo al 7 e The Gimp non è degno manco di guardarlo in faccia il 7. Non parliamo dell'8, che sta per uscire.
Chissà magari quel soft Disney potrà cambiare un po' le cose.

Per lo sviluppo, Web e non. La suite di Macromedia mi copre esigenze che, su Linux, ho solo con soft altrettanto commerciali, per il momento. Inoltre, sviluppando in C++ per piattaforma Win, il VisualC++ 7 è d'obbligo.
Indubbiamente alcune cose mi trovo ancora + comodo a farle su Linux, essendo il mio ambiente di produzione, ma è davvero poca roba, e cmq nulla che non richieda qualcosa di + del pinguino installato in configurazione server.

Per i lavori d'Office. StarOffice su Linux è molto bellino, me lo sono pure ricompilato from scratch per personalizzarmelo (bwuahahah si sono pazzo, 5 ore di compilazione), ma l'msoffice è PARECCHIO avanti. Su msoffice ho una paccata di features che per il momento su appliactivi analoghi non ho proprio trovato. Una per tutte: la visualizzazione struttura nei documenti di testo, per me fondamentale.

Sono sicuro che alcuni di voi, tipo Ilwe (uno a caso gh) si rivolteranno a sentire alcune delle cose che ho detto, tipo sullo sviluppo. Questo ovviamente dipende dal fatto che le nostre esigenze/abitudini sono differenti.

DM Ilweran
16-08-2003, 16:16
Dunque, vediamo: innanzitutto giochi vari, fra emulatori che non esistono per Linux e giochi *nativi* per Win. Usarli emulati su Linux mi pare abbastanza scemo, dato che non vanno quasi mai bene. Soprattutto, non vanno mai veloci (apro un PS: quanti di voi hanno mai provato il MUGEN?)


E' una novità ?
Non lo sapevi prima ?
Soprattutto, se non ci sono i porting che interesse può avere questa informazione ? E' una condizione che nessuno, tranne i produttori, possono cambiare.
Forse qualcuno credeva il contrario ?
Non è un limite di Linux, NeverWinter Nights ne è la prova, è un limite dei produttori.
Se hai installato Linux per giocare la colpa è tua.
Insomma, a che pro ?


In secondo luogo l'encoding di DivX. Gli applicativi Win per i DivX sono diversi passi avanti. Inoltre molti encoder per linux semplicemente non esistono, fra cui cito il DivX5.05pro.


Che non so nemmeno cos'è, amen.
Io compro il DvD, lo metto dentro, lo sparo sullo schermo a 19 pollici, con la mia Audigy 2 + Inspire 6.1 e sono al cinema.
Per me va benissimo.


In terzo luogo per la riproduzione di DivX. Sotto Win ci sono un pacco di filtri e librerie accessorie che su Linux mi scordo, semplicemente (Dolby in tutte le salse, A3D, una tonnellata di filtri video per il resize, etc etc).

Con i miei bei 3 lettori CD posso auscultarne solo uno su Linux, quello attaccato alla scheda audio. su Win li ascolto tranquillamente tutti e 3. Inoltre ho il soft della Creative per gestirmi l'EAX che non fa certo male, quindi adopero Win anche per questo.

L'utilizzo della porta midi sulla mia Live. A parte che ci sono soft per quanto riguarda la musica su Win che fanno spavento fra sequencer, registratori multitraccia, effettistica in tempo reale ed in post processing (mai provato Reaktor?), etc etc, il supporto al midi sotto linux lascia parecchio a desiderare.


Che costano milionate.
Che software hai provato sotto Linux ?


Per la grafica. The Gimp è bello, ma poteva competere con il Photoshop 5. Oramai siamo al 7 e The Gimp non è degno manco di guardarlo in faccia il 7. Non parliamo dell'8, che sta per uscire.
Chissà magari quel soft Disney potrà cambiare un po' le cose.


Giustificare questa affermazione prego, quali funzionalità mancano ?
Vediamo, se me ne tira fuori 1 sei il *primo* in 3 anni di gente che afferma la superiorità di Photoshop :)
Naturalmente do per scontato che hai il software aggiornato, altrimenti il discorso non ha senso.
Te lo chiedo perchè, in effetti, le maggiori software house utilizzano proprio Unix, di volta in volta sentire questa cosa mi fa molto strano.
Basti nominare Effetti Digitali, Buf Compagnie, Industrial Light and Magic, Walt Disney.
Da quel che so l'unica differenza era la quadricromia, differenza che non esiste più da circa 6 mesi.


Per lo sviluppo, Web e non. La suite di Macromedia mi copre esigenze che, su Linux, ho solo con soft altrettanto commerciali, per il momento. Inoltre, sviluppando in C++ per piattaforma Win, il VisualC++ 7 è d'obbligo.


Su Macromedia sai come la penso.
La mia professionalità mi impone di sviluppare codice standard compliant e crossbrowser, cosa che DreamWeaver non mi dà.
Non perchè è giusto blablabla ma perchè se mi va di lusso devo garantire le 2 A, il che esclude a priori Flash, e nel 90% dei casi DreamWeaver.
Naturalmente Windows da a un programmatore Windows più possibilità di Linux, ma mi sembra una ovvietà tale che non so proprio cosa dovrei commentare ...


Indubbiamente alcune cose mi trovo ancora + comodo a farle su Linux, essendo il mio ambiente di produzione, ma è davvero poca roba, e cmq nulla che non richieda qualcosa di + del pinguino installato in configurazione server.


Beh, nessuno ti obbliga no ?


Per i lavori d'Office. StarOffice su Linux è molto bellino, me lo sono pure ricompilato from scratch per personalizzarmelo (bwuahahah si sono pazzo, 5 ore di compilazione), ma l'msoffice è PARECCHIO avanti. Su msoffice ho una paccata di features che per il momento su appliactivi analoghi non ho proprio trovato. Una per tutte: la visualizzazione struttura nei documenti di testo, per me fondamentale.

Sono sicuro che alcuni di voi, tipo Ilwe (uno a caso gh) si rivolteranno a sentire alcune delle cose che ho detto, tipo sullo sviluppo. Questo ovviamente dipende dal fatto che le nostre esigenze/abitudini sono differenti.

Naturale.
Quello che mi chiedo è perchè, ogni tot settimane, mi salti fuori con il report finale, tra l'altro sempre zeppo di ovvietà.
Alla fine mi interessa solo la cosa su The Gimp, perchè è imminente il rilascio della nuova versione e, al momento, nessuno (e per nessuno intendo anche 'webdez' strafamosi, quelli naturalmente che non lavorano *già* su Linux, come Gianluca Troiani per dirne uno) mi ha tirato fuori *un* elemento che giustificasse questa incredibile superiorità.

Azathoth[Andaria]
16-08-2003, 16:31
Nuitari non so i problemi che hai avuto tu ma io finora nn ho riscontrato problemi sotto linux
nn c'è quasi nulla che non sono riuscito a fare egregiamente
e quello che nn riuscivo a fare era per colpa mia che non sapevo come fare, per fortuna c sono TANTI howto :)

cmq per quanto riguarda la programmazione (ambiente che mi interessa direttamente) è ovvio che sotto win dovrai usare Vc++ piuttosto che il gcc ma non venirmi a dire che linux è indietro su quel campo, anzi secondo me è molto + avanti di win e altri SO proprietari

[IGI]
16-08-2003, 16:39
Originally posted by Nuitari
Dunque, vediamo: innanzitutto giochi vari, fra emulatori che non esistono per Linux e giochi *nativi* per Win. Usarli emulati su Linux mi pare abbastanza scemo, dato che non vanno quasi mai bene. Soprattutto, non vanno mai veloci (apro un PS: quanti di voi hanno mai provato il MUGEN?)

Con WineX è stato dimostrato che i giochi che vengono emulati con quest'ultimo Girano a frame piu alti che su windows senza perderne di qualità.


In secondo luogo l'encoding di DivX. Gli applicativi Win per i DivX sono diversi passi avanti. Inoltre molti encoder per linux semplicemente non esistono, fra cui cito il DivX5.05pro.


se non c'e' ci sarà un motivo , sta facendo la fine dell'mp3.
Il soft DIvx sta diventando a pagamento, come puoi notare tu stesso è stato rimosso dal sito la versione bundle .
Per questo xiph.org sta lavorando a un sostituto (nome in codice Tarkin) di elevata qualità, basato su tecnologia Wavelet. Però lo sviluppo di Tarkin non è prossimo alla conclusione e nel frattempo rilasceranno Theora, che usa OGG vorbis per l'audio e VP3 per il video (VP3 era stato sviluppato da un'azienda che, non riuscendo a commercializzarlo, ha deciso di renderlo free).
avevo fatto un topic (http://forum.igz.it/showthread.php?s=&threadid=136353)


In terzo luogo per la riproduzione di DivX. Sotto Win ci sono un pacco di filtri e librerie accessorie che su Linux mi scordo, semplicemente (Dolby in tutte le salse, A3D, una tonnellata di filtri video per il resize, etc etc).[B]

www.videolan.org



[B]Per i lavori d'Office. StarOffice su Linux è molto bellino, me lo sono pure ricompilato from scratch per personalizzarmelo (bwuahahah si sono pazzo, 5 ore di compilazione), ma l'msoffice è PARECCHIO avanti. Su msoffice ho una paccata di features che per il momento su appliactivi analoghi non ho proprio trovato. Una per tutte: la visualizzazione struttura nei documenti di testo, per me fondamentale.

www.openoffice.org



:)

Nuitari
16-08-2003, 20:00
Ma LOL ma come siamo sensibili :)
Mi domando per quale motivo ve la prendiate così tanto, dato che non ho attaccato *linux* in nessun modo.
E cmq, v'invito a considerare che sto usando Linux al momento, non Windows, dato anche che il mio portatile s'è fuso (maledetta estate).

Cmq, rispondiamo:

E' una novità ?
Non lo sapevi prima ?
Soprattutto, se non ci sono i porting che interesse può avere questa informazione ? E' una condizione che nessuno, tranne i produttori, possono cambiare.
Forse qualcuno credeva il contrario ?
Non è un limite di Linux, NeverWinter Nights ne è la prova, è un limite dei produttori.
Se hai installato Linux per giocare la colpa è tua.
Insomma, a che pro ?

Mi domando per quale motivo tu abbia arguito che ho installato Linux per giocare o che da Linux m'aspettassi in quanto a giochi quel che mi da Windows. L'ho detto? Mi pare di no. Infatti non ho disinstallato Windows.
Si stava semplicemente parlando dei motivi per cui un utente poteva non aver ancora rinunciato del tutto a Windows (o magari usarlo tranquillo in vece del pinguino). I giochi sono uno di questi motivi, per quel che mi riguarda, quindi mi pare abbastanza pertinente, decisamente in topic.
Mi domando dove poi ho mai detto che questo è un *difetto* o una *mancanza* di Linux. Ho detto che, allo stato attuale delle cose, è così, . (<-- punto)
Ti salta un po' troppo la mosca al naso Ilwe.

Che non so nemmeno cos'è, amen.
Io compro il DvD, lo metto dentro, lo sparo sullo schermo a 19 pollici, con la mia Audigy 2 + Inspire 6.1 e sono al cinema.
Per me va benissimo.

Esiste gente che ama collezionare film in formato AVI. Per far ciò O possiede un ADSL e se li scarica belli e che fatti dalla rete, O si sbatte con il software apposito per rippare DVD ed encodarli con i codec che preferisce. I decoder esistono + o - tutti per Linux, gli encoder purtroppo no. E cmq il soft per rippare encodare etc è un po' scadente.

Che costano milionate.
Che software hai provato sotto Linux ?

Muse, Anthem, Glame. Poi mi son rotto. Ne ho usato anche un altro di cui ora mi sfugge il nome... ci penzerò e lo posterò in edit.

Giustificare questa affermazione prego, quali funzionalità mancano ?
Vediamo, se me ne tira fuori 1 sei il *primo* in 3 anni di gente che afferma la superiorità di Photoshop :)
Naturalmente do per scontato che hai il software aggiornato, altrimenti il discorso non ha senso.
Te lo chiedo perchè, in effetti, le maggiori software house utilizzano proprio Unix, di volta in volta sentire questa cosa mi fa molto strano.
Basti nominare Effetti Digitali, Buf Compagnie, Industrial Light and Magic, Walt Disney.
Da quel che so l'unica differenza era la quadricromia, differenza che non esiste più da circa 6 mesi.

Primo, il cursore sensibile al contesto, che in the gimp è decisamente scadente. Secondo, la preview dei filtri prima dell'applicazione, anche questa scadente in the gimp (infatti è nella todo). Terzo, il tool di selezione intelligente delle immagini, che è imbattuto in qualsiasi soft (e questo lo sa chiunque usi quel soft per qualcosa di + che ridimensionare e ruotare le foto della camera digitale). Quarto, la gestione dei colori CMYK che in the gimp è appena stata introdotta e, per motivi soprattutto di patenti (quindi la cosa potrà cambiare in futuro) è molto molto limitata. Quinto, Photoshop ha molte molte funzioni pre-stampa che, de facto, l'hanno reso lo standard per i professionisti che preparano immagini per riviste e giornali (un esempio per tutti il corriere della sera, per cui ho lavorato. Tutte macchine Win o Apple al max con su Photoshop, Illustrator, Xpress e poco altro. Macchine Linux come desk = 0 spaccato, ed è solo il maggiore quotidiano d'italia). Sesto, Photoshop ha diverse funzionalità per il trattamento delle immagini a 16 bit che gimp per il momento non ha.
Al momento non me ne vengono in mente altre :)

Su Macromedia sai come la penso.
La mia professionalità mi impone di sviluppare codice standard compliant e crossbrowser, cosa che DreamWeaver non mi dà.
Non perchè è giusto blablabla ma perchè se mi va di lusso devo garantire le 2 A, il che esclude a priori Flash, e nel 90% dei casi DreamWeaver.
Naturalmente Windows da a un programmatore Windows più possibilità di Linux, ma mi sembra una ovvietà tale che non so proprio cosa dovrei commentare ...

Certo che so come la pensi, ed io penso che tu non valuti una CORPOSA fetta del mercato che la pensa diversamente da te. Innanzitutto su Flash.
Al di la di questo, cmq, non vedo cosa cacchio c'entri il tipo di codice con le funzionalità nude e crude messe a disposizione dall'IDE. Dreamweaver mi da cose (come le funzioni d'interfacciamento a DB od il debugger o la vista di code&design) che non c'entrano una fava e poi niente con il tipo di codice che vado a scrivere. Mah.

Beh, nessuno ti obbliga no ?

Forse t'è sfuggito l'argomento del topic. Nessuno obbligava nemmeno te a replyare.

Naturale.
Quello che mi chiedo è perchè, ogni tot settimane, mi salti fuori con il report finale, tra l'altro sempre zeppo di ovvietà.
Alla fine mi interessa solo la cosa su The Gimp, perchè è imminente il rilascio della nuova versione e, al momento, nessuno (e per nessuno intendo anche 'webdez' strafamosi, quelli naturalmente che non lavorano *già* su Linux, come Gianluca Troiani per dirne uno) mi ha tirato fuori *un* elemento che giustificasse questa incredibile superiorità.

Quello che io mi domando è perchè prendi parte ad un post simile dato che allo stato attuale delle cose, io uso entrambi gli OS, tu solo Linux (parole tue). Il tuo è un parere di parte, non obbiettivo. Al limite parli per sentito dire, non perchè giorno dopo giorno le tue mani si posano sia su un OS che sull'altro. E cmq non arricchisci il topic, ti limiti solamente a polemizzare su quel che è il parere d'un altro utente (io, di solito).

Passiamo oltre:

Nuitari non so i problemi che hai avuto tu ma io finora nn ho riscontrato problemi sotto linux
nn c'è quasi nulla che non sono riuscito a fare egregiamente
e quello che nn riuscivo a fare era per colpa mia che non sapevo come fare, per fortuna c sono TANTI howto

Come ho detto altre volte, si tratta d'esperienze. Tu non ne hai avuti, e sei felice così. Io ne ho avuti e sono felice usandoli entrambi. La ragione consiste proprio in questo: ad ognuno il suo, non esiste il meglio, non esiste il peggio, esiste quel che va bene per te (entro certi limiti ragionevoli), fine.

cmq per quanto riguarda la programmazione (ambiente che mi interessa direttamente) è ovvio che sotto win dovrai usare Vc++ piuttosto che il gcc ma non venirmi a dire che linux è indietro su quel campo, anzi secondo me è molto + avanti di win e altri SO proprietari

Non ho detto che è indietro, infatti. Anche se personalmente, considerato il tipo di devenv che utilizzo, devo dire che mi trovo oltremodo comodo con i tool di M$. Il debugger del VC7 ad esempio è favoloso, IMHO ben + comodo di gdb.

Con WineX è stato dimostrato che i giochi che vengono emulati con quest'ultimo Girano a frame piu alti che su windows senza perderne di qualità.

Non ho provato WineX, ancora, quindi per il momento ti credo in parola (anche se bisogna parlare anche di compatibilità) ma in ogni caso trovo oltremodo stupido usare un gioco emulato sotto Linux quando posso usarlo nell'OS nativo. Per quale motivo, quando voglio giocare ad un qualsiasi gioco non devo avviare l'OS per cui è stato progettato ed usarlo li?
Faccio la stessa cosa da tempo e fruttuosamente anche con Win98, che ho in una partizione al solo scopo d'usare giochi come Shadow of The Comet, Prisoner of Ice, etc.

se non c'e' ci sarà un motivo , sta facendo la fine dell'mp3.
Il soft DIvx sta diventando a pagamento, come puoi notare tu stesso è stato rimosso dal sito la versione bundle .
Per questo xiph.org sta lavorando a un sostituto (nome in codice Tarkin) di elevata qualità, basato su tecnologia Wavelet. Però lo sviluppo di Tarkin non è prossimo alla conclusione e nel frattempo rilasceranno Theora, che usa OGG vorbis per l'audio e VP3 per il video (VP3 era stato sviluppato da un'azienda che, non riuscendo a commercializzarlo, ha deciso di renderlo free).
avevo fatto un topic

Certo certo, dicevano la stessa cosa del VQF. De facto, è tutt'ora il codec + utilizzato :) Per quel che mi riguarda, se fra un anno l'mp3 scomparirà in favore dell'ogg ed il DivX in favore di un qualsiasi altro codec, non impiegherò ne 2 ne 3 a passarci (Theora già lo uso). Per il momento, non è così. Per quale motivo dovrei ora rinunciare alla qualità strepitosa del DivX5.05pro? Per quale motivo dovrei costringermi ad utilizzare codec inferiori nell'attesa di altri codec superiori, quando posso averli tranquillamente con lo sforzo sufficiente a scegliere un altro os nel menù del mio bootmanager?

www.videolan.org

Personalmente trovo VLC rivoltante. Su Linux, molto meglio Xine o MPlayer. E cmq, io parlo di filtri e tu mi tiri fuori un player?????

www.openoffice.org

Ehmm.. non vorrei deluderti, ma è lo stesso soft. Certo l'ho chiamato Star Office quando non lo è + da molto tempo, ma era ovvio che intendessi Open Office.
Mi sono scaricato e compilato l'ultima RC prima di partire per le vacanze, e purtroppo non ci siamo ancora.
Stesso discorso che per i DivX: perchè dovrei avere di meno, quando posso avere di + subito, senza attendere mesi e mesi?

[IGI]
16-08-2003, 20:50
Originally posted by Nuitari
Ma LOL ma come siamo sensibili :)
Mi domando per quale motivo ve la prendiate così tanto, dato che non ho attaccato *linux* in nessun modo.
E cmq, v'invito a considerare che sto usando Linux al momento, non Windows, dato anche che il mio portatile s'è fuso (maledetta estate).

e chi se la prende è un modo come un altro per parlare e imparare qualcosa :)





Mi domando per quale motivo tu abbia arguito che ho installato Linux per giocare o che da Linux m'aspettassi in quanto a giochi quel che mi da Windows. L'ho detto? Mi pare di no. Infatti non ho disinstallato Windows.
Si stava semplicemente parlando dei motivi per cui un utente poteva non aver ancora rinunciato del tutto a Windows (o magari usarlo tranquillo in vece del pinguino). I giochi sono uno di questi motivi, per quel che mi riguarda, quindi mi pare abbastanza pertinente, decisamente in topic.
Mi domando dove poi ho mai detto che questo è un *difetto* o una *mancanza* di Linux. Ho detto che, allo stato attuale delle cose, è così, . (<-- punto)
Ti salta un po' troppo la mosca al naso Ilwe.

si stava dicendo che il fatto che i giochi gli fanno solo per win è un limite dei produttori e non di linux , come ha dimostrato la bioware e finche ci sarà questo limite sarà linux a doversi adattare ai giochi per win con programmi tipo Wine e WineX , che differisce solo nel uso delle librerie directx.



Personalmente trovo VLC rivoltante. Su Linux, molto meglio Xine o MPlayer. E cmq, io parlo di filtri e tu mi tiri fuori un player?????

parlavi dei filtri per la riproduzione dei DIVX io ho nominato un player che usa i filtri che hai citato tutto li' :)




Ehmm.. non vorrei deluderti, ma è lo stesso soft. Certo l'ho chiamato Star Office quando non lo è + da molto tempo, ma era ovvio che intendessi Open Office.
Mi sono scaricato e compilato l'ultima RC prima di partire per le vacanze, e purtroppo non ci siamo ancora.
Stesso discorso che per i DivX: perchè dovrei avere di meno, quando posso avere di + subito, senza attendere mesi e mesi?

Secondo me la pensi cosi' per il fatto che la tua copia di office o di win non ti è costata nulla... :)

Nuitari
16-08-2003, 21:01
si stava dicendo che il fatto che i giochi gli fanno solo per win è un limite dei produttori e non di linux , come ha dimostrato la bioware e finche ci sarà questo limite sarà linux a doversi adattare ai giochi per win con programmi tipo Wine e WineX , che differisce solo nel uso delle librerie directx.

Ed io non ho mai detto che linux è limitato in quanto a giochi. Ho detto solo, attenendomi al topic, che al momento uno dei motivi per cui ancora uso Winz è per i giochi. Semplice no?
Cmq, WineX lo proverò (appena torno a casa), ma temo che in quanto a compatibilità non si discosti molto dal livello di WinE..


parlavi dei filtri per la riproduzione dei DIVX io ho nominato un player che usa i filtri che hai citato tutto li' :)

Perdonami, ma VLC l'ho compilato ed installato e non mi pare d'aver visto proprio filtri accessori messi a disposizione dal player medesimo oltre a quelli già disponibili con un qualsiasi altro player come Xine o MPlayer

Secondo me la pensi cosi' per il fatto che la tua copia di office o di win non ti è costata nulla... :)

Mi spiace deluderti, ma ho pagato sia Office che il Visual studio. Sono pure abbonato all'MSDN, ricevo una paccata di soft originale dalla M$ (fra cui i devenv) con l'esborso di (relativamente) pochi *piccioli* per l'abbonamento.

Devo dire una cosa cmq, visto che alla fine si è scesi in argomento Linux vs Win & Other: mi ricordo qual'era la situazione su linux fino ad uno due anni fa. E' molto migliorata, moltissimo.
De facto oggi come oggi è disponibile un sacco di software libero (visto che pare che su Linux non si usi altro) che spazia dai DE ai prog per l'office piuttosto che per l'audio od il video o chi + ne ha + ne metta che possono, tranquillamente, rivaleggiare con fior fior di software commerciali, i quali costano una paccata di soldi e richiedono l'esisenza di SH colossali alle spalle.
Sebbene, personalmente, ritenga che ci sia ancora una minima distanza, trovo che questa sia una cosa straordinaria, per me impensabile fino a poco tempo fa. Guardo fiducioso al futuro, in questo senso. Sono sicuro che nel giro di un anno, forse un paio al massimo, la distanza sarà colmata del tutto, per non dire che ci sarà un sorpasso. Nel mentre, adopero gioiosamente e profiquamente entrambi i prodotti.
Questo è il mio parere, la mia visione :)

Ora vado in spiaggia a caccia di ragazze :D Ciau Ciau :cool:

[IGI]
16-08-2003, 21:17
Originally posted by Nuitari
Ed io non ho mai detto che linux è limitato in quanto a giochi. Ho detto solo, attenendomi al topic, che al momento uno dei motivi per cui ancora uso Winz è per i giochi. Semplice no?

infatti :)
finche ci sarà questo limite dei produttori dubito potrà essere differentemente.

Perdonami, ma VLC l'ho compilato ed installato e non mi pare d'aver visto proprio filtri accessori messi a disposizione dal player medesimo oltre a quelli già disponibili con un qualsiasi altro player come Xine o MPlayer

io invece le ho tutte , che versione hai ? sicuro di aver abilitato le opzioni avanzate?

Mi spiace deluderti, ma ho pagato sia Office che il Visual studio. Sono pure abbonato all'MSDN, ricevo una paccata di soft originale dalla M$ con l'esborso di (relativamente) pochi *piccioli* per l'abbonamento.

e chi si delude ? :D
sinceramente non capisco il tuo modo di ragione o meglio io la penso diversamente ... non mi metto di certo a pagare tutti quei soldi per una licenza office quando posso avere tranquillamente openoffice che forse non avrà l'assistenza a forma di clipetta ma lo sostituisce molto bene , tant'è che è stato votato come best of 2003 nelle applicazioni desktop.


Ora vado in spiaggia a caccia di ragazze :D Ciau Ciau :cool:

buon bagno ma ndo stai? :D

io le vacanze le ho già finite :(

DM Ilweran
17-08-2003, 00:18
Ma LOL ma come siamo sensibili :)
Mi domando per quale motivo ve la prendiate così tanto, dato che non ho attaccato *linux* in nessun modo.
E cmq, v'invito a considerare che sto usando Linux al momento, non Windows, dato anche che il mio portatile s'è fuso (maledetta estate).


Dehehe ho confuso i topic, stavolta c'hai ragione tu :D
Non gasarti, sei comunque un l00ser, non un l33t hax0r come me.
Per la musica tutti parlano di un Rosengarten o roba di questo tipo, io riporto.
Per The Gimp la storia è sempre la stessa, tu mi parli di *stampa*.
Esperienza personale, va bene, benissimo. La Neato, per cui ho lavorato, lo usa per *tutto* (la Neato vende ma anche stampa etichette, se non lo sai). E ti ho anche beccato un *grosso* punto di forza di The Gimp su affini, l'estendibilità, che non centra nulla con la presenza o meno di sorgenti, ma con la possibilità di includere un motore esterno, o di usare script esterni in pressochè ogni linguaggio.
Sulla stampa nulla da dire, come programma di disegno The Gimp non ha nulla da invidiare a Photoshop.
Il cursore sensibile al contesto c'è da una vita, non so cosa stai usando.
Tu mi trovi repubblica io ti tiro fuori la RAI, che lo usa massivamente.
Tra l'altro guarda che io non ho detto assolutamente NULLA di Flash, io ti ho detto che la CORPOSA fetta di mercata con Flash non lavora nelle PA, e non ci lavora per legge.
Stessa cosa per le 'funzioni di interfacciamento al DB' di DreamWeaver: io ho le mie, non vedo perchè dovrei usare le sue. Tra l'altro credo che supporti solo PhP vero ? Con che DB ? Per me MySQL non è degno di essere chiamato 'Database', vista la totale mancanza di funzionalità, e altrochè quadricromia, manca *tutto*, dai trigger alle stored procedures, dalle subqueries alle viste. Supporta PostgreSQL ? Boh, come detto ho le mie.
Tra l'altro Nuitari, tirare fuori la corposa fetta di mercato, vista l'assoluta merda che si trova in rete, non mi sembra granchè furbo.

Edito: quello che dici sul trattamento dell immagini a 16 bit è puramente falso: ti pare che possa mancare una funzionalità del genere quando quel software viene utilizzato *nel cinema* ? Ma dai ...

Dark De Avalon
17-08-2003, 01:07
minchia ho scatenato una guerra :lol:

per quanto riguarda i divx (parlo solo di quello perche per il resto sono una CAPRA) sul sito videolan ci sono una marea di file da compilare con i filtri grafici divx xvid etc etc
i pochi che mi mancavano li ho compilati con la versione linux di realplayer...
finite queste operazioni poi avevo pressochè tutti i filtri grafici per vedere filmati e tutto il resto.

detto questo: non linciatemi :D

Nuitari
17-08-2003, 02:45
io invece le ho tutte , che versione hai ? sicuro di aver abilitato le opzioni avanzate?

Eheh mi sa che non ci siamo capiti sai? (e con questo rispondo anche a Dark De Avalon)
Una cosa sono i codec, una cosa sono i filtri.
I codec sono responsabili della transcodifica delle varie traccie presenti nell'avi (quindi abbiamo MPG2, MP3, OGG, DivX, XviD, etc etc), i filtri sono *effetti* che vengono applicati in post processing all'audio ed al video letti dal file. In genere i filtri NON dipendono dal lettore, tranne rari casi.
Il filtro + comune è il resize, necessario per poter vedere i filmati in fullscreen (o con un ratio inferiore). Il resize può essere lineare, bicubico soft o sharpen, di Lanczos, etc etc. E questo solo per il resize. Altri filtri molto comuni sono quelli per la correzione della gamma, per l'adjustment di luminosità e contrasto e altre sciocchezzuole del genere.
Su Win esiste un fantastico filtro chiamato ffdshow che sfrutta le directx per fare post processing sulle immagini in tempo reale in modo assolutamente fantastico, con una tonnellata e mezza d'opzioni. Oltre a questo, ci sono tanti filtri audio tipo appunto filtri per simulare il dolby (dato che non tutti possono permettersi le 6.1), per usare l'A3D ed altre *sciocchezzuole* del genere.
Su Linux sta roba non l'ho vista, non l'ho trovata. Non avrò cercato bene io?

e chi si delude ? :D
sinceramente non capisco il tuo modo di ragione o meglio io la penso diversamente ... non mi metto di certo a pagare tutti quei soldi per una licenza office quando posso avere tranquillamente openoffice che forse non avrà l'assistenza a forma di clipetta ma lo sostituisce molto bene , tant'è che è stato votato come best of 2003 nelle applicazioni desktop.

Suvvia suvvia non diciamo sciocchezze. Non è certo l'assistente l'unica cosa in cui si differenziano le due *suite*. Lo stesso Torvalds ha ammesso d'usare MSOffice con WinE. Ci sarà un perchè, no?


buon bagno ma ndo stai? :D

io le vacanze le ho già finite :(

In Molise. Molto bello.. tante donnine... solo che... ci sarebbero tante cose da dire. Un giorno scriverò un trattato su quel che penso delle ragazze d'oggi, del loro modo di vestirsi e d'atteggiarsi. Sono diviso fra la voglia di violentarle e di ucciderle a colpi di machete :silly:

Per la musica tutti parlano di un Rosengarten o roba di questo tipo, io riporto.

Proverò.

Per The Gimp la storia è sempre la stessa, tu mi parli di *stampa*. [cut]

Permettimi: ho parlato d'un puntatore sensibile al contesto SCADENTE (non ho detto che non c'è, leggere bene plz), ho parlato d'un supporto SCADENTE per le preview sui filtri, ho parlato del meraviglioso tool di smooth selection di Photoshop... non mi sembrano features relative alla stampa :) Avrei potuto parlare anche dei filters layers, sciocchezzuole *da nulla*.
In quanto al supporto per i 16bit, nessuna invenzione, documentati bene. Cmq non ho detto (nuovamente) che non supporta i 16bit, ho detto che il supporto è SCADENTE. Dato che alle mie parole non ci credi, dal GUG di GIMP:

The biggest limitation with the GIMP is that it does not do 16-bits/color. It will import a 48-bit TIFF, but internally it has already converted it 24-bit TIFF. This is to be rectified in version 2, and there is a version called Film GIMP which already has 16-bit/color support, albeit I understand it only works with CMYK images at present.


Stessa cosa per le 'funzioni di interfacciamento al DB' di DreamWeaver: io ho le mie, non vedo perchè dovrei usare le sue. Tra l'altro credo che supporti solo PhP vero ? Con che DB ? Per me MySQL non è degno di essere chiamato 'Database', vista la totale mancanza di funzionalità, e altrochè quadricromia, manca *tutto*, dai trigger alle stored procedures, dalle subqueries alle viste. Supporta PostgreSQL ? Boh, come detto ho le mie.

Supporta PHP, ASP, ASP.NET (VB e C#) e JSP =) Il tipo di Database dipende dal document type. Con PHP supporta nativamente solo MySQL, con il resto usando oledb o adodb può accedere a qualsiasi tipo di DB. Cmq anche per quanto riguarda PHP con PHAkt può accedere a tutto, postgre incluso.

Tra l'altro Nuitari, tirare fuori la corposa fetta di mercato, vista l'assoluta merda che si trova in rete, non mi sembra granchè furbo.

Certo :) Non importa se ci girano i milioni, dato che non è quello che fai tu o cmq non è quello che piace a te, allora è merda no? :)

DM Ilweran
17-08-2003, 14:42
Permettimi: ho parlato d'un puntatore sensibile al contesto SCADENTE (non ho detto che non c'è, leggere bene plz)


Tua opinione.


ho parlato d'un supporto SCADENTE per le preview sui filtri, ho parlato del meraviglioso tool di smooth selection di Photoshop... non mi sembrano features relative alla stampa :)


No, sono opinioni, che tali rimangono.


Avrei potuto parlare anche dei filters layers, sciocchezzuole *da nulla*.


Che The Gimp supporta benissimo.


In quanto al supporto per i 16bit, nessuna invenzione, documentati bene. Cmq non ho detto (nuovamente) che non supporta i 16bit, ho detto che il supporto è SCADENTE. Dato che alle mie parole non ci credi, dal GUG di GIMP:


Il link prego.
Naturalmente, i fatti ti smentiscono al 200%, il supporto a questo e a quello è scadente, MA viene usato in produzione solamente a... Hollywood :D :D :D
Fa nulla, vedo che come sempre hai voglia del flame, quindi ti lascio perdere :)


Supporta PHP, ASP, ASP.NET (VB e C#) e JSP =) Il tipo di Database dipende dal document type. Con PHP supporta nativamente solo MySQL, con il resto usando oledb o adodb può accedere a qualsiasi tipo di DB. Cmq anche per quanto riguarda PHP con PHAkt può accedere a tutto, postgre incluso.


Uno che sta sempre a parlare di performance che usa dei layer per la connessione al db ?
Poi 'accedere' cosa vuol dire ? Usare la funzioncina ? Vediamo, mi fai vedere una funzione di DreamWeaver o di questo PhPAkt che si connette a PostgreSQL e crea una tabella ereditando lo schema da un'altra tabella e aggiungendo un paio di campi ? Una cosa base-base.


Certo :) Non importa se ci girano i milioni, dato che non è quello che fai tu o cmq non è quello che piace a te, allora è merda no? :)

Oh dio no, iniziamo a prendere la frase, cambiare il significato, e tentare di farla passare come detta da me ... quanto sei noioso.
Frase originale:


Tra l'altro Nuitari, tirare fuori la corposa fetta di mercato, vista l'assoluta merda che si trova in rete, non mi sembra granchè furbo.


Significato più che ovvio che anche uno stupido può comprendere senza sforzarsi: la maggior parte dei siti web fa schifo, quindi la 'corposa fetta di mercato' è di qualità scadente.
Parere mio come di un certo Zeldman come di molti altri.
Da quel che dici si deduce che lavori male e che l'unica cosa che ti interessa sono i milioni, dato che l'unico dato di fatto che abbiamo è che il '99% of web sites are obsolete'.
Per impostare il layout del sito DreamWeaver usa le tabelle ? Ok, *OUT*, nada, niet. Tu le usi ? Ok, sito più pesante e più lento da caricare, spesso dipendente dal browser perchè totalmente fuori standard, completamente inccessibile. Ti piace ? Felicitazioni.
Quello che ho detto è che la mia professionalità mi impone di scrivere buon codice: la tua no ? Rifelicitazioni.
Mi fermo qui, non ho, ahimè, tempo da perdere con il solito Windows vs Linux da 3 soldi, e francamente non me ne frega un cazzo :)

Saluti.

*Keu*
17-08-2003, 15:40
O ragazzi dovunque discutete voi due fate dei flame assurdi :D.
Bisognerebbe fare un forum solo per i vostri dibattiti :p.

Cmq a parte gli scherzi, le cose che mi fanno girare le palle su Linux sono alcuni programmi share molto utili in Win.
Non li dico sennò mi scambiate per:
A) cogl***e;
B) deficente;
c) questo non sa usare il pc;
D) perchè è nato e non se ne sta zitto.

:D :lol:

Moses
17-08-2003, 19:40
Se per ogni scambio di opinione bisogna aprire un flame assurdo è meglio stare zitti..... se continuate di questo passo sarò costretto a chiudere il Threads

Fate Vobis

The Unknowns
17-08-2003, 20:16
AHAHAHAHAHA nun c'avete un cazzo da fare :rotfl: solo per fare tutti quei quote ci vogliono due ore :buahahahha:


cmq per partecipare al thread, beh la maggioranza dei giochi è solo per windows, e non mi andrebbe proprio farli girare emulati.

:hello:

-=Illidan=-
18-08-2003, 10:03
la ragione x cui non riesco a scostarmi da win?
xke non so usare linux :p poi se mi ci metto imparo :rotfl: ma ora come ora devo fare dei lavori x un server e su win ci giro meglio e più velocemente :p

Nuitari
19-08-2003, 20:12
Tua opinione.
No, sono opinioni, che tali rimangono.

E di qualche altro milioncino d'utenza professionale. Sciocchezzuole. E cmq, se anche gli autori di the gimp hanno messo nella todo di migliorare le funzioni da me elencate, un motivo ci sarà? Forse forse si. Ma poi mi par ridicolo stare qua a discuterle, son cose che chiunque segua newsgroup e co dei prog sopra elencati sa. Con te è sempre la stessa storia.


Che The Gimp supporta benissimo.

Ah si? Per l'editing non distruttivo delle immagini? Ma cosa dici si può sapere? Adesso spiegami cos'è un filter layer, avanti. Se pensi che sia la possibilità d'applicare ad un layer dei filtri senza che questi modifichino l'immagine, sei parecchio fuori strada.


Il link prego.
Naturalmente, i fatti ti smentiscono al 200%, il supporto a questo e a quello è scadente, MA viene usato in produzione solamente a... Hollywood :D :D :D
Fa nulla, vedo che come sempre hai voglia del flame, quindi ti lascio perdere :)

Cercatelo da solo nel GUG, ti basta fare una ricerchina. Anche google ti può aiutare se vuoi. Non ho intenzione di sprecare altro tempo per una cosa simile.

Uno che sta sempre a parlare di performance che usa dei layer per la connessione al db ?
Poi 'accedere' cosa vuol dire ? Usare la funzioncina ? Vediamo, mi fai vedere una funzione di DreamWeaver o di questo PhPAkt che si connette a PostgreSQL e crea una tabella ereditando lo schema da un'altra tabella e aggiungendo un paio di campi ? Una cosa base-base.

Dico, ma cerchi la contestazione a tutti i costi? Beh si, è chiaro, quasi non varrebbe la pena di rispondere.
La connessione al DB da Dreamweaver mi serve SOLO per lo sviluppo. Mi semplifica un sacco d'operazioni manuali, non fosse anche solo per la possibilità di browsarmi i db tutto nella stessa applicazione. Per quale motivo dovrebbe interessarmi la velocità in design time? Come se fosse avvertibile poi.
Cmq, sintomatico è la tua frase *perchè dovrei usarlo quando ho le mie?*
Ma chi t'ha detto d'usarlo me lo spieghi? Ho scritto a caratteri CUBITALI che IO sono comodo ad usarlo e che, su Linux, non ho trovato un applicativo analogo che mi risulti altrettanto comodo. Per quale sorta di narcisistica sindrome devi sempre sentriti tirato in ballo? Nuovamente, l'hai letto il topic o no?

Oh dio no, iniziamo a prendere la frase, cambiare il significato, e tentare di farla passare come detta da me ... quanto sei noioso.

Significato più che ovvio che anche uno stupido può comprendere senza sforzarsi: la maggior parte dei siti web fa schifo, quindi la 'corposa fetta di mercato' è di qualità scadente.
Parere mio come di un certo Zeldman come di molti altri.
Da quel che dici si deduce che lavori male e che l'unica cosa che ti interessa sono i milioni, dato che l'unico dato di fatto che abbiamo è che il '99% of web sites are obsolete'.
Per impostare il layout del sito DreamWeaver usa le tabelle ? Ok, *OUT*, nada, niet. Tu le usi ? Ok, sito più pesante e più lento da caricare, spesso dipendente dal browser perchè totalmente fuori standard, completamente inccessibile. Ti piace ? Felicitazioni.
Quello che ho detto è che la mia professionalità mi impone di scrivere buon codice: la tua no ? Rifelicitazioni.
Mi fermo qui, non ho, ahimè, tempo da perdere con il solito Windows vs Linux da 3 soldi, e francamente non me ne frega un cazzo :)

LOLZ. Vedi, ci sono un paio di cose che dall'alto della tua saccenza del cazzo, per usare il tuo colorito linguaggio, non arrivi minimamente a capire. E dire che le capirebbe anche uno stupido.

Punto primo, nessuno ha fatto un Windows contro Linux. Questo topic era di natura PRETTAMENTE personale, invitava gli utenti Linux a esprimere per quali motivi ancora usavano Windows per fare determinate cose. Cosa che io ho fatto.
Ora, visto che tu non usi Windows, sorge spontanea la domanda:

ma tu checcazzo c'entri in sto topic?

Sei talmente affezionato al tuo pinguino da saltare sulla sedia come se ti fossi seduto su un riccio ogni qualvolta uno parla di windows? O vuoi solo rompere le palle a me?

Punto secondo: cose che TU o fossanche il padreterno dell'informatica reputi schifezze, altri possono reputarle cose fantastiche. Come Flash appunto (perchè di quello si stava parlando). A te non piace? non lo usi per lavoro perchè non ti è richiesto? Non rispecchia i tuoi standard o quelli che ritieni essere i sacri e inviolabili standard universali? MA CHI SE NE FREGA NON CE LO METTI?
Esiste gente che viene pagata anche per fare cose fuori standard, ebbene si, come siti che possono esser visti solo da Windows con Explorer, o siti interamente in flash (e quindi vai di FlashMX).
Ti disgusta la cosa? Ti stupisce? Ti mortifica? MA CHI SE NE FREGA NON CE LO METTI?

Non per questo quel codice, solo perchè non rispetta i TUOI standard o quelli del TUO mondo MA in compenso rispetta quelli della *stragrande* maggioranza di client esistenti al mondo, è cattivo codice. Rispecchiasse anche solo le esigenze e le specifiche richieste del cliente, sarebbe cmq buon codice.
Esiston persone che soddisfano le richieste esplicite d'un cliente facendo cose *fuori standard* senza sentirsi come se avessero calpestato le tavole delle 10 leggi sacre del mondo dell'informatica. Non per questo puoi saltar su e fare sta scenata da *pezzenti non capite nulla perchè quando fate un sito non andate a sfogliare le RFC del W3C riga per riga*. Hai rotto il cazzo.

Ossequi.

punitore
19-08-2003, 23:07
Originally posted by Radeon300
guarda con il CC , catalyst crew , con cui mi diverto un sacco , avro' reclamato un sacco di volte .... tra un po vado al piano di sopra e gli spacco tutto l'ufficio :D


scherzi a parte non durerà ancora molto la tua agonia :) e anche la mia spero :p

tanto quanto? :elfhat: :elfhat: :elfhat:






4 d4 l33t h4x0r 7h47 0w|\|z 3v3ry80dy:

94F3A



:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

[IGI]
19-08-2003, 23:09
Originally posted by punitore


4 d4 l33t h4x0r 7h47 0w|\|z 3v3ry80dy:

94F3A



:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:


images/advsmilies/confused/15.gif

punitore
19-08-2003, 23:31
Originally posted by [IGI]
images/advsmilies/confused/15.gif

si lo so è pessima :elfhat:
ma una forza oscura mi ha guidato nel scrivere quell'abominio dal leggero umorismo :lol:

Asso
19-08-2003, 23:45
Originally posted by punitore

4 d4 l33t h4x0r 7h47 0w|\|z 3v3ry80dy:

94F3A



:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

mi ci sono voluti 10 minuti buoni ma poi la ho capita :silly:

Moses
20-08-2003, 00:30
Ok inutile tenere aperto un topic che continua ad andare OT ed è pieno di flame con "guerre di opinione"

perciò non mi rimane che chiudere